Michele Schieppati Varesina U17
Michele Schieppati Varesina U17

Dopo la vittoria per 2-0 con la Masseroni, la Varesina continua a incalzare l’Accademia Inter. Solo un punto separa i ragazzi di Frontini dalla capolista. «L’Accademia è un’ottima squadra. Noi però ci permettiamo di dargli un po’ di fastidio» spiega il tecnico varesino. Dunque, vincere in casa contro la Masseroni di Marcarini è fondamentale per non restare indietro; tuttavia per tutto il primo tempo fatica a superare la difesa avversaria. «La Masseroni è una buona squadra. Storicamente ci ha sempre dato del filo da torcere» riconosce Frontini. Anche questa volta i ragazzi di Marcarini non deludono, lottano su ogni palla e sono pericolosi sulla fascia con Dell’Anna e Borsatti. La Varesina risponde a tono; nonostante tutto però, la prima frazione di gioco si chiude in parità. Gli equilibri della partita cambiano della ripresa, complici i cambi. Mentre la Masseroni sembra avvertire un po’ di stanchezza, I subentrati della Varesina riescono ad aumentare il dinamismo del gioco. Al 26’ Schieppati crossa dal limite sinistro dell’area. Il neo entrato Sala coglie al volo l’occasione e sblocca il risultato. Il 2-0 arriva poco dopo, stavolta da destra. Anzani la mette in mezzo ed è proprio Schieppati a insaccare. Marcarini della Masseroni analizza: «Fino al gol abbiamo giocato alla pari. Poi abbiamo perso campo. Non c’è però nessun rammarico». Si complimenta poi con gli avversari. «La partita di oggi è stata una prova di maturità – afferma invece soddisfatto Frontini, il tecnico di casa – Siamo davvero contenti». D’altra parte, la squadra ha infatti dovuto affrontare la partita con importanti cambi di ruolo, a causa dei numerosi infortuni.

Varesina (4-3-3)
All. Frontini 7 I suoi ragazzi non deludono le aspettative.
Palazzi 7.5 Sempre attento. I suoi tuffi salvano più volte la parità.
Piatto 7.5 Cross insidiosi.
Schieppati 8 Si propone spesso. Assist e gol (30′ st Bettarini sv).
Demontis 7.5 Controlli precisi al centro e buon dialogo con i compagni di squadra (30′ st Zucchi sv).
Pradelli 7  Difesa ordinata e chiusure puntuali le sue. Arcigno.
Chiaron 7.5 Anticipa, lotta e alza il baricentro del gioco in ripartenza.
Wafo 7.5 Abilissimo nei controlli. Veloce (15′ st Cappelletti 7).
Zanotta 7 Ha un lancio efficace.
Padula 7 Si inserisce bene.
22′ st Sala 7.5 Sblocca il risultato.
Anzani 7.5 Gioco rapido.
Ferlaino 7 Ottime occasioni, a volte esita troppo (10′ st Iovine 7).
A disp: Gaglioti, Affuso, Brenaj.
Dirigente: Colombo.

Masseroni (4-3-3)
All. Marcarini 6.5 Buona prova. Nella ripresa c’è un calo.
De Simone 7.5 Uscite puntualissimo e parate fondamentali.
Borsatti 7 Fa a sportellate.
De Stefano 7.5 Rapidissimo a gestire il gioco sulla fascia. Si propone spesso (35′ st Di Benedetto sv).
Sinisi 7 Ottima organizzazione.
Del Monaco 7 Chiude e anticipa.
Dell’Anna 7.5 Regista in fase offensiva. Detta (35′ st Pella sv).
Baggio 6.5 Un primo tempo con luci e ombre (1′ st Cormio 7).
Molinari 7 Grintoso al centro.
Ugolino 7 Inserimenti insidiosi.
Melogli 7.5 Combatte in difesa e gioca con grinta e spirito di squadra (20′ st Pappalardo 6.5).
Malerba 7.5. Garra sia in attacco che dietro (22′ st Mattioli 6).
A disp: Ferrante. Anelli, Ranieri. Grattacaso.
Dirigente: Gerla

ASCOLTA L’INTERVISTA DI FRONTINI

CLICCA PER VEDERE LE FOTO DI SQUADRA

ASCOLTA L’INTERVISTA DI MARCARINI


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.