4 Agosto 2020 - 14:17:48

Mariano – Lissone Under 19: Pavanetto scaccia fantasmi e il Mariano torna alla vittoria

Le più lette

Ponte San Pietro Under 17: intervista doppia a Brusamolino e Bonassi, coppia di stelle dei blues

Una coppia stellare che rappresenta la ciliegina sulla torta di una rosa, quella 2004 blues, formidabile. Parliamo di Brusamolino...

Folgore Caratese Serie D, ecco il primo colpo: dal Seregno arriva Luca Artaria

La Folgore Caratese piazza il primo colpo del suo mercato per il prossimo campionato di Serie D. Dal Seregno...

Seregno Serie D, primo rinforzo difensivo: ecco Riccardo Nava

Il Seregno si muove anche in difesa, dopo essersi concentrato sull'attacco con tre acquisti di assoluto valore. Sulla stessa...

Torna alla vittoria il Mariano e lo fa nel migliore dei modi con uno strepitoso poker firmato Pavanetto. I ragazzi di Bellantone riescono a rimontare e a rifarsi dopo il momentaneo vantaggio di Serugeri con una prestazione di carattere e sostanza. Rabbia e rammarico per Pelosi che della gara dei suoi non salva nulla, come detto nel post gara, e che interrompe allo stesso tempo la buona striscia di risultati del suo Lissone. Match che si apre con le prime due fiammate del Mariano che cerca in avvio di portarsi in avanti con le conclusioni di Pavanetto poco pericolose. Risponde il Lissone al minuto 11′ con l’ottima sponda di Casiraghi per Ramadan che calcia da fuori sul primo palo respinge Gerosa. Gol che arriva da li a poco con il contropiede del Lissone imbastito da Caglio bravo ad innescare Archesso sulla sinistra, strappo devastante, palla giocata dietro per l’accorrente Serugeri che apre il destro e calcia sul secondo palo con Gerosa che rimane battuto. Mariano che rimane un po frastornato dalla rete fino al 32′ quando ritorna ad essere pericoloso in fase offensiva: è Valdez con un disimpegno sbagliato verso Dell’oro a offrire a Pavanetto un pallone invitante però allungato nel tentativo di saltare l’estremo difensore, recupero in extremis sulla linea laterale e conclusione disperata recuperata dallo stesso Dell’oro. Pareggio che arriva al tramonto del primo tempo con una grande azione del Mariano. Brendolini, il più propositivo dei suoi, si accentra dalla destra, vede e premia il taglio di Pavanetto, palla sporcata da Arosio che arriva sulla linea di fondo dalla quale tenta comunque la conclusione il numero 9 di casa trovando un’angolo impossibile che vale la rete del pareggio. Ripresa che si apre con Bellantone pronto a rivoluzionare il suo attacco oggi deludente ad eccezione di Pavanetto, inserendo su tutti Ambivero e Fenotti decisivi nella rimonta finale dei comaschi. Lissone invece che sembra trovare più efficacia in avanti con l’ingresso di Caglio ma che perde totalmente il centrocampo andando a esporsi alle ripartenze dei padroni di casa, pesano alla fine anche gli infortuni di Archesso e Flores che spengono la luce dei lissonesi. Rimonta completata al minuto 25′ con Asnaghi bravo a mettere dentro dal fondo e a trovare la girata mancina di prima di Pavanetto che sigla la doppietta. Chiude in bellezza prima al 35′ il cross a tagliare di Fenotti, Valdez non controlla e regala ad Ambivero che mette dentro sul primo palo. Poi al 44′ il rilancio lungo di Brendolini a innescare Pavanetto, finta in area, palla portata sul sinistro e fucilata imprendibile che si spegne sul secondo palo per il 4-1 finale. Gioia e festa per il Mariano che torna alla vittoria in campionato dopo le ultime due sconfitte intervallate da un pareggio, torna alla sconfitta invece il Lissone che non perdeva da 3 partite rimediando la quarta sconfitta esterna in stagione.

IL TABELLINO DI MARIANO LISSONE

Mariano 4-1 Lissone
Reti(0-1;4-1): 15’ Serugeri (L), 44’ Pavanetto (M), 25’st Pavanetto (M), 35’st Ambivero (M), 44’st Pavanetto (M).
Mariano (4-2-3-1): Gerosa 5.5, Brendolini 7, Asnaghi 6, Rivolta 6 (4’st Villa 6), Citterio 7, Lissoni 5.5, Sciascia 6 (37’st Scilingo sv), Colciago 5.5 (21’st Fenotti 6.5), Pavanetto 8, Calabrese 6 (2’st Chirico 6), Cazzaniga 6.5 (9’st Ambivero 6.5). A disp. Marta, Pasquali. All. Bellantone 6.5.
Lissone (4-5-1): Dell’oro 6, Valdez 5.5, Archesso 6.5 (18’st Mazzucco 6), Borsetti 5.5, Sala 6, Arosio 5.5, Ramadan 6 (2’st Caglio A. 6.5), Caglio L. 5.5, Casiraghi 6 (31’st Nosella sv), Serugeri 6.5 (37’st Galli sv), Flores 6.5 (18’st Mahmoud 6). A disp. Alessandrelli, Nespoli, Marone, De Rosa. All. Pelosi 5.5.
Arbitro: Sig. Pietro Meroni sez. Como 6.5. Tolta qualche chiamata dubbia è sempre preciso e puntuale nelle chiamate, manca qualche ammonizione.
Ammonizioni: Calabrese (M), Lissoni (M), Sciascia (M), Mahmoud (L).

PAGELLE MARIANO
All. Bellantone 6.5 Deludono alcuni titolari, la svolta arriva dalla panchina. Prestazione di livello e di buoni spunti.
Gerosa 5.5 Mezzo errore sul gol di Serugeri dove spinge poco con le mani, gol evitabile.
Brendolini 7 Prestazione di alto livello, interpreta alla perfezione entrambe le fasi di gioco.
Asnaghi 6 Si rifa dopo un primo tempo ricco di errori e difficoltà tattiche.
Rivolta 6 Gara difficile perché il Mariano in attacco è sempre compresso e non gli permette di avere palloni giocabili.
Citterio 7 Mette la pezza in più occasioni in una difesa che specie nel primo tempo denota grandi lacune.
Lissoni 5.5 Il meno positivo dei suoi. Lento nelle giocate e spesso in difficoltà sopratutto nella fase di possesso palla.
Sciascia 6 Gara più fisica che tecnica, si fa valere nel recupero palla.
Colciago 5.5 Poco attento e incisivo, delude sopratutto nei movimenti.
Pavanetto 8 Tre reti di alta fattura. Fa reparto da solo e tiene in vita i suoi.
Calabrese 6 L’ordine lo aiuta a trovare una prestazione più efficace li in mezzo.
Cazzaniga 6.5 Il migliore dei suoi nel primo tempo, paga la poca incisività negli ultimi metri.
dal 9’st Ambivero 6.5 Si mette largo e mette in difficoltà Valdez, buon ingresso.

La formazione di partenza del Mariano del tecnico Bellantone

PAGELLE LISSONE
All. Pelosi 5.5 Sconfitta difficile da digerire per come maturata. Ripresa da dimenticare al più presto.
Dell’oro 6 Tolta l’uscita poco precisa nel primo tempo è sempre attento e pronto.
Valdez 5.5 Giornata no. Prima il passaggio a vuoto poi il controllo sbagliato in area che regala il gol ad Ambivero.
Archesso 6.5 E’ attento in fase di copertura ma pronto a prendersi la fascia appena possibile, infortunio che non ci voleva.
Borsetti 5.5 Secondo tempo dove vince pochi duelli aerei permettendo al Mariano di giocare palla.
Sala 6 Attento in fase difensiva, regge bene finché può. Qualche errore nel finale.
Arosio 5.5 La palla di Brendolini che porta al pareggio nasce da una sua deviazione poco convinta.
Ramadan 6 Più attento alla fase di copertura e recupero ben eseguita.
dal 2’st Caglio A. 6.5 Entra e cerca di dar peso all’attacco, lotta e tiene palla bene.
Caglio L. 5.5 Non in giornata. Vince pochi duelli, perde tanti palloni e manca negli inserimenti.
Casiraghi 6 Da premiare il carattere mai rinunciatario. Meglio quando messo largo.
Serugeri 6.5 Gol di pregevole fattura. Ben figura per alcune giocate, manca però in recupero palla.
Flores 6.5 Gara attenta e precisa nelle giocate dove sbaglia poco.

L’undici titolare del Lissone del tecnico Pelosi

INTERVISTA DEL DOPO GARA DEL TECNICO BELLANTONE DEL MARIANO

INTERVISTA DEL DOPO GARA DEL TECNICO PELOSI DEL LISSONE

Sprint e sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle D’Aosta e Lombardia il Lunedì mattina e nello store digitale.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli