25 Giugno 2021

Villa Valle, definiti i tecnici del settore giovanile: Élite a Todeschini e Terzi, Gatti prosegue con i 2006

Le più lette

Meda Promozione: in difesa arriva l’ex Mariano Simone Bianchi

Il Meda continua a porre tasselli in vista della stagione 2021/2022 con l'acquisto di Simone Bianchi. Dopo il poker...

Rappresentativa Regionale Piemonte Under 17: gli osservati speciali al torneo All Stars

Si scrive Under 17, si legge 2005. Che è l'annata che comporrà la nuova selezione Allievi per la stagione...

Chieri-Venaria Under 19 All Stars: la fotogallery della partita

Al vantaggio chierese di Masante, il Venaria di Ermanni risponde calando un tris firmato Pavanello e Nepote (2-3 finale)....

In via Ronco Basso ha finalmente preso forma quello che sarà il disegno della prossima stagione. I tratti distintivi di quest’opera sono in particolare tre nomi: Andrea Terzi, Giorgio Gatti e Luca Todeschini. Ma su quale tela i nostri tecnici saranno destinati a sfoderare le loro migliori pennellate? Andiamo con ordine. La prossima stagione i tre allenatori saranno messi alla guida rispettivamente di Under 17 Élite, Under 16 e Under 15 Élite.

Terzi e Gatti garanzia. Partiamo però con il capire perché le riconferme di Terzi e Gatti. Il settore giovanile del Villa Valle è desideroso di diventare una piazza importante e di un certo calibro. Per fare questo, ormai due estati fa, erano stati ingaggiati i due tecnici per lanciare il progetto. Perché proprio loro? Lo capiamo subito. Il curriculum di Gatti parla per lui: campione con l’Alzano Cene, attualmente denominata Virtus Ciserano Bergamo, ha anche successivamente allenato nelle giovanili dell’Inter e della Cremonese. Terzi, invece, si può considerare uno degli allenatori più giovani ad aver vinto sia i regionali che, lo stesso anno, lo scudetto con i 2002 dell’Olginatese. Infatti, il giovane tecnico sederà in panchina ancora come campione in carica. Le categorie che, una volta arrivati al Villa Valle, gli erano state affidate erano rispettivamente l’Under 15 Élite e l’Under 16. Capiamo bene, quindi, che per due squadre di punta come lo sono queste per il Villa Valle bisogna calare gli assi. Questa giocata, però, non ha potuto regalarci ancora lo spettacolo che ci eravamo prefissati di poter vedere.

Veniamo al punto. La prima certezza è che Andrea Terzi continuerà a seguire i suoi 2005. Tra le mani del giovane tecnico ci sarà quindi l’Under 17 Élite, in modo da poter dare continuità a quel progetto che, purtroppo, fino ad ora tanto lineare non è stato per causa di forza maggiori. E fin qui, di sorprese non ce ne sono. Quello su cui bisogna prestare attenzione, invece, è che Giorgio Gatti non avrà più l’Under 15 Élite. A lui verrà affidata l’Under 16. Ciò significa, per ovvi motivi, che il tecnico avrà per il secondo anno di fila l’annata dei 2006. La squadra che ha in mano Giorgio Gatti è una delle più promettenti della categoria e ha già dato più volte prova del suo potenziale. Questo vuol dire che l’obiettivo primario di questo gruppo sarà sicuramente provare a vincere i regionali per essere i nuovi campioni. La guida dell’Under 15 Élite verrà invece affidata a Todeschini, il quale avrà in mano una categoria che potrà decisamente far emergere le sue doti. Se è vero che trequarti del quadro ci è ben definito, rimane però l’incognita per l’Under 14 che ancora deve trovare la sua guida. Si preannuncia, quindi, quella che sarà la fiera del quadro più bello e che vedrà come vincitore il tecnico-artista che meglio avrà saputo plasmare l’opera a suo piacimento o a sua immagine e somiglianza.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli