5 Agosto 2020 - 12:35:37

Argentia-BM Sporting Pulcini 09: due squilli per Xillo, Mareschi si gode il difensore goleador

Le più lette

Folgore Caratese Serie D, ecco il primo colpo: dal Seregno arriva Luca Artaria

La Folgore Caratese piazza il primo colpo del suo mercato per il prossimo campionato di Serie D. Dal Seregno...

Aldini Under 17: intervista doppia a Falcioni e Ricca, le due new entry nella rosa biancorossoblù

Tra le new entry per la prossima annata dell'Aldini Under 17 ci sono Mattia Falcioni e Francesco Ricca. Direttamente...

Città di Varese Serie D, c’è la firma del varesino Donato Disabato. «Spero in una grande stagione personale e di squadra»

Terzo annuncio da parte del Città di Varese che, dopo Scampini e Lillo, ha ufficializzato il centrocampista classe 1990...
Avatar
Mattia Albertella
Studente, aspirante giornalista e amante della scrittura. Milanista dalla nascita, appassionato di Serie Tv, divoratore di Dan Brown e profondo estimatore di Ligabue.

Vince e convince il BM Sporting allenato dal tecnico Marchesi, che nella difficile trasferta contro l’Argentia riesce ad imporsi per 5-1. Una partita ben giocata dagli ospiti, che sfruttano la giornata super del difensore goleador Alessandro Xillo. Ben due, infatti, sono i gol realizzati dal giocatore. Un difensore già esperto, che sa occupare bene le diverse posizioni del campo. Marchesi si gode così il suo piccolo campione. Non da meno la prova di Filippo Napoli, anche lui autore di due reti. Oltre ai due segnati, il piccolo fantasista ha colpito anche una traversa, simbolo di una partita davvero ben giocata. L’ultimo marcatore ospite è stato Aziz Abdou Mbaye, bravo a regalarsi la gioia personale. Una menzione speciale se la merita anche il portiere Camilla Sofia Brambilla. Nonostante il gol subito, la sua è stata una prestazione d’altissimo livello. La piccola campionessa mostra già grande abilità con la palla tra i piedi, dimostrazione di come il gioco parta già delle retrovie. Sull’altra sponda, per l’Argentia la gara si era messa alla grande. A sbloccare il match, infatti, ci aveva pensato il numero 3 Lorenzo Maggioni. La reazione del BM Sporting, però, come abbiamo evidenziato non si è fatta attendere. Dopo il primo tempo finito in parità, i due successivi hanno visto una prevalenza ospite. Secondo e terzo tempo sono finiti con il medesimo risultato: 0-2. Un’altra menzione, sicuramente, se la merita il più piccolo in campo. Classe 2010, Alex Bressanelli del BM Sporting è entrato in campo con il piglio giusto. Solo la sfortuna si è messa fra lui e il gol: il piccolo ha colpito una super traversa, che sta ancora tremando. Ottimi, quindi, i colpi mostrati: attenzione a questo talento. Chissà che in futuro non sentiremo parlare proprio di lui. Nel prossimo turno, l’Argentia tornerà in campo contro la Virtus Inzago. La voglia di rifarsi, sicuramente, sarà una delle chiavi per i giocatori dell’Argentia. Per il BM Sporting, invece, primo appuntamento davanti al proprio pubblico: la Cornatese è in arrivo.

ARGENTIA-BM SPORTING 1-5 (1-3)
MARCATORI (1-1, 0-2, 0-2): Maggioni pt (A), Xillo pt (BM), Xillo st (BM), Napoli st (BM), Napoli tt (BM), Mbaye tt (BM).
ARGENTIA: Inghileri, Papagni, Maggioni, Ricchi, Savarese, Toscano, Palmieri, Cossio. All.Marchesi.
BM SPORTING: Brambilla, Mbaye, Napoli, Occhiato, Tosi, Tripepi, Xillo, Bersanetti. All.Tosi.


Vivi Sprint e Sport al 100%, scarica l’applicazione e scopri tutte le sue funzioni.

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli