Canegrate Under 19
Canegrate Under 19

Nel calcio basta un tiro per cambiare totalmente la trama di una gara che, dopo i primi minuti, sembrava chiara a tutti gli spettatori. Ardor Lazzate e Canegrate si dividono la posta, con i padroni di casa che rimangono con l’amaro in bocca vista la prestazione di alto livello, mentre per i ragazzi di Ignelzi – come lo stesso tecnico ammette a fine gara – il pareggio è un lusso. Già dalle prime battute la squadra di Bridarolli conquista il comando delle operazioni, con il possesso palla e con un baricentro alto che blocca ogni iniziativa del Canegrate. Dopo qualche timida folata, il primo squillo è firmato da Butti, che al 20’ con un destro in diagonale non trova lo specchio di pochissimo. Qualche minuto più tardi l’Ardor passa: Butti non si accontenta di un calcio d’angolo e tiene in campo il pallone servendo perfettamente l’accorrente Musumeci, che di testa batte Borsani. I lazzatesi crescono e sfiorano il raddoppio al 40’, ancora con Butti che stavolta è sfortunato a colpire il palo con un morbido pallonetto e Ostarello sulla respinta colpisce debolmente. Prima del duplice fischio si fanno vedere anche gli ospiti con Cioppa a creare scompiglio in area, senza però incidere. Al rientro in campo il Canegrate cambia volto e pesca il jolly dopo una manciata di minuti con Borsani, che dal limite dell’area controlla e calcia sotto la traversa beffando Quadranti e regalando l’1-1 ai suoi. Da qui la partita si infiamma, anche se i padroni di casa tornano a comandare il gioco quasi subito, raffreddando le intenzioni ospiti. Infatti le occasioni per tornare in vantaggio per l’Ardor si susseguono nella seconda metà della ripresa, ma Borsani alza un muro praticamente invalicabile, due volte su Butti ed una su Ostarello, mentre dove non arriva il portiere c’è Davide Cattaneo a salvare sulla linea. Anche il Canegrate ha una grossa chance con Ceresani – colpo di testa a lato di un soffio – ma prima del fischio finale è Musumeci che si vede negare la doppietta dal palo, dopo un sinistro dal limite dell’area.

PAGELLE ARDOR LAZZATE
All. Bridarolli 6.5 Grande partita… e amaro in bocca.
Quadranti 6 Praticamente inoperoso ma non perfetto sul gol.
Cristiano 6 Buona prima parte, poi si spegne. (18’ st Fascendini 6).
Frontini 6.5 Solita prestazione in entrambe le fasi sulla mancina.
Sala 6.5 Una certezza dietro.
Greggio 6.5 Insuperabile.
Belotti 6.5 Controlla bene la zona.
Pieri 6 Fatica a trovare la posizione giusta per pungere. (31’ st Diop sv).
Chiucchiolo 6 Non incisivo come ha abituato i tifosi. (22’ st Bozzi 6).
Butti 7 Sempre generoso, fornisce l’ottimo assist a Musumeci.
Musumeci 7 Grande prestazione, coronata dal gol. (45’ st Mancini sv).
Ostarello 6.5 Molto attivo, manca solo il gol. (24’ st Notangelo 6).

PAGELLE CANEGRATE
All. Ignelzi 6.5 Un po’ di fortuna nel guadagnare un punto.
Borsani G. 6.5 Insicuro nelle uscite alte, ma respinge ogni assalto.
Mangiafico 6.5 Buone chiusure ma poca spinta. (4’ st Pansardi 6).
Gatti 6 Timido nella propensione, leggero in quella difensiva.
Sommaruga 6.5 Personalità a centrocampo e buone geometrie.
Cattaneo D. 7 Cresce a vista d’occhio col passare dei minuti, decisivo con un salvataggio sulla linea.
Cattaneo L. 6.5 Qualche amnesia iniziale, poi chiude tutti gli spazi.
Ceresani 6 Tra le linee gira a vuoto.
Capano 6.5 Grande intensità.
Interauto 6.5 Crea sempre scompiglio quando ha la palla tra i piedi.
Cioppa 6 Cerca troppo la giocata.
Borsani S. 7.5 Gol spettacolare, gran partita. (31’ st Ciapparelli sv).

LE INTERVISTE DEL DOPO PARTITA: ASCOLTA BRIDAROLLI

Ardor Lazzate Under 19
Ardor Lazzate Under 19

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.