Christian Granata, fantasista classe '99 della Viscontini
Christian Granata, fantasista classe '99 della Viscontini

Con la grinta, con il cuore, con l’orgoglio. La Viscontini con una prestazione maiuscola ribalta alla grande il risultato dell’andata, e con un 4-0 annienta la Victor. Ai ragazzi di Lavinaro serviva la gara perfetta, e così è stato. Fin dal primo minuto la squadra di casa è riuscita ad imporre il proprio gioco, costringendo gli ospiti a chiudersi, difendere ed attutire il colpo. Nonostante l’inizio super della Viscontini, sono gli ospiti i primi a rendersi pericolosi e lo fanno grazie alla velocità di Gaifami. Per ben due volte, a tu per tu con Peretti, si fa però ipnotizzare da quest’ultimo, bravo a respingere in calcio d’angolo. Il calcio però è uno sport strano, a volte molto crudele; infatti nel momento di maggiore spinta degli ospiti arriva la doccia fredda, gelata. Scavone pesca alla grande in area Dilauro, il quale, da vero attaccante, difende il pallone e lo serve a Di Marco, che con un destro terra-aria dal limite dell’area trova l’incrocio dei pali. Dopo questo meraviglioso gol inizia una nuova partita: la Viscontini trova grande fiducia e sicurezza nei propri mezzi, mentre la Victor sembra pagare il contraccolpo psicologico. L’inizio della ripresa comincia sulla falsariga del primo tempo, con la Viscontini che preme forte sull’acceleratore con l’intento di chiudere definitivamente i giochi, e ci riesce al 19’. Questa volta la magia la fa Granata, che toglie le ragnatele dall’incrocio dei pali con una punizione perfetta dal limite dell’area. Passano appena quattro minuti e la Viscontini cala il tris, ed il protagonista è sempre Granata. Pescato perfettamente da Dilauro con un passaggio filtrante al bacio, spiazza un incolpevole Seveso e firma la personale doppietta. Dopo la sospensione temporanea decisa da Vigo causa grandine, prima del triplice fischio c’è tempo per il poker, ed il timbro è ancora una volta di Granata. Sempre su punizione, il fantasista di casa insacca alle spalle di Seveso e firma la personale tripletta. Cala così il sipario sul match: La Viscontini, con questa grande rimonta, può festeggiare la salvezza. Per la Victor ko fatale: torna ai provinciali.

VISCONTINI-VICTOR 4-0
RETI: 33′ Di Marco (Vis), 19′ st Granata (Vis), 23′ st Granata (Vis), 44′ st Granata (Vis).
VISCONTINI (4-3-1-2): Peretti 7.5, Gentilucci 7 (44′ st Portaluppi sv), Armano 6.5, Di Marco 7.5, Rizzo 6.5, Chinarelli 8, Murtas 6.5, Scavone 7, Di Lauro 7 (43′ st Rainoldi sv), Granata 9, Jammet 6.5 (28′ st Polacco 6.5). A disp. Vanzini, Biroli, Baldassarre, Veneziani. All. Lavinaro 8. Dir. Gentilucci.
VICTOR (4-3-3): Seveso 7, Scarpino 6, Pravettoni Marco 6, Bedetti 6.5, Andreella 6.5, Tocci 6.5, Mammone 7, Escobar 7, Ferrario 6.5 (28′ st Locati 6), Malanchini 6, Gaifami 6.5. A disp. Bianchi, Ottolina, Gualtieri, Constantin, Spaccaferro. All. Annoni 6.5. Dir. Tirani.
ARBITRO: Vigo di Lodi 7.5.

PAGELLE VISCONTINI
Peretti 7.5 Sicuro e deciso, salva per ben due volte il risultato con grandissimi interventi.
Gentilucci 7 Buona gara in cabina di regia.
Armano 6.5 Spesso impreciso, ma che grinta!
Di Marco 7.5 Il suo gol da cineteca sblocca il risultato e impreziosisce una gara di altissimo livello. È una mezzala moderna.
Rizzo 6.5 Che fisico! cresce alla grande nella ripresa non concedendo niente.
Chinarelli 8 È un vero muro! Si mette sulle spalle alla grande l’intero reparto.
Murtas 6.5 Sbaglia qualche pallone di troppo in uscita ma tiene la posizione.
Scavone 7 Uomo di qualità sul centro-sinistra, offre grandi palloni in avanti.
Dilauro 7 Un po’ discontinuo, ma la sua fisicità e la sua tecnica sono decisive.
Granata 9 Una tripletta fenomenale a coronamento di una gara splendida.
Jammeh 6.5 Ha grandi qualità ma non riesce ad incidere come potrebbe.
All. Lavinaro 8 Gara perfetta e ben preparata: salvezza conquistata alla grande.

PAGELLE VICTOR
Seveso 7 Sempre attento e para quel che può.
Scarpino 6 Prova a spingere ma crea poco.
Pravettoni 6 Cala vistosamente nella ripresa.
Bedetti 6.5 Gara di sacrificio in mezzo al campo. Corre molto e prova a creare occasioni.
Andreella 6.5 Dopo un buon inizio, nella ripresa fatica a contenere Dilauro.
Tocci 6.5 Impeccabile nel primo tempo, poi in difficoltà con tutto il reparto.
Mammone 7 L’ultimo a mollare, sulla destra prova a far male in ripartenza.
Escobar 7 Le sue incursioni centrali creano non pochi pericoli agli avversari.
Ferrario 6.5 Contro i due colossi di casa non ha vita facile, ma ne esce bene.
Malanchini 6 Assente ingiustificato in cabina di regia, potrebbe fare di più.
Gaifami 6.5 Molto veloce e pimpante sulla fascia sinistra, ma nel primo tempo le due occasione sciupate a tu per tu con il portiere pesano davvero troppo.
All. Annoni 6.5 Dopo il gol dello svantaggio partita diventa in salita, peccato.

CLICCA PER ASCOLTARE L’INTERVISTA A LAVINARO

CLICCA PER ASCOLTARE L’INTERVISTA AD ANNONI

CLICCA PER GUARDARE LE FOTO DELLA PARTITA


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.