28 Settembre 2020 - 16:37:35
sprint-logo

Magenta- Vighignolo Under 19: Scarfato risponde a Cante e Malnati

Le più lette

Torino-Sassuolo Primavera: decide Oddei dal dischetto, altro rigore fatale per i granata

Il Sassuolo vince a Torino condannando i granata alla seconda sconfitta nelle prime due giornate di campionato. Come con...

Bresso – Villa Cassano Under 17: Besozzi risponde a Colbertaldo, finisce in parità

Non si vince ai punti. Questa è l'amara lezione che i giovani del Bresso possono trarre dall'1-1 rimediato in...

Dove saremo Regionali, le partite seguite dall’Under 17 all’Under 15

Come abbiamo avuto modo di dirvi già ieri, il tradizionale appuntamento del Dove Saremo lo troverete scaricando la nostra...

Finisce in parità la prima gara ufficiale del 2020 per Magenta e Vighignolo; risultato finale di due reti a due dopo una partita vivace, fisica e combattuta. Gara a due volti, nel primo tempo benissimo il Vighignolo mentre nella ripresa meglio i padroni di casa. Soddisfatto della prestazione dei suoi il tecnico dei locali Cucco: «Faccio i complimenti ai miei giocatori per averci messo cuore e grinta in campo, non hanno mai mollato fino al fischio finale. Siamo partiti troppo morbidi, la poca concentrazione ha fatto si che il Vighignolo ci mettesse sotto nella prima frazione. Nella ripresa siamo cresciuti molto, avevamo più voglia di vincere di loro. Il risultato finale è giusto, voglio sottolineare che a noi in questa partita mancavano molti giocatori importanti». Nei primi minuti di gioco le due squadra si sono studiate molto, con nessuna occasione da entrambe le parti. Al minuto tredici gli ospiti passano in vantaggio con la rete di Cante ben appostato ad insaccare la respinta di Cazzato sul tiro insidioso di Malnati. Il Magenta prova a reagire ma gli attaccanti non riescono ad essere pericolosi. Al trentaquattresimo gli ospiti raddoppiano con il colpo sotto di Malnati davanti a Cazzato, smarcato dal preciso assist di Cante. Poco dopo il Vighignolo va vicinissimo al gol del tre a zero con Cante, che da pochi metri dalla porta si fa parare il tiro in uscita da Cazzato. Al trentanovesimo ci prova Giannettino dalla distanza ma il suo tiro termina alto. Sul finale di primo tempo il Magenta riapre la gara con il rigore ben calciato da Scarfato, che spiazza con freddezza dagli undici metri Gallo. Nella ripresa partono forte gli ospiti che vanno vicino al gol del tre ad uno per ben due occasioni: la prima con il colpo di testa di Sichirollo sugli sviluppi di un calcio d’angolo finito fuori di poco e la seconda con il tiro insidioso rasoterra di Allegretti ben parato da Cazzato. Poco dopo il Magenta pareggia con il gol di Scarfato, che partito sul filo del fuorigioco si presenta davanti a Gallo e realizza il gol del due a due. Al ventisettesimo gran parata di Cazzato sulla girata in area di rigore di Malnati. Il Vighignolo ci prova con i tiri dalla distanza, al trentaduesimo conclusione insidiosa di Allegretti. Il Magenta al trentacinquesimo va vicino al gol del tre a due con Salerio, ben anticipato da Taschini al momento del tiro da dentro l’area di rigore. Nel finale conclusione da fuori area di Sichirollo parata facile da Cazzato. Un po’ amareggiato al termine della gara il tecnico degli ospiti Fossati: «Abbiamo disputato un gran primo tempo, giocando con grinta, tenacia e qualità. Nella ripresa siamo molto calati fisicamente ed il Magenta ha meritato il pareggio. I miei giocatori devono essere più cinici davanti al portiere. Dobbiamo continuare ad allenarci bene e mai mollare fino alla fine del campionato».

