12 Agosto 2020 - 14:06:57

Valcalepio Under 19, confermato l’allenatore Domenico Randazzo: «Grazie per questo attestato di fiducia»

Le più lette

La Biellese, in mediana c’è Dylan Kambo

I lanieri di Rizzo continuano a puntare alto e l'ennesimo segnale arriva dal mercato che regala un centrocampista di...

Sui format il Comitato Regionale Lombardia ha preso la strada giusta. Anche se in ritardo

È servito tempo, tanto tempo, ma alla fine il Comitato Regionale Lombardia ha preso la decisione giusta riguardo i...

Superoscar, ecco il calendario. Una formula snella che non toglierà nulla al fascino della manifestazione

Dopo il passaggio di consegne fatto da Roberto Gagna e Pier Giorgio Frassinelli (ne abbiamo parlato in questo articolo)...
Dennis Carzaniga
Dennis Carzaniga
Caposervizio Redazione Lombardia

Domenico Randazzo sarà l’allenatore del Valcalepio Under 19 anche nella stagione 2020-2021. A dare l’ufficialità è la stessa società attraverso i propri canali: «Spetta a Matteo Lochis dare la notizia della riconferma di mister Domenico Randazzo alla guida della Juniores rossoblù. Il tecnico è reduce da una buona stagione alla guida della formazione Juniores iniziata tra molte difficoltà ma poi il lavoro dell’esperto tecnico ha saputo condurre in acque tranquille. Il DG della Valcalepio ha ringraziato Randazzo per la stagione appena conclusa ringraziandolo per il lavoro e l’impegno profuso alla guida della seconda squadra rossoblù ed ha aggiunto come proprio le qualità del lavoro e l’esperienza di mister Randazzo siano state riconosciute dalla società così da fargli meritare la riconferma». Queste le parole di Lochis: «Il gruppo della Juniores è da sempre un gruppo di ragazzi che necessita di molte attenzioni, i ragazzi vivono una età particolare, la scuola è un impegno che non può essere sottovalutato e altre distrazioni sono sempre dietro l’angolo, mantenere in loro la volontà di essere presenti agli allenamenti e poi alla partita non è cosa facile, non perdere nessun ragazzo durante la stagione è sicuro merito dell’allenatore». Randazzo ha quindi ringraziato per questo attestato di fiducia, ha ringraziato la società per la riconferma ed ha anticipato che il gruppo di questa stagione si ritroverà mercoledì prossimo per i saluti e il definitivo rompete le righe: «Un allenatore è, innanzitutto, un educatore: un percorso formativo, oltre che un proprio piacere ed arricchimento, è un dovere verso i giovani atleti che ogni mister non solo allena, ma guida. Ogni stagione presenta difficoltà diverse così ogni anno si arricchisce il bagaglio di esperienze e si alimenta lo stimolo continuo ad apprendere e a migliorare, può accadere che nei momenti difficili i ragazzi ti sorprendano regalandoti una emozione. Il lockdown ha alimentato in tutti noi addetti ai lavori una gran voglia di tornare sul campo ad allenare, ritrovare lo spogliatoio e gli attimi prima della gara mi manca immensamente».

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli