Base 96 - Fenegrò Under 19
La formazione del Fenegrò Under 19

In quel di Seveso si sviluppa un match avvincente tra due squadre in due zone differenti di classifica; da una parte i padroni di casa della Base 96 che sono reduci da una buona vittoria esterna sul campo dell’Ardor Bollate e dall’altra gli ospiti del Fenegrò che arrivano all’appuntamento dopo aver conquistato 3 punti contro l’Ardor Lazzate nel turno precedente. Il match parte sotto ritmo con le due squadre che nei primi 20 minuti si studiano per trovare i punti deboli nello scacchiere avversario, la partita prende una direzione quando al 27′ gli ospiti guadagnano una punizione dai 20 metri e trovano il vantaggio con uno schema ben riuscito tra Lagotana e Morlin, il primo d’interno destro pesca il secondo tutto solo sul secondo palo, che trova lo spiraglio giusto tra le gambe dell’estremo difensore e porta in vantaggio i suoi. Da qui in poi il Fenegrò prende in mano il gioco e crea diverse occasioni, la più pericolosa al 31′ quando Robbiani dalla destra salta un uomo e scarica al limite trovando Morlin che scaglia un destro potentissimo sul primo palo trovando pronto Assanelli. Una decina di minuti dopo arriva il raddoppio sempre da palla inattiva e il più lesto e rapido di tutti è Larghi che di sinistro trova la via del gol sfruttando un’indecisione sull’uscita dell’estremo difensore. Nella ripresa il match parte con un valzer di cambi da ambo le parti e la prima occasione è sui piedi di Privitera, appena entrato, che riceve palla al limite dell’area e spara in curva un pallone molto invitante che avrebbe consentito ai suoi di dimezzare lo svantaggio. Il match prende la piega del primo tempo con gli ospiti che attaccano e cercano di chiudere la partita definitivamente, mentre i padroni di casa sono solo pericolosi su palle inattive e su qualche invenzione del solito Meroni. Infatti al 20′ arriva il tris con il neoentrato Cascino caparbio nel pressing all’interno dell’area avversaria e il primo ad approfittarne è Robbiani che di sinistro trova il palo più lontano, la gioia personale che lo consacra come uno dei migliori in campo, e chiude anticipatamente la partita. A due dalla fine i padroni di casa avrebbero l’occasione per realizzare il gol della bandiera dal dischetto con Meroni ma quest’ultimo spedisce alle stella la possibile gioia personale e il match si conclude con un netto 0-3. Questo è un importante successo per il Fenegrò che rimane incollato alla testa della classifica, al contrario per la Base 96 è un netto passo indietro sotto il punto di vista del gioco e sopratutto della mentalità e porta la squadra di Guidi nella zona bassa della classifica. Al termine del match ai microfoni il tecnico ospite, De Maria, è molto soddisfatto della prova dei suoi ragazzi: «Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, l’abbiamo interpretata al meglio stando compatti e sfruttando al meglio le occasione avute e sono molto contento per questi 3 punti».

IL TABELLINO

BASE 96 0
FENEGRO’ 3

Reti (0-3) : 27′ Morlin (F), 40′ Larghi (F), 20’st Robbiani (F).

BASE 96 (4-3-3): Assanelli 5.5, Gobbi 6 (44′ st Zanon sv.), Bosisio 6.5, Berti 5.5 (37′ st Pungitore sv.), Torri 5.5, Fatone 5.5, Barbieri 5.5 (18′ st Maffi 6), Cenderelli 6 (31′ st Gandini sv.), Papa 6, Meroni 6.5, Vicario 5.5 (10’st Privitera 5.5). A disp. Proserpio, Mottadelli, Folli. All. Giuri 6.

FENEGRO’ (4-2-3-1): Pogliani 6, Robbiani 7, Serio 6.5, Moltrasio 6.5, Dalla Rizza 7, Pedrazzoli 7, Calini 6 (10′ st Cascino 6), Morlin 6.5, Larghi 6.5 (1′ st Francescatti 6), Lagotana 6.5 (1′ st Mariani 6), Aloe 6.5. A disp. Gatto, Anselmi. All. De Maria 7.

AMMONITI: Lagotana (F), Serio (F).

ARBITRO: Salvatierra di Legnano 6 Gestisce al meglio la gara senza sbavature e fischia il giusto.

 

PAGELLE BASE 96

Assanelli 5.5 Male sul secondo gol, per il resto poco impegnato.

Gobbi 6 Buona gara, preciso e ordinato.

Bosisio 6.5 Gran primo tempo in entrambe le fasi, nella ripresa va in difficoltà come il resto dei suoi compagni.

Berti 5.5 Giornata negativa la sua, poco presente e poco concentrato.

Torri 5.5 Prestazione non sufficiente la sua, va in difficoltà molte volte con l’attacco ospite.

Fatone 5 L’attacco del Fenegro’ lo mette in difficoltà in numerose occasioni, non è la sua giornata.

Barbieri 5.5 Nel primo tempo è più attivo ma da un esterno con la sua velocità ci si aspetta molto di più.

Cenderelli 6 Ha la palla del vantaggio dopo pochi minuti ma manda a lato di poco, per il resto buona partita è poco servito dai suoi compagni

Papa 6 Giornata difficile la sua contro i rocciosi centrali avversari, ma lotta su ogni pallone e non si dà mai per vinto.

Meroni 6.5 Fulcro del gioco. E’ la mente della squadra tutto passa tra i suoi piedi.

Vicario 5.5 Si vede pochissimo, meglio nel primo tempo. Nella ripresa scompare.

All. Giuri 6 I suoi dopo ottime gare incappano in una giornata negativa, mancano sopratutto nella zona mediana del campo, ci sarà da lavorare per le prossime partite.

 

PAGELLE FENEGRO’

Pogliani 6 Sicuro quando chiamato in causa.

Robbiani 7 Ottima partita in fase difensiva, sull’altro lato del campo gioca alla grande e realizza lo 0-3.

Serio 6.5 Buona partita, ordinato e autoritario.

Moltrasio 6 In coppia con Dalla Rizza formano un duo grandioso, buona prestazione per il capitano.

Dalla Rizza 7 Comanda la difesa e imposta, difensore centrale moderno.

Pedrazzoli 6.5 In mezzo al campo sono tutte sue, non molla di un centimetro.

Calini 6 Gioca a sprazzi, alterna ottime giocate a errori banali.

Morlin 6.5 Buon primo tempo dove trova anche la via del gol, nella ripresa si vede poco.

Larghi 6.5 Trova il gol e gioca un buon primo tempo.

Lagotana 7 Il più qualitativo dei suoi, impreziosisce la sua giornata con un assist perfetto per lo 0-1.

Aloe 6.5 Nel primo tempo gioca a sprazzi ma nella ripresa disputa un match di sacrificio assoluto, si mette a disposizione al 100% per la squadra.

All. De Maria 7 Ottima prova dei suoi ragazzi, 3 punti importanti su un campo molto difficile.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.