25 Gennaio 2021

Under 19 Regionale, le statistiche del Girone C: Lumezzane, Darfo Boario e non solo, quante soluzioni in attacco

Le più lette

Da Varese solidarietà a De Carli, a Legnano tramonta la Chetoni come Delegato. E il consigliere Lo Bello si smarca dal Team

Solidarietà totale all'ex Delegato Alessio De Carli: è questo quanto emerso nella call di giovedì sera organizzata dal Team...

Atalanta-Fiorentina Supercoppa Primavera: tridente magico Cortinovis-Kobacki-Vorlicky, la Dea alza il trofeo

Atalanta era, e Atalanta è ancora. Il Campionato Primavera 1 torna con la Supercoppa, e riparte dai protagonisti di...

Accademia Visconti Under 17, Maiolo: «Obiettivo accedere alla Juniores in tranquillità»

«Fare gruppo e compattare una squadra unita», queste le parole di Ilario Maiolo, tecnico dell'Accademia Visconti del girone A...

Un paio di settimane fa abbiamo parlato dell’importanza di mandare a segno più giocatori possibile analizzando i dati del Girone C di Eccellenza, dove Prevalle e Offanenghese si sono affermate come le squadre con più colpi in canna in zona gol (clicca QUI per leggere l’articolo). Oggi, invece, puntiamo la nostra lente di ingrandimento sull’Under 19 che vede un maggior affollamento in cima alla speciale graduatoria delle squadre con più marcatori diversi.

Il primo posto è infatti un discorso a quattro tra Lumezzane, Cisanese, Darfo Boario e CazzagoBornato, tutte capaci di gonfiare la rete con ben 17 giocatori. I ragazzi di Donà, capeggiati da bomber Cesareni (14 gol), spiccano inoltre sulle altre contendenti per aver fatto centro in ben 21 delle 22 partite fin qui disputate, restando a secco soltanto con il Darfo Boario. Neroverdi che tengono testa al Lumezzane anche nel campo delle statistiche grazie alle reti di Zampatti, Cotti, Laffranchi e altri 14 compagni. A quota 17 marcatori diversi anche la Cisanese, miglior attacco del Girone, incapace di andare a segno soltanto in due occasioni: Longuelo (2-0) e AlbinoGandino (0-0). Completa la tetrade in vetta alla speciale classifica il CazzagoBornato, ben rappresentato in zona gol soprattutto da Parisi (8 reti) e Bonardi (5).

In seconda posizione con 15 marcatori diversi ecco invece l’Atletico Chiuduno Grumellese, che proprio come la Cisanese è riuscita a far centro in ben 20 partite, e la sorpresa Fiorente Colognola, che, nonostante sia l’attacco meno prolifico del Girone vista l’assenza di un vero bomber, è stata una delle squadre con più soluzioni in zona gol. Completano il podio con 14 giocatori andati a segno il Cellatica di Ferrari, guidato da Braga (10 gol), e l’AlbinoGandino di Ongaro, trascinato dalle 9 reti di Pasini.

Di seguito la statistica completa delle squadre in ordine decrescente per numero di marcatori diversi, con il relativo top scorer inserito tra parentesi:

Lumezzane (Cesareni 14 gol)
Cisanese (Bonacina 11)
Darfo Boario (Zampatti 7)
CazzagoBornato (Parisi 8)
Chiuduno Grumellese (Guzina e Facagni 6)
Fiorente Colognola (Panighetti e Angioletti 4)
Cellatica (Braga 10)
AlbinoGandino (Pasini 9)
Trevigliese (Fanzaga e Longhi 9)
Lemine Almenno (Ridzal 11)
Sporting Desenzano (Marchesan, Girardello, Malangone e Menni 4)
Verolese (Franzoni 9)
Governolese (Xeka 14)
Longuelo (Bakal 12)
Bedizzolese (Lonati 10)
Ospitaletto (Tregambi 8)


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli