Coppa Fascia B: il Longuelo ribalta l’Audax e vola in finale

288
Longuelo in finale!
Longuelo in finale!

Dopo l’1-0 Audax dell’andata, il Longuelo è chiamato al grande ribaltone per regalarsi la finale e sognare un incredibile doble campionato-coppa. Santoro allora sceglie il solito 4-3-3 con il tridente composto da Giuliani e Crotti sulle corsie, pronti ad inserirsi, e Facheris al centro. Risponde con un accorto 3-5-2 Vitali: Tezzon baluardo difensivo e duo offensivo formato da Zanoni e Sergi. Il pallino del match è fortemente a tinte gialloverdi, sia nella prima che nella seconda frazione. Il Longuelo infatti domina nel possesso palla rapido, arriva sempre primo sulle seconde palle e costringe l’Audax ad una difesa sistematica. Tuttavia, le azioni pericolose tardano ad arrivare. Ci prova Rini al 20′ ma il suo tiro finisce alto sopra la traversa in seguito ad un buon lavoro di preparazione e scarico di Facheris. Al minuto 40, però, ecco il vantaggio: i padroni di casa approfittano della situazione di 9 vs 11 venutasi a creare dopo due infortuni degli ospiti. Palla alta verticale per Giuliani che vince il rimpallo con Coscia e con il mancino, appena dentro l’area, infila Sali che non può nulla. Prima del gong chance per il raddoppio con Facheris. In questo caso è un miracoloso Sali a negare la gioia del gol al 9 che, da dentro l’area piccola e in scivolata, devia la palla rasoterra crossata da Zanchi. Il secondo tempo scivola sulla falsa riga del primo. Al 3′ è già squillo Longuelo con il cross del solito Giuliani e il destro troppo strozzato da Crotti, para con tuffo plastico Sali. La girandola di cambi serve ai padroni di casa per dare la scossa decisiva per il sorpasso, mentre l’Audax continua nel suo atteggiamento passivo, schiacciato dalla mole di gioco prodotta dai ragazzi di Santoro. E a furia di insistere ecco il gol-festa. Punizione pennellata dal centro sinistra, batti e ribatti in area di rigore e sfera che capita sui piedi di Zanchi che non ci pensa due volte, trafigge Sali ed esulta con lo spicchio di tifoseria più calda. L’Audax è costretto a scoprirsi, capitan Tezzon si trasforma in attaccante aggiunto e al minuto 49, il 4 sfiora l’incredibile 2-1: errore in chiusura di Togni, tocco di Bianchini per il difensore che con il destro dal vertice dell’area piccola conclude sull’esterno della rete.

LONGUELO-AUDAX TRAVACO’ 2-0 (andata 0-1)
RETI: 40′ Giuliani G. (L), 39′ st Zanchi (L).
LONGUELO: Maggioni, Giuliani E., Martinelli, Zanchi (43′ st Guzzi), Licini, Togni, Giuliani G. (31′ st Pesenti), Battisti, Facheris (20′ st Del Giacco), Rini, Crotti. A disp. Nava, Petrò, Baldini, Cavagna, Giavazzi, Possenti. All. Santoro.
AUDAX TRAVACÒ: Sali, Ferroli, Coscia, Tezzon, Albertario (2′ st Lomonaco), Vincifora, Pregnolato (5′ st Di Massa), Bianchini, Montaldi, Zanoni, Sergi (40′ st Papetti). A disp. Compagnoni, Capodiferro, Roveda, Pasetti, Delu. All. Vitali.

PAGELLE LONGUELO (4-3-3)
Maggioni 6.5 Spettatore non pagante.
Giuliani E. 7 Un esterno aggiunto, sale con costanza.
Martinelli 6.5 Più accorto del collega, ma positivo.
Zanchi 8 Match winner. Regista della squadra.
Licini 7 Non fa passare una mosca, diga.
Togni 6.5 Rischia clamorosamente nel finale. Prima è un gladiatore.
Giuliani G. 7.5 Apre le marcature. È una spina nel fianco.
Battisti 7 Recupera tanti palloni. Sa sempre cosa fare.
Facheris 6.5 Qualche buona giocata. Manca il gol.
Rini 6.5 Sale in cattedra nel primo tempo, poi cala.
Crotti 6.5 Tecnicamente una spanna sopra tutti. Sbaglia qualche scelta.
All. Santoro 8 Prestazione di spessore. Ora testa alla finale.

PAGELLE AUDAX TRAVACO’ (3-5-2)
Sali 7 Un miracolo e una gran parata. Sui gol non ha colpe.
Ferroli 6 In difficoltà su Crotti, differenza di passo evidente.
Coscia 6 Su Giuliani fa un po’ fatica.
Tezzon 6.5 Qualche buon disimpegno, sciupa tutto alla fine.
Albertario 6 Sovrastato dal centrocampo gialloverde.
Vincifora 6 Solo fase di non possesso. Non ha linee di passaggio.
Pregnolato 6 Promo tempo oscuro.
Bianchini 6 Deve contenere, perde troppi palloni.
Montaldi 6 Va in raddoppio su Giuliani, non sale mai.
Zanoni 6.5 Spirito positivo, ma fisicamente ci perde.
Sergi 6 Non ha possibilità, non tocca palloni.
All. Vitali 6.5 Atteggiamento rinunciatario. Uscita meritata.

LE INTERVISTE: ASCOLTA SANTORO

LE FOTO DELLE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.