14 Agosto 2020 - 16:17:10

Manara – Cinisello Under 19: equilibrio spezzato da El Ghoulimi, decisivo per il 2 a 1 del Cini

Le più lette

Riunione Consiglio CRL: quattro ripescaggi in Eccellenza e Promozione a 96 squadre

Finalmente è arrivato il giorno in cui le società lombarde hanno conosciuto i format dei campionati. Come era ampiamente...

Superoscar, ecco il calendario. Una formula snella che non toglierà nulla al fascino della manifestazione

Dopo il passaggio di consegne fatto da Roberto Gagna e Pier Giorgio Frassinelli (ne abbiamo parlato in questo articolo)...

Regionali Piemonte, ecco i gironi: si parte sabato 3 ottobre

Dopo le date arrivano anche i gironi dei campionati regionali. La partenza è fissata per sabato 3 ottobre: qui...

Una partita bloccata per oltre un’ora, poi, nei dieci minuti finali succede di tutto e finisce 2 a 1 per il Cinisello in casa di una Manara con tanto carattere ma poche idee in attacco. Anche il Cinisello, in realtà, fa fatica ad uscire dal guscio: entrambe le squadre si ingabbiano bene a vicenda, il pressing è alto e si fatica parecchio a vedere un’azione che fili via liscia. Tra i padroni di casa il migliore è Riva che riesce a creare un po’ di scompiglio in avanti ma, come spiegherà il tecnico Pozzi a fine gara, è negli ultimi metri che manca sempre qualcosa: «Riusciamo sempre ad offrire un buon giro palla ma dobbiamo lavorare ancora parecchio sul creare delle occasioni nitide». Pronti via, dopo 20 minuti Pozzi costretto subito ad un cambio: esce Maggioni (sospetta frattura della clavicola) che era l’unico fino a quel momento ad accelerare sulla fascia destra. Il ritmo così resta basso: il Cinisello difende in maniera ordinata ma a sua volta fatica parecchio a ripartire, soffre le incursioni di Riva e davanti non arrivano palle giocabili. Al 37’ l’occasione che risveglia tutti dal torpore: ospiti in avanti, Diciolla conclude con un diagonale dalla sinistra, Hoxhara para con la mano di richiamo, il pallone resta lì ed El Ghoulimi spara alto centrando in pieno la traversa. La partita, finalmente, si accende: fuori Ragusa dentro Lazzaro al rientro dagli spogliatoi ed è proprio sua la prima occasione della ripresa con una punizione bellissima dalla destra sulla trequarti ma è altrettanto bello l’intervento del portiere di casa che vola letteralmente per metterci  la mano e deviarla fuori. Il Cinisello aumenta il ritmo: vanno al tiro anche Mazzeo e Diciolla ma la palla finisce a lato. Anche il Manara pericoloso su calcio da fermo: Lavozza conclude al volo da angolo ma è fuori, mentre il tiro piazzato di Comi sfiora la parte alta della traversa. Cambia l’inerzia della gara grazie soprattutto alle direttive dalle panchine: Pozzi passa a tre in mezzo al campo mentre Premoli cambia le marcature e riesce a fermare Riva. Al 26’ salvataggio clamoroso di Pozzoli sulla riga sul tiro di Grimoldi, dunque altro gol sfiorato dal Cinisello che, però, passa in vantaggio dieci minuti dopo. Il gol di El Ghoulimi di testa, da calcio d’angolo, arriva come una liberazione e spezza la partita. Manara accusa il colpo e imbarca: subisce subito il raddoppio con El Ghoulimi che si inventa l’assist per il 2 a 0 di Diciolla. Poco dopo, sempre Diciolla sfiora il 3 a 0 colpendo un incredibile incrocio dei pali. Ma non c’è tempo per rifiatare, ribaltamento di fronte ed è occasione per i lecchesi: fallo di mano e rigore concesso con Riva che dal dischetto non sbaglia riaprendo la gara al 38’.  Le energie, però, sono poche e la Manara non riesce ad acciuffare il pareggio. Emozioni tutte nel finale per il tecnico Premoli: «Abbiamo meritato la vittoria visto le occasioni create: la gara è cambiata tatticamente quando le punte sono riuscite a stare alte sui difensori avversari».

juniores manara - cinisello
L’arbitro della gara: Magnani della sezione di Monza

IL TABELLINO DI MANARA – CINISELLO

Manara 1
Cinisello 2
RETI (0-2; 1-2): 34’ st El Ghoulimi (C), 36’ st Diciolla (C), 38’ st rig. Riva (M).

Manara (4-2-3-1): Hoxhara 7, Pozzoli 6, Comi 6, Zappa 6 (34’ st Alija 6), Ahidje 6.5, Dartizio 5.5, Maggioni 6 (21’ Fumagalli 6), Melzi 5.5 (14’ st Adamo 5.5), Lavozza 5.5, Riva 6.5, Curioni 5.5 (30’ st Cazzaniga 6). A disp. Gatti. All. Pozzi 6.

Cinisello (4-2-3-1): Tribulato 6, Pezzotta 6.5, Parisi 6, Maggi 5.5 (44’ st Sarlo sv), Solito 6, Siviero 6, Ragusa 5.5 (1’ st Lazzaro 6.5), Mazzeo 6 (22’ st Grimoldi 6), Diciolla 6.5, Pettinicchio 6, El Ghoulimi 7. A disp. Pantaleoni. All. Premoli 6.5.

ARBITRO: Magnani di Monza 7 Una partita perfetta: qualche dubbio sul rigore per fallo di mano ma fischia senza esitazioni dando l’idea di aver visto bene l’azione.

AMMONITI: Ahidje (M), Dartizio (M), Solito (C).

juniores manara - cinisello
La formazione della Luciano Manara

LE PAGELLE

Manara
All. Pozzi 6 C’è tutto: pressing e buon giro palla ma mancano le occasioni.
Hoxhara 7 Chiamato in causa più volte si mette in mostra: vola alto per parare la punizione di Lazzaro.
Pozzoli 6 Perde qualche palla di troppo poi salva clamorosamente sulla linea sullo 0 a 0.
Comi 6 Stringe bene e tiene le marcature, una buona prestazione nel complesso.
Zappa 6 Non illumina come il resto della squadra ma durante il giro palla c’è.  (34’ st Alija 6)
Ahidje 6.5 Spazza via, colpisce di testa, anticipa, fa ripartire la manovra da buon difensore.
Dartizio 5.5 Nella mischia districa qualche azione pericolosa.
Maggioni 6 Finisce presto la sua gara: sospetta frattura della clavicola. (21’ Fumagalli 6 Bene sulla fascia anche se manca la velocità.)
Melzi 5.5 A tratti timido, non sempre in partita, si spegne presto. (14’ st Adamo 5.5)
Lavozza 5.5 Sempre in agguato e pronto ma i palloni giocabili sono davvero pochi.
Riva 6.5 Nel primo tempo fa vedere i sorci verdi a tutti, poi riescono ad ingabbiarlo.
Curioni 5.5 Palle giocate pochissime: manca qualcosa là davanti per incidere di più (30’ st Cazzaniga 6).

juniores manara - cinisello
Gli undici giocatori del Cinisello scesi in campo

Cinisello
All. Premoli 6.5 Bravi a crearsi occasioni clamorose e alla fine la palla buona arriva.
Tribulato 6 Non sempre sicurissimo ma è anche vero che non deve sventare grossi pericoli.
Pezzotta 6.5 Spesso in anticipo e bravo ad interrompere la manovra degli avversari.
Parisi 6 Nelle retrovie c’è compattezza e unione: buona anche la prestazione individuale.
Maggi 5.5 Spesso in ritardo, perde anche qualche palla che scotta, cresce solo nel finale. (44’ st Sarlo sv)
Solito 6 Sufficienza piena per una partita equilibrata ed ordinata.
Siviero 6 Da capitano dà la carica e tiene uniti i suoi dietro: grinta da vendere.
Ragusa 5.5 Ci si aspetta qualcosa in più, soprattutto un po’ di agilità sugli esterni.  (1’ st Lazzaro 6.5)
Mazzeo 6 Districa bene in mezzo al campo: prezioso in alcune occasioni determinanti.  (22’ st Grimoldi 6)
Diciolla 6.5  Poche palle giocabili ma alla prima vera la mette dentro: cinico.
Pettinicchio 6 Si propone, inventa, appoggia, fa vedere qualche azione interessante.
El Ghoulimi 7 Spacca il match in due: porta in vantaggio i suoi e mette l’assist per il raddoppio.

L’INTERVISTA AL TECNICO DELLA MANARA POZZI

L’INTERVISTA AL TECNICO DEL CINISELLO PREMOLI

SCARICA L’APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli