21 Settembre 2020 - 13:44:48
sprint-logo

Seguro – Ardor Lazzate Under 17: con cinque reti continua la fuga dei ragazzi di Acquaro

Le più lette

Oratorio Stradella – Audax Travacò Under 19: Secondo tempo da urlo, primo hurrà Radicelli!

Vittoria per l’Oratorio Stradella di Radicelli che nel secondo tempo si sblocca e colpisce per ben tre volte l’Audax...

Accademia Inter Under 15, Tonani è sicuro: «Siamo una delle favorite per la vittoria finale»

Un fulmine a ciel sereno il passaggio di Alessandro Tonani dall’Alcione all’Accademia Inter Under 15. Un cambiamento inaspettato, dopo...

Brianza Olginatese – Cisanese Under 19: Passoni vince con maturità, Colleoni soddisfatto a metà

Vince e convince la Cisanese di Passoni che espugna il campo di Olginate per 2-0, nella seconda giornata del...

Vittoria netta nel risultato e nella prestazione e mai in discussione per il Seguro di Acquaro, che travolge l’Ardor Lazzate e continua la sua marcia spedita in testa alla classifica del girone A. Partita che ha visto un approccio mentale e fisico nettamente diverso tra le due compagini e che è stata indirizzata verso un successo dei padroni di casa fin dalle prime battute. Basta infatti un minuto e, su corner di Bertoli, Gaino anticipa tutti e deposita alle spalle di Stillitano. La pressione dei ragazzi di Acquaro non cala e frutta altri calci da fermo: al 7’ questa volta è Mendillo sul primo palo ad arrivare per primo sul pallone e a metterlo in rete. Di contro, l’Ardor Lazzate non riesce mai a superare la metà campo, con i ragazzi di Taroni che arrivano in ritardo su ogni pallone, mostrando poca intensità agonistica e poco vigore. I padroni di casa, che si appoggiano molto a sinistra su un ispiratissimo Gaino, trovano la terza rete al 23’: scucchiaiata splendida di Patruno per Bertoli, che trova il terzo assist di giornata servendo su un piatto d’argento a Mastore la palla che il numero 9 trasforma nel 3-0. Passano solo due minuti e arriva il quarto gol, ancora su corner: questa volta è Crepaldi a mettere in rete con un gran destro al volo. È solo il 25’ e la partita di fatto finisce qui: l’atteggiamento della squadra ospite non cambia ed è invece ancora il Seguro a sfiorare la rete prima con rovesciata alta di Mastore e poi con destro alto da posizione ravvicinata di Bertoli, mentre dall’altra parte Gambazza non ha mai occasione di sporcarsi i guanti, con gli attaccanti ospiti che non riescono in nessun modo a combinare tra loro o a calciare. Il secondo tempo è così una pura formalità per il Seguro, che ha ancora occasioni, soprattutto con Bertoli, che prima vede il proprio destro respinto da Stillitano e poi colpisce il palo con un bel colpo di testa. I molti cambi da parte di Acquaro e il risultato già acquisito fanno sì che l’intensità da parte dei padroni di casa diminuisca, con gli ospiti che pur non calciando mai provano almeno ad affacciarsi nella metà campo avversaria. C’è tempo però per il quinto gol da parte del Seguro, firmato dal neoentrato Menni, che dribbla un uomo e dal limite dell’area non lascia scampo al portiere ospite con un bel destro; non si vedono poi altre occasioni degne di nota, con la partita che scorre senza ulteriori sussulti fino al fischio finale. Il tecnico Acquaro a fine partita commenta con soddisfazione la vittoria: “Approccio perfetto, complimenti ai ragazzi che continuano a sorprendere; fase difensiva ottima, fatta di un gran lavoro di squadra. Buon contributo da parte di tutti”. Taroni dell’Ardor Lazzate invece si esprime così: “Male nei primi minuti, disattenzioni pesanti che non ci possiamo permettere. Non è stata la partita che avevamo preparato, complimenti al Seguro. Viviamo una situazione delicata, causa classifica fair-play, cerchiamo di fare il nostro meglio”.

 

seguro ardor lazzate under 17
La squadra del Seguro schierata nella foto pre-partita

IL TABELLINO DI SEGURO-ARDOR LAZZATE UNDER 17

SEGURO-ARDOR LAZZATE 5-0

RETI: 1’ Gaino, 7’ Mendillo, 23’ Mastore, 25’ Crepaldi, 19’ s.t. Menni.

