Chiarello segna il rigore che porta la sua Ardor Lazzate ai quarti
Chiarello segna il rigore che porta la sua Ardor Lazzate ai quarti

Una vittoria raggiunta con le unghie e con i denti, ma non per questo meno meritata. L’Ardor Lazzate aveva a disposizione solo un risultato, il successo, ed è arrivato in rimonta sul campo dell’Universal Solaro per 2-1. I ragazzi allenati da Pignatiello si confermano una squadra di altissimo livello contro un avversario tostissimo e mai domo fino all’ultimo. Sono proprio i padroni di casa a portarsi in vantaggio al 12’: bel movimento di Pizzato che difende palla sulla fascia e serve al limite Di Lio che calcia in diagonale, Quadranti si oppone come può e sulla respinta si avventa Piccolo, il quale ribadisce in gol. La reazione dell’Ardor è immediata, ma il pareggio di Sala è annullato per fuorigioco. Nonostante ciò gli ospiti crescono e, dopo aver sfiorato la rete in un paio di circostanze, è Butti a firmare l’1-1 poco prima della mezz’ora, servito da Magro in profondità con un preciso filtrante. Prima della fine del primo tempo però il Solaro torna a farsi vedere prepotentemente: prima è Pizzato a calciare alto da buona posizione, mentre appena prima del duplice fischio Macchi colpisce il palo con un sinistro sporco. Nella ripresa la tensione sale, perché per l’Ardor è necessario un altro gol, per l’Universal invece c’è da portare a casa il risultato, provando magari a cercare il sigillo della sicurezza. Sala è ancora pericoloso in due occasioni, prima di testa e poi in allungo – bravo Dossena nella respinta in quest’ultima chance -, con Volontè che va vicino al bersaglio grosso con un destro a giro per i solaresi. Il minuto decisivo però è il 32’: Chiarello è bravo ad incunearsi in area e a procurarsi il calcio di rigore che lo stesso numero 10 trasforma con freddezza e personalità per il sorpasso decisivo. Nel finale il Solaro si riversa in avanti alla ricerca del punto che porterebbe la squadra di Cernivivo alla fase successiva, ma nessuno riesce a buttarla dentro nelle numerose mischie che si formano nell’area lazzatese. L’Ardor passa così ai quarti di finale, mentre Pignatiello, subentrato a Marzo al posto di Bridarolli, può sorridere per l’ottimo lavoro svolto; il cambio dal 3-5-2 al 4-2-3-1 può essere stata la svolta. Ora testa alla prossima, importantissima, partita contro la CasateseRogoredo!

UNIVERSAL – ARDOR LAZZATE 1-2
RETI (1-0, 1-2): 12′ Piccolo (U), 29′ Butti (A), 32′ st rig. Chiarello (A).
UNIVERSAL (4-2-3-1): Dossena 6.5, Cattafi 6 (8′ st Banfi 6), Macchi S. 6 (45′ st Donato sv), Aloi 6, Franzoni 6.5, Piccolo 7, Cetti 6.5, Ferraro 6.5, Pizzato 6.5, Di Lio 6 (20′ st Bottan 6), Volontè 6.5 (42′ st Macchi M. sv). A disp. Baroncelli, Strafezza, Moschin, Bertolini, Bacchiocchi. All. Cernivivo 7. Dir. Beretta.
ARDOR LAZZATE (4-2-3-1): Quadranti 7, Fascendini 6.5 (22′ st Pieri 6.5), Frontini 7, Chiucchiolo 7, Sala 7.5, Greggio 6.5, Martini 6.5 (33′ st Belotti 6.5), Magro 7 (1′ st Musumeci 7), Butti 8 (43′ st Costarello sv), Chiarello 8, Confalonieri M. 7. A disp. Caruso, Martusciello, Diop, Notangelo, Galli. All. Pignatiello 8. Dir. Giglio.
ARBITRO: Airoldi di Lecco 6.5.

Universal Dossena 6.5 Sui gol subiti è incolpevole, per il resto compie sempre buoni interventi.
Cattafi 6 Spinge fino a quanto può. Buono il suo apporto.
Macchi S. 6 Ingenuo a concedere il fallo da rigore sul pareggio.
Aloi 6 Bene nel primo tempo, nella ripresa va in difficoltà.
Franzoni 6.5 Il migliore della retroguardia dell’Universal.
Piccolo 7 Uno dei più brillanti dei suoi, segna ed è pericoloso.
Cetti 6.5 Buona la sua prestazione complessiva.
Ferraro 6.5 Anche per lui prova sufficiente, non molla mai.
Pizzato 6.5 Fa la lotta con tutti, qualche volta però la fa da solo.
Di Lio 6 Manca la sua personalità in una giornata importante.
Volontè 6.5 Vuole marchiare la gara con buone giocate.
All. Cernivivo 7 La squadra dimostra tutto il suo valore. È un peccato perdere così dopo un’annata sempre al top.

Ardor Lazzate Quadranti 7 Ci sono anche le sue mani su questa vittoria.
Fascendini 6.5 Fa buona guardia sulla sua corsia, difficile superarlo.
Frontini 7 Come sempre il suo apporto è encomiabile.
Chiucchiolo 7 Davanti alla difesa fa filtraggio costante.
Sala 7.5 Un muro invalicabile dietro, pericoloso in attacco.
Greggio 6.5 Contiene bene gli attacchi dell’Universal.
Martini 6.5 Comincia con grande convinzione, prestazione buona.
Magro 7 Si inserisce con grande efficacia, bello l’assist a Butti.
Butti 8 Solita prestazione da uomo squadra e goleador implacabile. Imprescindibile.
Chiarello 8 Primo tempo anonimo, ripresa devastante.
Confalonieri 7 Grande imprevedibilità con il suo mancino.
All. Pignatiello 8 La squadra è in grandissima forma. Fondamentale il suo apporto e il cambio di modulo dell’ultimo mese.

LE PAROLE DI PIGNATIELLO

GUARDA LE FOTO DEL MATCH


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.