Francesco Mastinu, classe 2001 della Vimercatese Oreno
Francesco Mastinu, classe 2001 della Vimercatese Oreno

Successo fondamentale in chiave playoff per la Vimercatese Oreno, che blinda il terzo posto grazie alla vittoria per 3-2 contro la Cisanese. Tre punti vitali per la truppa di Rivoltella, che godrà del fattore campo nel primo turno. Grande rammarico, invece, per i ragazzi di Cadelano, che vedono svanire l’obiettivo all’ultima curva in favore della Vis Nova. Pronti via la sfida inizia sotto il segno degli ospiti, che al dodicesimo hanno subito l’occasione per passare in vantaggio con il calcio di rigore assegnato per un fallo di Colombo ai danni di Bonacina. Dal dischetto si presenta Finco, il quale però si fa ipnotizzare da Sabeddu. Gol sbagliato, gol subito. Appena tre minuti dopo la dura legge del gol si abbatte sulla Cisanese, che va in svantaggio sul mancino chirurgico di Mastinu. La rete mette in discesa la sfida per i Leoni della Vime, i quali vanno anche vicini al raddoppio con Mattavelli, sfortunato nel timbrare la traversa dopo un bello scambio con Cefalì. L’appuntamento con il raddoppio, però, è solo rimandato, visto che al minuto numero trentanove è Stucchi a trovare la via della rete con una conclusione beffarda per Konate. Prima della pausa, tuttavia, c’è spazio anche per un sussulto ospite. Infatti, dopo l’acuto di Moyans neutralizzato da Sabeddu in grande stile, è Pozzoni a riaprire la contesa con un bel diagonale. La ripresa parte immediatamente con i fuochi d’artificio offerti dai padroni di casa, che al terzo trovano il tris su un’azione personale di Cefalì. Il parziale di 3-1 sembra rimettere in zona sicura la Vime, anche se la Cisanese non demorde e getta un po’ di pepe sulla sfida con l’acuto vincente di Bonacina, girata improvvisa che lascia di sasso il portiere avversario. A questo punto la truppa di Cadelano si getta in avanti alla ricerca del pareggio per tornare realmente a sperare nella rimonta, ma tutte le speranze cisanesi si spengono sull’imprecisione di Korri e le parate di un superlativo Sabeddu.

VIMERCATESE-CISANESE 3-2
RETI (2-0, 2-1, 3-1, 3-2): 17′ Mastinu (V), 39′ Stucchi (V), 43′ Pozzoni (C), 3′ st Cefalì[00] (V), 13′ st Bonacina (C).
ARBITRO: Rojla di Seregno 6.5 Ottimo primo tempo, nella ripresa tiene botta seppur con qualche imprecisione di troppo.

VIMERCATESE: 4-3-1-2
All. Rivoltella 8 Blinda il terzo posto con una bella vittoria.
Sabeddu 7 Salva il risultato.
Tarantino 6.5 Nonostante i cambi fascia, il rendimento non varia.
Roncalli 6.5 Adattato come centrale difensivo, se la cava bene.
Pisano 6.5 E’ la mente del centrocampo della Vime (17’ st Motta 6).
Colombo 7 Ingenuità sul rigore iniziale, poi non sbaglia più nulla.
Cometti 6 E’ chiamato per il forfait di Passoni, risponde presente.
Stucchi 7 Frizzante, la rete è la ciliegina sulla torta (33’ st Marrone 6).
Ronchi 6 Offre tanta corsa e grinta.
Cefalì 7 Trova il gol con una grande azione da vero centravanti.
Mastinu 7.5 Danza tra le linee e sblocca la sfida (24’ st Riva 6.5).
Mattavelli 7 Una gara di sacrificio.
A disp: Cardillo, Passoni, Rota, Bourmila, Cara, Maiolo.
Dir: Brambilla.

CISANESE: 4-2-3-1
All. Cadelano 6.5 Rimane una stagione molto positiva.
Konate 6.5 Sempre attento.
Rusconi 6 Cerca di contenere le scorribande di Stucchi.
Pozzoni 7.5 Un pendolino sulla fascia, un terzino dallo stile moderno.
Invernizzi 6 Frangiflutti davanti al pacchetto arretrato. (8’ st Korri 6)
Caretti 6.5 Giornata molto impegnativa, Cefalì è un cliente ostico.
Brambilla 6 Cerca di imporsi con fisicità. Qualche imprecisione.
Moyans 6 Propositivo dalla sua parte, ma manca in fase di realizzazione. (8’ st Patriarca 6)
Secomandi 6.5 Recupera palloni in quantità industriale.
Pozzi 6.5 Garantisce sponde di qualità come per il gol di Pozzoni.
Finco 6 Quanto pesa il rigore sbagliato nei minuti iniziali.
Bonacina 7 Riaccende le speranze.
Dir: Ruggieri.

CLICCA PER ASCOLTARE RIVOLTELLA

CLICCA PER ASCOLTARE CADELANO

CLICCA PER VEDERE LE IMMAGINI DELLE DUE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.