MAGENTA– VIGHIGNOLO 2-2
RETI :  13’Cante (V), 34’Malnati (V), 43’su rig. Scarfato (M), 12’st Scarfato (M)
MAGENTA (4-4-2): Cazzato 7, Garavaglia 6.5, Lamera 6, Locatelli 6 ( 15’ Bianchi 6), Fuse 6.5, Mazzenti 6.5, Marise 6.5, Pravettoni 6, Scarfato 7 ( 15’st Salerio 6), Leoni 6, Cosentino 6.5 A disp. Viola, Domi, Manushi. All. Cucco 6.5.
VIGHIGNOLO (4-3-3): Gallo 6.5, Dell’Orto 6, Allegretti 6.5 ( 28’st Fossati 6), Sichirollo 7, Taschini 6.5, Bonsignore 6, Bosoni 6.5, Gianettino 6.5 ( 16’st Paradisi N.), Cante 6.5 ( 16’st Paradisi G. 6), Poggi 6.5, Malnati 7 A disp. Agosto, Pedrazzi, Leggio, Garcea, Musiani All. Fossati 6.5.
ARBITRO: Battista della sezione Lomellina Busto Arsizio 6.5 Dirige la gara in maniera sicura.
ESPULSI: 37’st Pravettoni (M) per brutto fallo, 40’st Paradisi N. per doppia ammonizione

PAGELLE  MAGENTA
All. Cucco 6.5
Squadra ben disposta in campo.
Cazzato 7 Compie grandi parate su Cante e Malnati, è uno dei protagonisti della squadra.
Garavaglia 6.5 Buone diagonali difensive, riesce a farsi valere.
Lamera 6 Partita diligente, svolge bene il compito assegnatogli.
Locatelli 6 La sua gara dura poco a causa di un problema muscolare che lo mette fuori causa.
15’ Bianchi 6 Entra quasi a freddo ma si fa trovare pronto.
Fusè 6.5 Leader difensivo della squadra, da lì non passa nessuno.
Mazzenti 6.5 Forte nel gioco aereo, buona la sua prestazione.
Marise 6.5 Nel primo tempo si rende pericoloso con ottime percussioni, cala un po’ alla distanza.
Pravettoni 6 Partita molto ordinata, rischia veramente poco. Ma i guizzi sono pochini.
Scarfato 7 Mette a segno una grande doppietta, il migliore in campo dei suoi. (15’ st Salerio 6).
Leoni 6 Potrebbe incidere di più.
Cosentino 6.5 Partita di sacrificio per il numero undici, si dedica anche alla fase difensiva.
A disp.: Viola, Domi, Manushi.
Dirigente: Cucco Andreas.

PAGELLE VIGHIGNOLO
All. Fossati 6.5
Esordio con pari, è già sul pezzo.
Gallo 6.5 Risponde presente quando viene chiamato in causa.
Dell’Orto 6 Bravo in fase di spinta, meno quando deve difendere.
Allegretti 6.5 Si rende pericoloso nella ripresa con due conclusioni da fuori. (28’ st Fossati 6).
Sichirollo 7 Gran partita la sua, è praticamente dappertutto. Tappa le falle ed è un riferimento.
Taschini 6.5 Meglio nella prima frazione di gioco, poi cala.
Bonsignore 6 Gara di personalità: senza picchi, senza errori.
Bosoni 6.5 Ottima tecnica al servizio della squadra, sbaglia pochi passaggi. Buona la sua prova.
Giannettino 6.5 Recupera tanti palloni. (16’ st Paradisi N. 6).
Cante 6.5 Realizza il primo gol e gioca di sponda bene con i compagni. (16’ st Paradisi G. 6).
Poggi 6.5 Si muove in maniera molto convincente tra le linee mettendo in difficoltà la difesa.
Malnati 7 Il migliore in campo in assoluto, la sua è una prestazione da applausi scroscianti.
A disp.: Agosto, Pedrazzi, Leggio, Garcea, Musiani.
Dirigente: Bonelli.

MAGENTA-VIGHIGNOLO UNDER 19: LE INTERVISTE

Audio allenatore Magenta

Audio allenatore Vighignolo

SCARICA L’APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli