Fabio Calì, Real Calcinatese
Fabio Calì, Real Calcinatese

Esce sconfitto il Fornovo contro il Real Calcinatese dopo una partita di grande grinta, dove però i locali nel primo tempo hanno creato troppe poche occasioni per impensierire gli avversari. Annoni commenta così: «Abbiamo fatto una buona gara, specie nel secondo tempo in cui abbiamo provato a reagire». Fusili invece dichiara: «Siamo partiti bene, poi abbiamo avuto l’ansia di tenere il risultato». Al 10’ il Real Calcinatese passa: Msafti parte in contropiede, serve Monterisi che arriva sul fondo e crossa in mezzo per Calì che tutto solo insacca. Il raddoppio arriva al 18’ quando, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il pallone arriva tra i piedi dello stesso Calì che è velocissimo a calciare, anticipando tutti. I padroni di casa provano ad imbastire una manovra offensiva, ma il campo in condizioni proibitive non permette una fluida circolazione del pallone. Comincia la ripresa e gli ospiti si rendono pericolosi con Calì che ci prova su punizione, ma Avaro è attento e devia. Dopo delle proteste di Menclossi per un tocco di mano non visto dal direttore di gara, il Fornovo si porta in avanti: percussione centrale di Bianchi che prova la conclusione, Moioli respinge di pugno. Al 20’ Menclossi prende palla sulla fascia sinistra, si accentra e prova la conclusione che finisce di pochissimo a lato. Al 34’ Guerini crossa in mezzo per la testa di Laise che colpisce e il pallone finisce sul fondo. Il Real Calcinatese prova a chiudere la partita e al 41’ ha una grossissima occasione: colpo di testa di Hasa che anticipa tutti, ma la sfera colpisce la traversa e ritorna in campo. I locali si spingono in avanti, ma il tempo scorre e i ragazzi di Annoni non riescono a trovare la via del gol, lasciando invariato il risultato.

FORNOVO-REAL CALCINATESE 0-2
RETI: 10′ Calì (R), 18′ Calì (R).
ARBITRO: Ben Alaya di Bergamo 6.
ESPULSO: 46′ st Geroni (F).

PAGELLE FORNOVO
All. Annoni 6.5 Dà la carica ai suoi, cerca la riscossa.
Avaro 6 Impreciso nelle uscite.
Carminati 6 Timido, fa il suo.
Colombassi 6 Non riesce ad entrare in partita, compassato.
Geroni 6.5 Il secondo giallo è generoso. Non aveva demeritato.
Guerini 6 Qualche imprecisione in copertura, nella ripresa migliora.
Deagostini 6.5 Il migliore del pacchetto arretrato, sbaglia poco.
Fava 6 Prova qualche percussione sulle vie esterne, ma fatica a rendersi pericoloso.
Bianchi 6.5 Una partita di quantità. Recupera un sacco di palloni.
Piana 6 Fatica a mantenere la palla. (10’ st Calamita sv, 32’ st Laise sv)
Couston 6.5 Prova a giocare il pallone negli spazi. Mette i muscoli.
Menclossi 6.5 Non molla un centimetro. Si propone sempre.
Dirigente: Avaro.

PAGELLE REAL CALCINATESE
All. Fusili 7 Prepara bene la gara e gestisce le risorse.
Moioli 6.5 Due buone parate.
Facchinetti 6.5 Affonda sulla fascia destra, nella ripresa rifiata.
Belotti 6.5 Da terzino bloccato fa una prova di grande abnegazione.
Burgio 6.5 In moto perpetuo. Esce stremato. (46’ st Biondi sv)
Locatelli 6.5 Concentratissimo.
Pedrini 6.5 Baluardo difensivo, qualche errorino in appoggio.
Monterisi 7 Crea sempre superiorità numerica. (21’ st Azim sv).
Aw Elhadji 7 Difende bene palla in mezzo. Molto sicuro.
Cali 8 Prestazione convincente. Crea pericoli. (40’ st Grieco sv).
Giudici 6.5 Cerca la giocata qualitativa. (37’ st Hasa sv).
Msatfi 7 Parte molto bene in contropiede. (13’ st Signorelli 6.5).
A disp.: Curlo, Vitale, Bonardi, Busetti.
Dirigente: Fogaroli.

LE INTERVISTE: ASCOLTA ANNONI

LE INTERVISTE: ASCOLTA FUSILI


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.