Sporting Desenzano-Real Leno Under 17 - Benedetti Daniel Sporting D.
Benedetti, Sporting Desenzano

E’ finita 2-2 la gara tra Sporting Desenzano e Real Leno sul sintetico del Maraviglia di Rivoltella. Partita molto piacevole, con tante situazioni avvincenti per l’una e l’altra compagine. A turno, le due squadre si sono infatti scambiate i ruoli e se inizialmente gli undici di  Bertoni sembravano pienamente in grado di portarsi a casa la disputa, nella seconda parte è emerso l’orgoglio dei ragazzi di Amonti, i quali hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo, pareggiando così un match davvero proibitivo, stando alle previsioni. Il primo tempo è stato tutto di marchio bianconero, con il 4-3-3 dispiegato da Bertoni che ha macinato gioco su entrambe le fasce, favorendo innumerevoli occasioni da rete. In tal senso lo Sporting dovrebbe fare un monumento al proprio portiere Benedetti, poiché sollecitato dai bombardamenti nemici non si è arreso, erigendo una barriera caratteriale oltre che fisica, per impedire al Real di prendere il largo nella prima frazione. Tuttavia gli ospiti non hanno tardato troppo a portarsi in vantaggio e dopo nemmeno una decina di minuti festeggiavano la buona novella con Cattina, puntuale nell’appoggiare in rete l’invito a nozze di Ben Hamed. Il dominio del Real, in questa prima fase, è stato totale, ma a romperlo improvvisamente siglando una rete da applausi è Dimitrov al 13’. Improvvisamente, perché proprio durante l’egemonia bianconera, è venuta fuori questa staffilata magica agli incroci: senza una prodezza balistica di questa fattura, forse ora staremmo raccontando un’altra partita. Pareggio, comunque, che non ha demotivato Lazzari e compagni, i quali hanno insistito imperterriti nella propria manovra avvolgente, mandando ripetutamente alla conclusione Vitale, che stavolta però è incappato in una giornata sfortunata. Dinanzi a lui, irriducibile, uno strepitoso Benedetti sempre intento nel suo cammino verso la beatificazione. Verso il tramonto del primo tempo il rigore del vantaggio bassaiolo: Vitale è sgusciato via come al solito in area, venendo questa volta abbattuto. Dal dischetto si è presentato lo specialista Ben Hamed, che manco fossimo a Wembley ha messo la sfera là, in alto, dove non batte il sole. Vantaggio lenese e tutti negli spogliatoi. Si riprende nell’assordante rombo di aerei quasi fossimo sotto un bombardamento alleato del ‘44, con le Frecce Tricolori che piroettano in formazione sui cieli di Desenzano. Ed è stato in questo frastuono che Csamortani, per doppio giallo, si è fatto mandare fuori lasciando i compagni in inferiorità numerica. Per fortuna dello Sporting, però, anche il Leno è caduto nell’ingenuità, rimanendo in 10 per l’espulsione di Agosti:  doccia fredda per lui, nonostante fosse stato uno dei migliori fino a quel punto. Negli ultimi minuti la partita si è aperta, con una miriade di contropiedi su entrambi i versanti. Il 2-2 dello Sporting è giunto al 27’ della seconda frazione, quando Ahmed nel tentativo di appoggiare di testa un retropassaggio a Lattanzi, si è fatto intercettare, mandando così in porta Capone. E’ la rete che archivia una sfida vivace, combattuta e divertente. Onore allo Sporting per la reazione; il Real Leno deve invece chiudere prima certe pratiche, finalizzando meglio la grande mole di gioco a sua disposizione.

Sporting Desenzano-Real Leno Under 17- Boschetti Mattia Real Leno
Boschetti, Real Leno

Sporting Desenzano-Real Leno Under 17 Regionale: il tabellino

Reti (0-1,1-1, 1-2, 2-2): 8’ pt Cattina (R), 13’ pt Dimitrov (S), 37’pt rig.Ben Hamed (R), 27’ st Capone (S).
Sporting Desenzano (4-3-3): Benedetti, Brighenti, Boselli, Dimitrov (8’ st Filippini), Treccani (7’ st Palazzi), Csomortani, Bendinelli (1’ st Mulè), Moio, Franzolin (40’ st Ben Zaied), Capone (41’ st Padovani), Chittolina (1’ st Caracas). A disp.Pansi, Oneta. All. Amonti.
Real Leno (4-3-3): Lattanzi, Biemmi, Nouioura, Ahmed A.A. (30’ st Vinciguerra), Boschetti, Lazzari, Agosti, Zampedri (23’ st Zilioli), Cattina (26’ st Burato), Ben Hamed, Vitale. A disp. Scroff, Migliorati, Ahmed A.M. All. Bertoni.
Arbitro: Cioccarelli di Brescia 8 Grande autorevolezza, giusto l’uso dei cartellini. E’ uno dei migliori fischietti della provincia.

Sporting Desenzano-Real Leno Under 17 - Cioccarelli di Brescia
Cioccarelli dell’Aia di Brescia

Sporting Desenzano-Real Leno Under 17 Regionale: le pagelle

Sporting Desenzano
Benedetti 8 Eroe di giornata, con tuffi plastici tiene i suoi in gara fino alla fine.
Brighenti 6.5 Buona intensità, a volte impreciso ma sempre volenteroso.
Boselli 6.5 Non spinge molto, più attento alla fase di interdizione. Diligente.
Dimitrov 7.5 Quando nessuno se l’aspettava, esce lui e  toglie le ragnatele. Eurogol (8’ st Filippini sv).
Treccani 6.5 Ruvido al punto giusto, non chiede permesso nelle entrate e salva un gol fatto sulla linea. Determinante (7’ st Palazzi 6.5 Entra e contribuisce).
Csomortani 6.5 Buoni anticipi sul gioco aereo, gara stoica.
Bendinelli 6.5 Buona personalità, taglia il sintetico come una mietitrebbia (1’ st Mulè 6.5 Concreto).
Moio 6.5 Un po’ in ombra nel primo tempo, può dare di più.
Franzolin 6.5 Danza sulla palla, buoni spinti e ottimi dribbling (40’ st Ben Zaied sv).
Capone 7.5 Primo tempo contratto, nel secondo cresce e diventa determinante (41’ st Padovani sv).
Chittolina 6.5 Mette dentro buone palle da destra, combattivo e scaltro (1’ st Caracas 7 Lento ma con la maglia blaugrana potrebbe sembrare Ansu Fati).
A disp.Pansi, Oneta. 
All. Amonti 6.5 Bravo nel tenere alta la concentrazione dei suoi farli insistere fino alla fine.

Sporting Desenzano-Real Leno Under 17-Sporting
Lo Sporting Desenzano

Real Leno
Lattanzi 6.5 Nessuna colpa sulle rete, la prima è un missile, la seconda un errore difensivo.
Biemmi 6.5 Molto attento a non scoprire la sua zona designata.
Nouioura 6.5 Marca e imposta con grande sicurezza; capitano esemplare.
Ahmed A.A. 6.5 Smista senza paura e amministra con facilità (30’ st Vinciguerra sv).
Boschetti 7.5 Grande playmaker, distilla palla per palati fini.
Lazzari 7 Marca a vista Franzolin e non lo lascia respirare, grande prova.
Agosti 6.5 Sembra CR7, buoni dribbling peccato per il rosso che rovina tutto.
Zampedri 7 Tra i migliori dei suoi, quando lavora di suola è un piacere vederlo (23’ st Zilioli)
Cattina 7.5 All’appuntamento più importante non arriva in ritardo, opportunista (26’ st Burato sv).
Ben Hamed 7.5 Autentico spauracchio fra le linee nemiche, assist e gol impreziosiscono il suo curriculum.
Vitale 6.5 Orchestra buone trame in fase avanzata, con più fiuto segnerà molto.
A disp. Scroff, Migliorati, Ahmed A.M. 
All. Bertoni 6.5 Squadra forte ma con deficit di mentalità; problema da correggere al più presto.

Sporting Desenzano-Real Leno Under 17- Real Leno
Il Real Leno

Sporting Desenzano-Real Leno Under 17 Regionale: le interviste

ASCOLTA L’INTERVISTA AD AMONTI DELLO SPORTING
ASCOLTA L’INTERVISTA A BERTONI DEL REAL LENO


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.