La sesta giornata dei gironi di Under 17 regionale Élite va in archivio, ma come si sono comportate le squadre questo fine settimana? Ecco il pagellone del girone A, squadra per squadra, curata da Sprint e Sport.

VARESINA: VOTO 9
La squadra di Frontini continua a far sognare tutti. Il dato è incredibile, sono 21 i gol fatti e solo 5 gol subiti. Ne è la dimostrazione la partita contro la Vogherese: 4 a 0 e un gol segnato il primo minuto. Attenzione sui calci piazzati: un calcio di rigore tramutato in rete e due gol di Swinton da calcio di punizione fanno tremare tutti!

PRO SESTO: VOTO 8.5
Sembrava crisi dichiarata dopo le sconfitte contro Masseroni, Cedratese e Varesina, ma non per niente queste sono per ora tra le prime quattro. Martinelli lavoro sodo in settimana e agguanta una vittoria importantissima –  e di misura – con il Lombardia Uno. Che lo show prosegui!

SESTESE: VOTO 8.5
Moffa e il lavoro che ripaga… La squadra era partita non alla grande, e la sconfitta (con un risultato esagerato per lo spettacolo messo inmostra) contro l’Enotria ha funzionato da molla. ora sono due vittorie di fila; le vittime? Niente di meno che Cimiano e Accademia Inter! A sorpresa si presenta la Sestese nella metà alta della classifica.

ALDINI: VOTO 8
Sembrava quasi una maledizione, una sola vittoria e ben 10 reti subite (La squadra aveva chiuso l’anno scorso subendo di media solo un gol a partita) e malgrado Gabriele Musazzi figuri capocannoniere della categoria in coabitazione con Emanuele Bossi (Sestese) e Riccardo Bugini (Ponte San Pietro) (Classifica completa sulla nostra App gratuita). Finalmente una vittoria che risolleva il morale dopo qualche settimana di gioco ritrovato, ma la differenza reti è ancora in passivo… E ora arriva Beppe Bergomi!

MASSERONI: VOTO 8
La squadra arriva dalla finale regionali nella categoria Under 16 e dopo un estate di migliorie la prima giornata poteva stroncare le gambe. Ora – con una settimana di riposo all’attivo – Zonca bazzica le zone alte della classifica, e la vittoria sulla sorpresa Cedratese non fa altro che ricordarci una semplice nozione: la classe lì davanti è davvero tanta! Questo week end ci sarà il big match, vale già il primato?

ENOTRIA: VOTO 7.5
Leccioli prende le redini e trascina la sua Enotria nel podio, scalino d’argento. D’Erchie lì davanti trascina i compagni e li porta sempre al gol, trovandolo anche lui per quattro volte, ma i rossoblù dovrebbero fare attenzione a qualche giochetto di troppo come ci ha raccontato lo stesso Leccioli qualche settimana fa. Questa settimana l’avvio sprint e la solidità difensiva hanno permesso ai ragazzi di trovare il sesto risultato utile consecutivo, di cui due soli pareggi, ma attenzione perchè l’insidia è dietro l’angolo…

ALCIONE: VOTO 7
Il gioco c’è, ma manca qualcosa? Si, mancano i gol! Non del tutto alla fine dei conti, infatti questa settimana Apicella ha deciso lo scontro contro l’Universal, ma sette reti sono ancora poche per il salto di qualità! La difesa continua a reggere alla grande, mai più di due gol a match…

CEDRATESE: VOTO 6
Avvio alla stragrandissima, cinque vittorie nelle prime cinque, a subirne le spese anche Aldini e Pro Sesto, poi la sconfitta last minute in casa Vogherese e la debacle contro la classe Masseroni. In realtà sono solo dieci minuti di black-out, ma prendere tre gol in così poco fa male! Ora l’amichevole contro la Samp e poi si torna in campo tra due settimane!

SPORTED MARIS: VOTO 6
Una sorpresa in casa, finora fermate Masseroni, Varesina e Alcione tra le mura amiche. Ma è quando si corre in trasferta che si arrivano i problemi! Questa giornata l’approccio gara è da rivedere, due gol nei primi dieci minuti. Poi la squadra si riprende, ma il gol che può riaprire tutto arriva quando ormai è troppo tardi! Ora tocca confermarsi in casa, l’avversario è temibile ma soprattutto affamato!

CIMIANO: VOTO 5.5
Il prossimo avversario dello Sported Maris! Andare a giocare a casa loro non è facile, tentare l’impresa ed essere i primi ad espugnare la fortezza non è impresa da tutti. Ma Callegaro ha tutte le carte in regola per farlo: il gioco è tra i migliori della categoria e la qualità in campo è alta, ma mancano ancora punti fondamentali (che arriveranno di certo a breve se il gioco rimane questo). La 6aª giornata non deve essere un trauma, trovarsi davanti un Musazzi così in forma debiliterebbe chiunque, ma non devono esserci scusanti: l’insufficienza è quasi piena, il gioco deve concretizzarsi per sublimare la qualità messa in campo!

UNIVERSAL SOLARO: VOTO 5.5
Situazione complicata in casa Universal! I risultati non arrivano e gli infortuni sono tanti. Il nervosismo si sente ed è quasi tangibile! Due espulsioni (Quagelle e Volpato) e qualche ammonizione potrebbero complicare le cose più del dovuto. L’Alcione è stata un avversario temibile, ma il risultato non è dilagato grazie alla bravura e la concentrazione difensiva; questa è la strada da seguire, ora tocca fare quel qualcosa in più per raddrizzare la sorte…

VOGHERESE: VOTO 5.5
Cinque partite giocate, sei punti, due vittorie, un riposo, la squadra sta andando per ora alla grande! Questa settimana però la sfida contro i primi della classe non è andata come sperato. Il gol subito il primo minuto ha sicuramente spezzato le gambe, mentre le due punizioni sono un tocco magico: nulla da fare insomma, ma partita giocata alla grande nonostante il passivo esagerato. Ora testa alla Lombardia Uno, fare punti è essenziale dopo la promozione di Beretta in prima squadra!

ACCADEMIA INTER: VOTO 5
Insufficienza piena per la squadra di Beppe bergomi, che sta faticando forse più del dovuto nonostante le ottime prestazioni e qualche risultato degno di nota! La debacle contro la Sestese costa caro: la fuga delle dirette avversarie per ora non è+ nulla di insormontabile, ma diventa fondamentale tornare a fare punti contri l’Aldini per rimettersi in carreggiata.

LOMBARDIA UNO: VOTO 5
Altra importante debacle, questa volta in un match delicatissimo. La Pro Sesto torna a vincere, ma a farne le spese è proprio la squadra di Parolini che finora era andata alla grande! Insufficienza sia per il risultato che per la prestazione, che non è stata delle migliori per il team che aveva l’occasione di confermarsi in classifica. La strada è tutta in salita, e le potenzialità per rifarsi sono davvero tante! In bocca al lupo!


L’Under 17 Regionale la trovi su Sprint e Sport in tutte le edicole della Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.