SEGURO (4-2-3-1): Gambazza 6,5 (38’ s.t. Santarella s.v.), Vacca 7,5, Quindici 7, Patruno 7,5 (15’ s.t. Branduardi 6,5), Morlacchi 7, Ferrando 7, Mendillo 7 (25’ s.t. Stremiz s.v.), Crepaldi 7,5, Mastore 7 (28’ s.t. Villani s.v.), Bertoli 7,5 (11’ s.t. Menni 7), Gaino 7,5 (26’ s.t. Magri s.v.). All. Acquaro 8. A disp: Bizzarri, Tortorelli.

ARDOR LAZZATE (4-3-3): Stillitano 6, Meroni 6, Spinelli 6.5, Longo 6 (4’ s.t. Mancinelli 6), Marricchi 6, Porro 6, Fattizzo 6, Garlate 6, Zermo 6, Castelli 6.5 (11’ s.t. Crescente 6.5), La Vitola 6. All. Taroni 6. A disp: Pagliari, Terzaghi, Motta, Brambilla.

ARBITRO: Compagni di Abbiategrasso 7: la partita non presenta difficoltà, la dirige con buon piglio e sicurezza.

seguro ardor lazzate under 17
Il direttore di gara Compagni di Abbiategrasso, prova autoritaria e senza sbavature

 

LE PAGELLE DEL SEGURO

All. Acquaro 8: l’approccio al match è ottimo, l’intensità è subito a mille. Regala minuti a tutti, partita perfetta sotto ogni aspetto.

Gambazza 6,5: deve compiere solo una vera parata su tentativo di autorete di Quindici. Spettatore non pagante (Santarella s.v.).

Vacca 7,5: dalla sua parte non lascia passare nemmeno uno spillo; anticipi costanti e gran gamba anche in appoggio alla manovra.

Quindici 7: sale poco, ma dietro è perfetto; sempre attento, non soffre mai.

Patruno 7,5: il terzo gol nasce da una sua invenzione; sempre nel posto giusto al momento giusto, tantissimi palloni catturati (Branduardi 6,5: si piazza a sinistra con buona grinta, anche se a partita chiusa).

Morlacchi 7: La Vitola non gli crea nessun affanno, ottima intesa con Ferrando.

Ferrando 7: impeccabile in ogni intervento, concentrato dal primo all’ultimo minuto.

Mendillo 7: gioia del gol anche per lui, sulla destra corre per due (Stremiz s.v.).

Crepaldi 7,5: bellissima la volée del quarto gol, sovrasta i centrocampisti avversari per intensità e agonismo.

Mastore 7: meritatissima la rete personale, svaria molto e si fa trovare sempre dai compagni (Villani s.v.).

Bertoli 7,5: non trova il gol nonostante diversi tentativi, sul suo conto però ben quattro assist per i compagni (Menni 7: ottimo impatto dalla panchina, trova il gol con una splendida giocata).

Gaino 7,5: nel primo tempo è una furia e fa impazzire la difesa avversaria, è lui a stappare il match (Magri s.v.).

 

LE PAGELLE DELL’ARDOR LAZZATE

All. Taroni 6: approccio molle da parte della squadra, che non riesce reagire dopo l’avvio. Partita alla vigilia complicata.

Stillitano 6: timido nelle uscite sui cross, non irreprensibile in occasione della quinta rete.

Meroni 6: Gaino gli fa venire il mal di testa, non lo prende mai.

Spinelli 6.5: uno dei migliori, contro Mendillo se la cava.

Longo 6: sovrastato in mezzo al campo, perde quasi tutti i contrasti e toccA pochi palloni (Mancinelli 6: complice il calo avversario, si fa notare con qualche discreta giocata).

Marricchi 6: poco cattivo negli interventi, questo condiziona la sua prestazione.

Porro 6: come il compagno di reparto Marricchi, mancano decisione e cattiveria.

Fattizzo 6: in mezzo al campo non la vede mai, in interdizione enorme fatica.

Garlate 6.5: prova almeno a dare ordine alla manovra, senza però trovare supporto nei compagni.

Zermo 6: sempre anticipato o fermato da Vacca, non riesce a creare nulla di pericoloso.

Castelli 6.5: uno dei pochi a cercare degli spunti personali, senza però creare minacce alla difesa di casa (Crescente 6.5: entra a risultato acquisito, prova a dialogare spesso con Mancinelli).

La Vitola 6: schierato punta centrale, non tocca quasi mai palla, stretto nella morsa Morlacchi-Ferrando.

 

seguro ardor lazzate under 17
Gli 11 dell’Ardor Lazzate prima della partita

 

L’INTERVISTA AD ACQUARO, TECNICO DEL SEGURO

QUI LE PAROLE DI TARONI, ALLENATORE DELL’ARDOR LAZZATE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati. Vivi Sprint e Sport al 100%, scarica l’applicazione e scopri tutte le sue funzioni.

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli