Bedizzolese Under 19
Bedizzolese Under 19

Manca solamente l’ultimo passo alla Bedizzolese per ottenere la vittoria del girone, per capitalizzare una stagione fantastica, per dare il via ai festeggiamenti. Un ultimo passo che, dopo la vittoria sulla Castenedolese, sembra ormai a portata di mano. A tre giornate dalla fine infatti, i ragazzi di Moé si prendono una personale rivincita sulla diretta inseguitrice e, davanti al proprio pubblico, mettono in scena una rappresentazione perfetta per qualità, abnegazione e spirito di squadra. L’avvio di gara è tutto dei padroni di casa che, già dalle prime riprese sanno rendersi pericolosi dalle parti di Avigo, prima con Owusu e poi con Vignoni. Alla mezz’ora ci prova anche la Castenedolese, ma Avesani provvede immediatamente a spezzare le ali agli ospiti: con una punizione pazzesca dai 35 metri spedisce la sfera sotto l’incrocio dei pali, regalando ai suoi il meritato vantaggio. Prima dell’intervallo la Bedizzolese ha anche l’occasione di chiudere i conti ma Vignoni, liberato inavvertitamente da un errore di Ventrice, conclude male mancando il bersaglio. Nella ripresa la prima grande occasione capita agli ospiti: un’incomprensione tra Tomescu e Campanelli libera clamorosamente Romano che, da pochi passi, spara però addosso all’estremo difensore, divorandosi il possibile pareggio. Sfuma così l’unica vera occasione concessa agli avversari dalla Bedizzolese che, sfruttando anche la freschezza di Miccichè, si riprenderà per il resto del match il controllo della gara. Pochi minuti dopo lo scampato pericolo gli uomini di Moé trovano anche la rete del raddoppio: Apostu è bravissimo a buttarsi in area piccola su un traversone proveniente dalla fascia opposta e, perso da Ventrice e colleghi, ad anticipare in sforbiciata l’incolpevole Avigo. Il finale è invece tutto di Miccichè: il neo-entrato delizia il pubblico con giocate da favola, mancando il gol per questione di centimetri in più di un’occasione. Al triplice fischio di Rizzardi scatta così la festa della Bedizzolese che, con una prestazione maiuscola, si regala, ora più che mai, un finale da sogno.

BEDIZZOLESE-CASTENEDOLESE 2-0
RETI: 33′ Avesani[00] (B), 16′ st Apostu (B).
ARBITRO: Rizzardi di Brescia 7. Perfetto dall’inizio alla fine, anche nelle situazioni più tese.

PAGELLE BEDIZZOLESE
All. Moé 7 Il lavoro di un anno capitalizzato al meglio.
Capra 6.5 Salva su Romano, e tanto basta per il voto positivo.
Battaglia 6.5 A destra come a sinistra non fa differenza: fondamentale. (40’ st Mzidi sv).
Apostu 6.5 Gran lavoro di spinta.
Tomescu 7 Prestazione perfetta.
Avesani 7 Con il gol della giornata può decidere una stagione.
Campanelli 6.5 Solita sicurezza.
Daif 6 Poco coinvolto dai compagni. (27’ st Vavassori 6.5).
Uberti 6.5 Motorino inesauribile.
Vignoni 6.5 Tanto lavoro utile.
9’ st Miccichè 7 Una marcia in più. Peccato non arrivi il gol.
Mongelli 6.5 Le sue giocate aprono spazi importanti.
Owufu 6 Determinante il suo lavoro su Pietta. (45’ st Paroni sv).
A disp.: Cuttica, Bakhouch, Bellandi.
Dirigente: Garatti.

PAGELLE CASTENEDOLESE
All. Zanelli 6 Contro una Bedizzolese così c’è poco da fare.
Avigo 6 Qualche colpa sulla punizione di Avesani. Poi regge.
Catani 6 Parte male, cresce con il passare dei minuti. (21’ st Ricca 6.5).
Fezzardi 6.5 Bravo nel limitare le folate di Daif. (26’ st Micalef sv).
Pietta 6.5 La Castenedolese si affida a lui. (31’ st Gaudenzi sv).
Ventrice 6 Buona partita, ma anche errori decisivi.
Castellani 6 Qualche sbavatura di troppo nella sua partita.
Pavoni 6 Fuoco di paglia.
Rovetta 6 Troppo impreciso.
Romano 6 Si divora il gol del possibile pareggio. Matita rossa.
Porta 6 Non riesce ad incidere nella sua zona. (10’ st Chiarini 6).
Migliore 6 Fatica a trovare la giusta posizione. (1’ st Minoni 6.5).
A disp.: Turano, Nicolini, Zanardi.
Dirigente: Moreschi.

LE INTERVISTE: ASCOLTA FRANCO MOE’

LE FOTO DELLE DUE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.