Parozzi CG Bresso
Parozzi CG Bresso

La partita di cartello della 27° giornata è il derby tra il Circolo Giovanile Bresso ed il Bresso Calcio. Le squadre giocano con obbiettivi differenti: i padroni di casa per sognare la salvezza diretta senza passare dai playout, mentre gli ospiti per avvicinarsi alla zona playoff. Il primo tempo è frizzantino con il CG che ha un paio di buone chance per passare in vantaggio, ma ad approfittare della prima buona occasione è il Bresso: un lancio pesca Di Nunno che stoppa, protegge e fa un sombrero liberandosi al tiro che viene intercettato da Defente, ma non abbastanza da negare lo 0-1. Al 26′ una bellissima punizione pennellata da Infantino trova sul secondo palo Percuoco che al volo fa 0-2. Il raddoppio sveglia i ragazzi di Ghio ed al 29′ il corner di Cava viene raccolto di testa da Fontana che colpisce in pieno la traversa. Un paio di minuti più tardi Fontana lancia Maffa che stoppa il pallone sulla linea di fondo all’interno dell’area, Colnago nel tentativo di contrastare in scivolata manda a terra l’11 casalingo. Sul dischetto va Cava che incrocia col destro ed accorcia le distanze. Nel secondo tempo il Bresso si schiaccia e lascia qualche buona chance al CG Bresso. Il Bresso all’8′ potrebbe portarsi sul 3-1 con un pallone ben servito a Percuoco che prova a piazzare all’angolino, ma la sfera accarezza il palo. Il CG spinge ed al 39′ ha un’ottima chance: Masahel prova ad incrociare sul palo lontano, e per questione di centimetri non fa 2-2. Il pareggio arriva al 48′ con Maffa che allarga per Parozzi, il “diez” si invola tu per tu con Benvenuti, freddandolo con un diagonale preciso. Il derby si chiude in parità, alimentando le speranze del CG Bresso e allontanando quelle del Bresso.

CG BRESSO-BRESSO 2-2
RETI (0-2, 2-2): 21′ Di Nunno (B), 26′ Percuoco (B), 31′ rig. Cava (C), 48′ st Parozzi (C).
ARBITRO: Bissi di Milano 6.5. Buona direzione, il rigore è molto dubbio anche se dalla sua posizione era difficile da valutare.

PAGELLE CG BRESSO
All. Ghio 8 Un motivo in più per credere nella salvezza.
Defente 6 Incolpevole sui gol, per il resto normale amministrazione.
Pagani 6.5 Buona gara.
Saporiti 6.5 Accompagna la squadra in fase offensiva.
Martinez 7 A centrocampo e poi in difesa, facendo sempre bene.
Pedroni 6.5 Fa valere il fisico.
10′ st Masahel 7 Ottimo impatto.
Tagliabue 6.5 In anticipo.
Cava 7 Corsa e qualità, la squadra ne beneficia. (33′ st Pollutri sv).
Mazzola 6.5 Ben posizionato.
Fontana 7 Uno dei più pericolosi tra i locali. (37′ st Pardo sv).
Parozzi 7.5 Il riferimento offensivo dei suoi. Che freddezza sul gol.
Maffa 7 Si fa in quattro per la squadra. Fondamentale nei gol.
A Disp. :Valentini, Motta, Guerrieri, Colombo.
DIRIGENTI: Tagliabue, Pollutri, Camagni.

PAGELLE BRESSO
All. Tarozzi 7 La beffa finale lascia un po’ di rammarico.
Benvenuti 6.5 Buone parate.
Cuttica 6 Non bada troppo allo stile. (12′ st Livrieri 6).
Padulazzi 6.5 Non passa nulla.
Usari 6 Buona diga davanti alla difesa, meno in impostazione.
Colnago 6 Troppo ingenuo sul rigore. (1′ st Neacsu 6).
Percuoco 7 Molto concentrato. Per poco non fa doppietta.
Di Nunno 7 Ottimo in avvio.
Faoro 6.5 Qualche passaggio impreciso, per il resto bene.
Ascari 6 Non entra mai in partita, da rivedere. (1′ st Montrasio 6).
Infantino 7 Dai suoi piedi parte tutto. Stupendo l’assist del secondo gol. (22′ st Dolcemascolo 6).
Sironi 6.5 Ottimi spunti in zona offensiva. (37′ st Di Pietro sv).
A Disp.: Biffi, Mariniello, Pollutri.
Dirigente: Falgetano.

LE INTERVISTE: ASCOLTA GHIO

LE INTERVISTE: ASCOLTA TAROZZI


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.