28 Settembre 2020 - 18:25:20
sprint-logo

ARDOR LAZZATE – ARDOR BOLLATE UNDER 19 : BARCELLA REGALA LA PRIMA GIOIA A CERIANI!

Le più lette

Città di Varese Serie D, presentata la maglia e il nuovo vicepresidente Lo Pinto

A tre giorni dal debutto in campionato a Sestri Levante il Città di Varese ha presentato ufficialmente la maglia...

Torino – Genoa Under 17: Un super Ciammaglichella e un missile di Garello regalano a Menghini la prima gioia

Al gioco d'azzardo a volte si vince e a volte, molto spesso, si perde. Ma questo sembra non interessare...

Sportsud – Rebaudengo Coppa seconda terza: Pareggio in casa Sportsud: Albanese in gol! riacchiappa Turletti nel finale

Il pareggio in casa Sportsud rammarica entrambi gli allenatori, gran gol di Albanese, ripreso da Turletti a fine partita. Le...

In un caldo pomeriggio di febbraio va in scena la sfida tra i due Ardor, da una parte l’Ardor Bollate e dall’altra Ardor Lazzate distanziati tra loro solo da 2 punti si giocano una partita per rientrare nel giro dei playoff. Da segnalare anche nelle fila degli ospiti il debutto in panchina di mister Ceriani che porta lo spirito e la grinta giusta ai suoi ragazzi e i frutti si vedono in campo perchè i suoi riescono a vincere in trasferta una partita complicata. Il match parte subito forte con un gran ritmo sostenuto da entrambe le formazioni, i padroni di casa partono bene con Falcone che al primo minuto di collo pieno calcia di destro e manda a lato di poco, la risposta ospite non tarda ad arrivare e al 7′ Bozzi calcia da fuori area ma trova Dezuanni sulla sua strada. Al 21′ cambia il punteggio del match e passa in vantaggio l’Ardor Bollate con Livelli che è bravo a sfruttare l’indecisione avversaria e con un controllo volante di destro si porta la palla sul mancino e incrocia alla perfezione e fissa l’1-0. L’Ardor Lazzate ci prova in tutti i modi e l’occasione migliore del suo primo tempo arriva al 37′ con la punizione di Suffia che cerca l’angolino ma trova ancora pronto l’estremo difensore casalingo. L’ultima occasione del primo tempo è di marca Bollate con il solito e imprevedibile Livelli che dal vertice dell’area sinistra salta l’uomo e conclude trovando pronto De Curtis. Nella ripresa il copione del match cambia completamente con gli ospiti più aggressivi e vogliosi di andare a riprendere il risultato, Ceriani opta per un valzer di cambi a inizio secondo tempo che danno i suoi frutti, al 18′ Diop entra in area avversari e viene steso dal centrale difensivo ma inspiegabilmente il direttore di gara non fischia il penalty con lo stupore generale. I padroni di casa vanno in difficoltà in numerose occasioni e infatti al 26′ il solito Diop si guadagna un calcio di rigore molto caparbiamente che viene trasformato da Altamura con freddezza e precisione; dieci minuti dopo arriva il raddoppio ad opera di Barcella che è bravissimo a sfruttare l’indecisione di Alberton e di sinistro conclude sul palo più lontano e firma l’1-2 che chiude il match e reagal tre punti importantissimi in trasferta per l’Ardor Lazzate.

IL TABELLINO DI ARDOR BOLLATE – ARDOR LAZZATE 1-2

Reti (1-0)(1-2): 21’pt Livelli (B), 26’st Altamura (L), 37’st Barcella (L).

ARDOR BOLLATE 4-3-3: Dezuanni 6.5, Martelli 6 (25’st Messa 6), Zoccali 6, Papaleo 6, Alberton 5.5, Romano 6 (33’st Englaro sv.), Hoxholli 5.5 (10’st Occhipinti 6), Macciola 6.5, Falcone 5.5, Livelli 7.5 (37’st Bilello sv.), Meroni 5.5 (22’st Dibari 6). A disp. Gentile, Mata, Bruna. All. Martelli 6.

ARDOR LAZZATE 4-3-3: De Curtis 5.5, Fascendini 6.5, Marchesotti 5.5, Pizzi 6, Porro 6.5, Ferraro 6 (12’st Micalizzi 6.5), Ballabio 5.5 (10’st Contino 6), Bozzi 6.5, Altamura 7 (48’st Stillitano sv.), Suffia 5.5 (1’st Diop 7), Barcella 7.5 (40’st Yolocan 6). A disp. Tedino, Martusciello, Zaccagna, Sorrentino. All. Ceriani 7.

AMMONITI: Zoccali (B), Martelli (B), Porro (L), Fascendini (L).

ESPULSI: Falcone (B), De Curtis (L).

Dove saremo Under 19 Regionale, Ardor Bollate
L’undici titolare dell’Ardor Bollate

PAGELLA ARDOR BOLLATE

All. Martelli 6 I suoi ragazzi entrano in campo con il piglio giusto e trovano la via del gol.

Dezuanni 6.5 Sui gol non può nulla, ma compie un paio di ottime parate nel primo tempo. Buona prestazione.

Martelli 6 Prestazione nella norma, fa il compitino.

Zoccali 6 Buona prestazione, non cade in eccessi

Papaleo 6 Buon tocco di palla, si presenta formale in campo

Alberton 5.5 Interpreta al meglio la gara fino all’errore sul 1-2, peccato.

Romano 6 Partita silenziosa, di contenimento.

Hoxholli 5.5 In mezzo al campo è una giornata difficile per lui.

Macciola 6.5 Capitano dalle mille battaglie, non molla mai e incita i suoi fino alla fine.

Falcone 5.5 Disputa un buon primo tempo, ma l’espulsione nel finale macchia la sua prova.

Livelli 7.5 Il migliore dei suoi, regala spettacolo ad ogni giocata. Imprevedibile.

Meroni 5.5 Prestazione altalenante, poco continuo nelle giocate.

Ardor Lazzate U19

PAGELLA ARDOR LAZZATE

All. Ceriani 7 3 punti all’esordio, meglio di così l’avventura sulla nuova panchina non poteva partire.

De Curtis 5.5 La qualità non manca e lo dimostra ma l’espulsione finale lo condanna, pessimo comportamento.

Fascendini 6.5 Non molla mai sopratutto nella ripresa contro un avversario come Livelli.

Marchesotti 5.5 Primo tempo va in difficoltà più volte, nella ripresa migliora ma non raggiunge la sufficienza.

Pizzi 6 Ad inizio partita fa alcune scelte errate ma cambia subito atteggiamento e migliora a vista d’occhio.

Porro 6.5 Centrale difensivo moderno, imposta e di testa son tutte sue. Da li non si passa.

Ferraro 6 Diga in mezzo a campo, fa schermo davanti alla difesa.

Ballabio 5.5 Discontinuo nelle scelte, non sempre opta per la via giusta.

Bozzi 6.5 In mezzo al campo il suo apporto non manca mai, lotta su ogni palla e dimostra il suo valore.

Altamura 7 Sacrificio e quantità per la squadra, viene premiato con la gioia dal dischetto.

Suffia 5.5 Non nella sua miglior giornata e la sostituzione a inizio secondo tempo lo dimostra.

Barcella 7.5 Primo tempo sottotono, nella ripresa cambia atteggiamento e fa la differenza sotto ogni punto di vista.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli