Under 19 Gavardo
Under 19 Gavardo

Operazione sorpasso riuscita: il Gavardo strappa tre punti fondamentali per il campionato ed esce dalla zona playout dopo un match tostissimo. I gialloneri prevalgono grazie alla forza del gruppo e soprattutto per merito di un Rossetti in forma smagliante. Del resto la chiave della partita è stata chiara da subito: fisicità e lotta in mezzo al campo. Così il primo tempo è un susseguirsi di battaglie individuali che portano raramente a pericoli concreti, qualche scontro di gioco e un paio di disattenzioni per parte che si risolvono in tiri deboli e innocui. All’intervallo la partita appare bloccata, probabilmente a causa della tensione che porta con sé e che quindi la condiziona. Ma dai primi minuti della ripresa la musica cambia, le due compagini osano di più e le occasioni fioccano: prima è il Valtrompia a provarci, con Giustini e Pau fermati dall’attento Gabor. Poi è la volta del Gavardo, che combina bene, ma spreca pure un regalo della difesa ospite. Infine arriva il gol che la sblocca: calcio d’angolo di Rossetti, teso a tagliare l’area piccola; Baldo e Amponsah si avventano sulla sfera e alla fine è proprio quest’ultimo a insaccare, festeggiato dai compagni. Bernardi non ci sta e spinge i suoi – anche con qualche cambio – a una reazione che al quarto d’ora sfocia nel pareggio: sbagliano in disimpegno i locali, il neo entrato Gentile ringrazia, controlla e infila chirurgico l’angolino. Dopodiché sale in cattedra Rossetti, rompendo definitivamente gli equilibri. Si guadagna una punizione quasi al limite e la batte in modo velenoso: la sfera buca la barriera e gonfia la rete, sancendo il nuovo vantaggio. Il 3-1 finale realizzato da Avanzi arriva invece da un rinvio di Gabor allungato da una spizzata di testa di Busi. «Era importante vincere. Questo era il primo dei molti scontri diretti che ci attendono. Dovremo lottare sempre come abbiamo fatto oggi» sentenzia Baccanelli. La zona calda della classifica preannuncia un finale di stagione accesissimo.

PAGELLE GAVARDO
All. Baccanelli 7 Accompagna i suoi ragazzi alla vittoria.
Gabor 7 Sicuro nei momenti clou.
Bonvicini 7 Da vero capitano lotta fino alla fine con i suoi clou.
Paganelli 6.5 Un primo tempo solido. (40’ st Maioli sv).
Ndione 7 Ineccepibile.
Morati 7 Sempre all’erta.
Marzadri 6.5 Buona spinta. Contiene gli avversari. (30’ st Busi 6.5).
Chiappa 6.5 Qualità e corsa.
Simpsi 6.5 Pressoché perfetto.
Baldo 7 Attaccante di sacrificio. (22’ st Villaretti 6.5).
Amponsah 7.5 Segna e duetta bene con i compagni di reparto.
28’ st Avanzi 7 Sigla il gol della sicurezza. Ingresso decisivo.
Rossetti 8 Segna e fa segnare: lucido. (44’ st Crescimbeni 6.5).
A disp.: Zanola, Zambelli, Soncina, Spinetti.
Dirigenti: Scelzo, Bussi, Medeghini.

PAGELLE VALTROMPIA
All. Bernardi 6.5 Quando va sotto non si arrende.
Hammond 6.5 Buona prova. Indeciso solo sul primo dei gol subiti.
Konate 6.5 Spinge sulla destra.
Pedretti 6.5 Capitano di spessore. Sul pezzo. (25’ st Coccoli sv).
Nesci L. 6.5 Nel primo tempo è insuperabile. (16’ st Stucchi 6).
Compaore 6.5 Dà tutto, anche quando le cose si mettono male.
Campagna 7 Granitico in mezzo, battaglia per tutti i novanta minuti.
Pau 7 Prova a inventare e ha spesso buoni spunti.
Nesci M. 7 Contiene e riparte.
Zanetti 6.5 Smista bene i palloni che arrivano. (32’ st Assisi R. sv).
Giustini 7 Tecnica al servizio.
12’ st Gentile 7.5 Velocissimo, riaccende i suoi con la rete del pari.
Rigosa 6.5 Corre. (11’ st Mensi 6.5).
A disp.: Assisi G. e Zaglio.
Dirigenti: Poli, Vezzoli e Belleri.

LE FOTO DELLE DUE FORMAZIONI


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.