La Speranza Agrate del tecnico Oscar Furgeri
La Speranza Agrate del tecnico Oscar Furgeri

“La Speranza è l’ultima a morire”. Questo potrebbe essere lo slogan della sfida tra la squadra di Agrate e il Bm Sporting, che ha visto i rossoverdi vincere per 3-2 e guadagnarsi la permanenza nella categoria. Pronti via la sfida inizia sotto il segno dei padroni di casa, che, costretti dal dover rimontare, cominciano spingendo sull’acceleratore. Non a caso, al minuto numero sette, arriva il gol del vantaggio rossoverde con lo sfortunato autogol di Rusi, il quale devia nella propria porta un cross di Fregapane. La rete dona ulteriore fiducia alla Speranza, che continua la ricerca del secondo gol, sinonimo di tranquillità. La missione viene completata al ventitreesimo, quando Manzoni si incunea tra le linee avversarie come un coltello nel burro e trafigge Sgambeterra con una bella conclusione a incrociare. Il secondo squillo, però, serve da sveglia per il Bm, che si toglie di dosso il torpore iniziale rispondendo finalmente presente. Infatti, appena tre minuti dopo, è Rusi a rimettere in partita la sua squadra accorciando le distanze con un bel colpo di testa. La rete cambia il mood della gara, che vede crescere gli ospiti nel finale di tempo. Prima della pausa, dopo gli acuti di Manzoni e Sclapari, è Pesenti a sfiorare la rete del pareggio con un colpo di testa largo per questione di centimetri. Nella ripresa, complice anche la posta in palio, le squadre giocano in maniera guardinga e le occasioni faticano ad arrivare. La svolta del match arriva al minuto numero ventotto, quando Manno sigla la rete del 3-1 con una fantastica girata mancina di prima intenzione. Nel finale il BM prova il tutto per tutto alla ricerca di una rimonta miracolosa, ma tutte le speranze gialloviola si fermano sulla rete del 3-2, siglata da Bizzarri al terzo minuto di recupero.

SPERANZA AGRATE-BM SPORTING 3-2
RETI (2-0, 2-1, 3-1, 3-2): 7′ aut. Rusi (B), 23′ Manzoni (S), 26′ Rusi (B), 28′ st Manno (S), 48′ st Bizzarri (B).
SPERANZA AGRATE (4-2-3-1): Grazi 6.5, Tricella Davide 7, Fregapane 7, Bianchi 7, Commissario 7, Testi 6.5, Carrà 6.5 (30′ st Mazzarella 6), Berardi 7.5 (34′ st Marenco 6), Beretta R. 6.5, Sclapari 7 (20′ st Manno 7.5), Manzoni 8 (43′ st Brusati sv). A disp. Appiani, Viganò, Bosisio, Vismara, Di Campi. All. Furgeri 7.5.
BM SPORTING (4-4-2): Sgambetterra 6.5, Lluca 6.5, Savi 6, Sacchi 6.5, Giarratano 6, Rusi[00] 7, Fumagalli 6 (1′ st Strozzi 6), Balliu 6, Pesenti 6.5 (29′ st Zignani 6), Ortelli 6 (30′ st Mangiagalli 6.5), Bizzarri 6.5. A disp. Aletti, Pisaltu, Amerio, Comi, Boschini, Testa. All. Caroppi 6. Dir. Ferrario.
ARBITRO: Doronzo della Lomellina 7.

PAGELLE SPERANZA AGRATE
Grazi 6.5 Risulta sempre attento.
Tricella 7 Molto ordinato, raramente si fa trovare fuori dalla sua posizione.
Fregapane 7 Gestisce bene il giallo, anche quando deve sfidare Pesenti.
Bianchi 7 Selezionatore di palloni davanti al reparto arretrato, gran regista.
Commissario 7 Toglie diverse castagne dal fuoco nei momenti più decisivi.
Testi 6.5 È un vero muro difensivo, difficilmente perde un contrasto aereo.
Carra 6.5 Risulta frizzante sull’esterno grazie alle sue lunghissime falcate.
Berardi 7.5 Solito geometra in mediana, è generoso anche in copertura.
Beretta 6.5 Prezioso con il suo lavoro di sponda con le spalle alla porta.
Sclapari 7 Danza molto bene tra le linee alla ricerca del guizzo vincente.
20’ st Manno 7.5 Sigla la rete della sicurezza con una bella girata mancina.
Manzoni 8 Spacca in due la partita con le sue serpentine ubriacanti.
All. Furgeri 7.5 Rimonta completata e salvezza meritata. Mission completed.

PAGELLE BM SPORTING
Sgambeterra 6.5 Alcuni interventi decisivi, nel finale cerca la gloria del gol.
Lluca 6.5 Solido, quando può supporta anche l’azione offensiva spingendo.
Savi 6 Prova ad arginare Manzoni.
Sacchi 6.5 Quantità e qualità in mezzo.
Giarratano 6 Mette in scena un duello fisico epico contro Beretta per tutti i 90′.
Rusi 7 Prima l’autorete sfortunata, poi il guizzo letale del 2-1. Croce e delizia.
Fumagalli 6 Non riesce a trovare il varco giusto dalla sua parte, viene limitato.
Balliu 6 Corsa e grinta per la squadra.
Bizzarri 6.5 Lotta senza sosta tra i due centrali. Nel finale è suo il rigore della speranza, ma non basta per l’impresa.
Pesenti 6.5 Prezioso il suo lavoro di taglio e cucito in mezzo al campo.
Ortelli 6 In 30 minuti non riesce ad essere incisivo come vuole il tecnico.
All. Caroppi 6 I suoi non riescono a mantenere il vantaggio, ma depongono le armi con massimo onore e grandissima dignità nel doppio confronto.

ASCOLTA L’INTERVISTA A FURGERI

CLICCA PER LE FOTO DELLE DUE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.