Calvairate Marcial
Burgos Marcial realizza il 2-0 della Calvairate

Due gol segnati nell’ultima parte della partita regalano alla Calvairate la semifinale dei playoff. Fino al ventisettesimo della ripresa, però, contro il Brusaporto è battaglia vera, dall’esito non scontato: «Davanti avevamo un avversario ostico, che avevamo già affrontato in coppa Lombardia – commenta a fine partita il tecnico Destro – oggi ne abbiamo avuta di più per arrivare alla fine»; «Abbiamo creato un po’ meno del solito – è invece la lettura del tecnico dei bergamaschi Longhi – ma anche se a tratti abbiamo giocato alla pari, il risultato finale è giusto, considerate le due traverse colpite dalla Calvairate». Poche, ma molto belle da vedere, le occasioni nel primo tempo. Dopo una prima fase di studio, al 24’ Epis arriva alla conclusione da fuori area dopo un ottimo scambio con Zeqiri. Il suo destro sembra destinato a infilarsi sotto l’incrocio dei pali, ma Musci vola e mette in angolo. Sull’altro fronte, non è da meno in termini di spettacolarità la rovesciata di Baiardo su cross dalla destra di Sbertoli, che al 29’ colpisce la parte bassa della traversa. Stesso destino per il gran sinistro da fuori di Sarina, al 3’ della ripresa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nel secondo tempo i padroni di casa scendono in campo molto aggressivi, e ancora sugli sviluppi di un calcio d’angolo (al 5’) Zini impegna Mazzucchi col destro, ma al 15’ devono affidarsi ancora ai riflessi di Musci, che devia alto un destro insidioso di Torri. L’ingresso in campo di Marcial fa pendere l’inerzia di una partita equilibrata dalla parte dei ragazzi di Destro. Il numero 18, infatti, mette lo zampino in entrambi i gol che decidono l’incontro. Al 27’ salta secco l’avversario sulla destra e mette in mezzo la palla che Mazzucchi devia sui piedi di Petrera, rapace nel buttarla in rete. Dieci minuti più tardi si mette in proprio: riceve spalle alla porta, si gira e segna col sinistro. A fine partita, Destro mette nel mirino il prossimo obiettivo: «Arriviamo molto carichi alla semifinali, dopo la beffa della finale dominata ma persa in coppa Lombardia». Tempo di bilanci, invece, in casa Brusaporto: «Grande orgoglio per il lavoro che abbiamo fatto e per essere arrivati fin qui, anche considerando che siamo una squadra molto giovane – commenta Longhi – è stata una stagione in crescendo».

Calvairate-Brusaporto 2-0
RETI: 27′ st Petrera (C), 37′ st Marcia (C).
CALVAIRATE (4-3-3): Musci 7.5, Strino 7, Bianchi 6.5, Sarina 7 (14′ st Boiocchi 6.5), Zini[00] 6.5, Franchini 6.5, Sbertoli 7 (18′ st Marcial 7.5), Baiardo 7.5 (41′ st Lodesani sv), Petrera 7 (35′ st Verri 6), Quiriconi 7, Gorla 7 (30′ st Terenzio sv). A disp. Caputo, Beccaria, Trabacchi, Nicolosi. All. Destro 7.
BRUSAPORTO (3-5-2): Mazzucchi 6, Ghilardi 6.5 (31′ st Birolini 6), Monaci 7 (31′ st Tomba 6.5), Ripamonti 6.5 (41′ st Comotti sv), Esposito 7, Franchini 6.5, Torri 7, Manenti Matteo 6.5 (6′ Gafforelli), Epis 7, Zeqiri 7, Medolago 7 (30′ st Brignoli Luca). A disp. Millogo, Pacchiani. All. Longhi 7.
ARBITRO: Villano di Gallarate 7.

PAGELLE CALVAIRATE
Musci 7.5 Vola e sigilla la porta.
Strino 7 Copre e spinge sulla destra.
Bianchini 6.5 Sa quando spingere e quando contenere.
Sarina 7 Più volte insidioso dalla lunga distanza.
Zini 6.5 Attento in difes
Franchini 6.5 Prova senza sbavatur
Sbertoli 7 Spina nel fianco sulla destra (18’st Marcial 7.5 Entra e chiude i giochi).
Baiardo 7.5 Solo la traversa gli nega la gioia di condire con un gol in rovesciata un’ottima prova.
Petrera 7 Al posto giusto nel momento giusto per sbloccare il risultato.
Quiriconi 7 Ordine e idee in mezzo al campo.
Gorla 7 Qualche ottimo spunto in velocità sulla sinistra.
All. Destro 7 Gestisce sapientemente le energie dei suoi.

PAGELLE BRUSAPORTO
Mazzucchi 6 Non impeccabile sui gol subiti, meglio in altre circostanze.
Ghilardi 6.5 Copre bene la sua zona di competenza.
Monaci 7 Alterna bene la fase offensiva con quella difensiva.
Ripamonti 6.5 Bene davanti alla difesa.
Esposito 7 Prova da leader difensivo.
Franchini 6.5 Sbaglia poco dietro.
Torri 7 Pendolino infaticabile sulla destra.
Manenti 6.5 Lotta molto in mezzo.
Epis 7 Solo una gran parata di Musci gli nega l’eurogol.
Zeqiri 7 Dialoga bene davanti.
Medolago 7 Collega al meglio il centrocampo con l’attacco.
All. Longhi 7 La squadra dà il massimo e copre bene tutti gli spazi.

GUARDA LE FOTO DELLE SQUADRE
L’INTERVISTA A DESTRO
L’INTERVISTA A LONGHI


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.