Gianluca Cannata, vera star di questo Vigevano
Gianluca Cannata, vera star di questo Vigevano

Il Vigevano si aggiudica la gara di andata dei playout ai danni del Voghera. I locali si sono imposti per due reti a zero, dimostrando di essere molto cinici davanti alla porta. Molto soddisfatto a fine gara il tecnico dei locali Giammetta: «Abbiamo disputato una buonissima gara, dobbiamo essere concentrati in questo modo nella gara di ritorno. Faccio i complimenti ai miei ragazzi, hanno meritato la vittoria». La prima occasione della sfida è per gli ospiti con l’ottima punizione calciata da Saviotti terminata di poco a lato. Al decimo minuto il Voghera sfiora il vantaggio con il colpo di testa di Mutti, di poco alto. Il Vigevano si rende pericoloso pochi minuti dopo con Mancini, ma il suo tiro viene parato da Carmellini. Gli ospiti premono ed al 25’ Kasa sbaglia un gol abbastanza clamoroso solo davanti al portiere calciando alto. I padroni di casa passano in vantaggio pochi minuti dopo con un tiro cross di Costarella da posizione defilata. Sul finale di primo tempo il Vigevano raddoppia con Cannata, molto abile a vincere un contrasto ed a spiazzare Carmellini. Nella ripresa, al secondo minuto, viene espulso nel Vigevano il terzino Musso per doppia ammonizione. Al settimo minuto gran tiro rasoterra di Kasa, ma è bravo Nugnes a trattenere il pallone. Al quindicesimo anche il Voghera rimane in dieci con l’espulsione di Kasa. Pochi minuti dopo il Vigevano sfiora il gol del tre a zero con il potente tiro di Cannata, respinto brillantemente da Carmellini. Al minuto trentadue è Costarella da buona posizione a sprecare la rete del tre a zero. Nei minuti finali l’arbitro concede un calcio di rigore al Voghera; dal dischetto si presenta Mutti che però calcia alto. Un po’ rammaricato a fine gara il tecnico degli ospiti Casella: «Abbiamo commesso troppi errori davanti alla porta, dobbiamo essere più cinici al ritorno; io ci credo e ci devono credere anche i giocatori»

VIGEVANO-VOGHERA 2-0
RETI: 31′ Costarella (Vi), 43′ Cannata (Vi).
VIGEVANO (4-3-3): Nugnes 6.5, Musso 6, Locatelli 6.5, Spigolon 6.5, Dragonetti 6.5 (42′ st Mellere 6), Milan 6.5, Costarella 7, Toso 7, Giammetta 6.5 (20′ st Guzzardo 6), Cannata 7 (35′ st Kabore 6), Mancin 6.5 (12′ st Avolio 6). A disp. Aina, La Terra, Luke, Calandra, Taini. All. Giammetta 7. Dir. Mellere.
VOGHERA (4-3-3): Carmellino 6.5, Bariani 6, Marcone 6, Di Gaetano 6.5, Secco 6, Scaramuzzino 6, Kasa 6, Casanova 6, Savioti 6.5 (34′ st Fingi sv), Mutti 6, Pasturenzi 6. A disp. Hidalgo, Mishi. All. Casella 6. Dir. Di Gaetano.
ARBITRO: Ardemagni di Lodi 6.5 Dirige in maniera sicura la gara.

PAGELLE VIGEVANO
Nugnes 6.5 Sempre attento e decisamente sicuro negli interventi.
Musso 6 Si fa espellere in maniera sciocca per un fallo da evitare.
Locatelli 6.5 Partita di spessore sulla fascia sinistra, vero pendolino.
Spigolon 6.5 Prezioso, recupera tantissimi palloni in mediana.
Dragonetti 6.5 È il leader difensivo della sua squadra, che grinta!
Milan 6.5 Sbaglia pochi passaggi, risulta essere molto preciso e costante.
Costarella 7 Sblocca la sfida con un grandissimo gol, risulta essere davvero imprendibile sulla fascia sinistra.
Toso 7 Corre tantissimo e si sacrifica, è molto bravo negli inserimenti.
Giammetta 6.5 Gioca bene di sponda con i compagni, davvero prezioso.
Cannata 7 Il migliore in campo.
Mancini 6.5 Nel primo tempo si rende pericoloso con ottime percussioni per vie centrali, cala nella ripresa.
All. Giammetta 7 Effettua cambi perfetti e decisivi nella ripresa.

PAGELLE VOGHERA
Carmellini 6.5 Compie buonissime parate, non può nulla sui gol subiti.
Bariani 6 Si trova davvero in grande difficoltà nel curare Costarella.
Marcone 6 Meglio nel primo tempo, nella ripresa cala d’intensità.
Di Gaetano 6.5 Ha davvero un bel piede, buona gara a centrocampo.
Secco 6 Buona personalità e grinta, si sacrifica molto e gioca per la squadra.
Scaramuzzino 6 Forte nel gioco aereo, le palle alte sono tutte sue.
Kasa 6 Ottimo primo tempo, anche lui si fa espellere in maniera sciocca.
Casanova 6 Tanti errori in fase di impostazione, non era la sua giornata.
Saviotti 6.5 Nel primo tempo è il più pericoloso dei suoi, meno nella ripresa.
Mutti 6 L’errore finale dal dischetto pesa tanto nell’ottica doppia sfida.
Pasturensi 6 Bravo a muoversi tra le linee ma non riesce a trovare l’intuizione.
All. Casella 6 Squadra disposta bene in campo, peccato non aver segnato.

 LE PAROLE DI GIAMMETTA

L’INTERVISTA A CASELLA


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.