14 Agosto 2020 - 17:12:25

Bressana – Real Melegnano Under 19: Guizzo Gizzi, è vittoria Real!

Le più lette

Renate Under 15, confermato Silvio Tribuzio: sesta stagione consecutiva in nerazzurro

Dopo le ufficialità di Battilana alla Berretti, di De Monte all'Under 14, e di Robbiati all'Under 17, il Renate...

Abbiamo letto il Protocollo Figc, sarà una stagione infernale ma effettivamente alcune cose non possono essere evitate

Protocollo Figc, andiamo contro corrente e sappiamo anche che ci attireremo l'ira funesta di molti presidenti dicendo era difficile...

Regionali Piemonte, ecco i gironi: si parte sabato 3 ottobre

Dopo le date arrivano anche i gironi dei campionati regionali. La partenza è fissata per sabato 3 ottobre: qui...

Basta un gol del difensore Gizzi per regalare al tecnico Fondrini un’altra vittoria fondamentale dopo quella di settimana scorsa contro la capolista Locate. Il punteggio è lo stesso ma questo 1-0 forse vale di più perché certifica l’ottimo stato di salute dei blaugrana, bravi a non “rilassarsi” dopo l’impresa di otto giorni fa. Per il Bressana c’è il rammarico di non aver messo nei primi quarantacinque minuti la stessa intensità vista nella ripresa. Nulla però è compromesso, i ragazzi di Rolfini incappano sì nella seconda sconfitta del 2020 ma restano a meno 4 dall’APOS Stradella, prima squadra che attualmente non disputerebbe i playout.

La prima occasione capita sui piedi di Bonifacio che tutto solo al centro dell’area di rigore calcia altissimo col destro, dopo l’angolo battuto alla perfezione da Balestra. Si arriva al 24’ con la seconda chance per gli ospiti. Angolo da sinistra, Grosso respinge con i pugni, ma lo fa sui piedi di Barra che di controbalzo non trova la porta da fuori area. La reazione dei neroarancioni è nei piedi di Huelmo, bravo a portarsi la palla sul sinistro e a calciare, ma Riboldi è attento in tuffo. Sul capovolgimento di fronte c’è il vantaggio ospite. Il Bressana è sbilanciato, Gizzi è bravo a crederci su un pallone ormai perso, vince il rimpallo con Grosso in uscita e deposita in fondo alla rete liberando la sua gioia con i compagni. Sul finale di tempo il Real potrebbe raddoppiare: Marini perde palla in uscita, Costanzo è abile a puntare la porta, ma calcia addosso a Grosso.

L’inizio del secondo tempo è sempre di marca milanese. Dopo 60 secondi è Barra ad addomesticare un pallone dalle retrovie, ma sulla sua strada trova la super risposta di Grosso che tiene in partita i suoi. Ancora Grosso protagonista 10 minuti dopo, abile a sbrogliare dopo una mischia in area una conclusione delle punte di Fondrini. Qui gli ospiti arretrano parecchio il loro raggio d’azione, non riuscendo più a tenere la sfera davanti con i loro palleggiatori. Ravazzoli calcia diverse punizioni, ma il “muro” difensivo Elizalde-Bonifacio è insuperabile. Huelmo al 17’prova a caricarsi la squadra sulle spalle, porta palla e dal limite schiaccia troppo il pallone che termina lentamente a lato. Riboldi è attento a rifugiarsi in corner dopo uno strano tiro cross proveniente da destra che stava per finire la sua corsa all’incrocio dei pali, dopo che nessuno al centro aveva tentato la deviazione. Pigliacampo prova ad alleggerire la pressione della squadra di casa con un’iniziativa sulla destra: cross al centro perfetto, Barra in acrobazia, bella da vedere ma senza esito. Siamo nel recupero, ma quando ormai sembra finita palla a Greco che sfrutta l’unico errore della difesa e si porta a tu per tu con Riboldi, il numero sedici calcia sul portiere. La sfera arriva all’altro subentrato Trespidi che tira a botta sicura, ma il numero uno ospite è miracoloso e nega il gol del pari per la gioia dei compagni; ora Fondrini può guardare a quelle davanti in classifica allontanando per sempre le insidie dei playout.

IL TABELLINO DI BRESSANA REAL MELEGNANO UNDER 19

BRESSANA 0
REAL MELEGNANO 1

RETE: 35’ Gizzi (RM).
BRESSANA (4-4-2): Grosso 7, Huelmo 7, Carusone 6.5, Laurenti 6, Marini 6, Marioni 6, Carpi 6 (14’ st Greco 6), Ravazzoli 6.5, Balestrero 6, Cioffi 6.5, Pedrini 6 (31’ st Trespidi sv). A disp. Poggi, Granata. All. Rolfini 6.5 Dir. Marini.
REAL MELEGNANO (4-3-3): Riboldi 7.5, Bignami 6 (1’ st Olginati 6), Gizzi 7.5, Maiocchi 6 (9’ st Di Dio Andrea 6), Elizalde 7, Bonifacio 7, Balestra 6.5, Pigliacampo 7, Dellanoce Luca 6.5 (27’ st Premoli 6), Costanzo 7 (47’ St Ardia sv), Barra 7. A disp. De Agostini, Dellanoce Giovanni, Di Dio Davide. All. Fondrini 7. Dir. Rapelli.
ARBITRO: Bolognesi di Voghera 7. Arbitro esperto, abituato ad altri palcoscenici, non ha problemi a dirigere queste categorie.
AMMONITI: Grosso (B), Balestrero (B), Balestra (RM).

Bressana Real Melegnano Under 19
L’arbitro Bolognesi di Voghera prima del match.

LE PAGELLE DI BRESSANA REAL MELEGNANO UNDER 19

PAGELLE BRESSANA

All. Rolfini 6.5 “Sveglia” la squadra nell’intervallo, forse non meritava la sconfitta.
Grosso 7 Sfortunato sul gol del vantaggio ospite, dopo tiene in piedi la squadra con ottimi interventi.
Huelmo 7 Sinistro educato, è a tutto campo con il suo numero due sulle spalle.
Carusone 6.5 Qualche tackle al limite per sventare i pericoli creati dagli avversari.
Laurenti 6 Si sacrifica molto, per questo non è lucidissimo in impostazione.
Marini 6 Alterna qualche errore ad ottimi interventi in anticipo, si fa valere.
Marioni 6 Regge l’urto con le punte milanesi.
Carpi 6 Non il solito funambolo “spacca partite”, non incide come potrebbe.
14’ st Greco 6 Ha una chance gigantesca nel recupero ma spreca, ipnotizzato da Riboldi.
Ravazzoli 6.5 Calcia milioni di punizioni nel secondo tempo, non fortunato.
Balestrero 6 Ottimo fisico, prova a farsi vedere con tagli e inserimenti ma non è la sua giornata.
Cioffi 6.5 La tecnica c’è, si vede come dà del “tu” al pallone ma è poco aiutato dai compagni.
Pedrini 6 Si scambia più volte posizione con i compagni ma è fuori dalla manovra, imbrigliato dalla difesa avversaria. (31′ st Trespidi sv).

Bressana Real Melegnano Under 19
Il Bressana ha lottato ma non ha portato a casa punti.

PAGELLE REAL MELEGNANO

All. Fondrini 7 Altro 1 a 0 pesante, prepara bene la gara, primo tempo ottimo; da migliorare la gestione della palla nel secondo.
Riboldi 7.5 Impegnato poco o nulla fino al 93esimo, dove è straordinario due volte!
Bignami 6 Primo tempo di facili letture e controllo. (1’ st Olginati 6).
Gizzi 7.5 Non è un bomber, ma il suo è un gol alla Pippo Inzaghi!
Maiocchi 6 Dà il massimo in mediana prima di uscire stremato. (9’ st Di Dio Andrea 6).
Elizalde 7 La prima disattenzione gli capita nel recupero, prima è perfetto.
Bonifacio 7 Con Elizalde forma una coppia difficile da saltare, bravo anche nel gioco aereo.
Balestra 6.5 Ha buon piede, subisce molti falli che lo frenano e innervosiscono.
Pigliacampo 7 Nel primo tempo orchestra alla perfezione la “Fondrini Band”, nel secondo gestisce al meglio le difficoltà.
Dellanoce Luca 6.5 Non segna come nell’ultima trasferta, pochi palloni giocabili, se li va a prendere sulla trequarti. (27’ st Premoli 6).
Costanzo 7 Con la sua velocità sfianca gli avversari, soprattutto nel primo tempo. (47’ st Ardia sv).
Barra 7 Ci prova più volte ma non trova la gioia personale, prestazione comunque positiva.

Bressana Real Melegnano Under 19
Gizzi goleador e Superman Riboldi festeggiano la vittoria del Real.

LE INTERVISTE DEL DOPOGARA:

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI ROLFINI, ALLENATORE DEL BRESSANA

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI FONDRINI, ALLENATORE DEL REAL MELEGNANO


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli