12 Aprile 2021

Futsei Milano, novità per lo Staff: Maria D’Amicis è la nuova Responsabile della Scuola Calcio

Le più lette

Juventus-San Marino Academy Primavera: Pfattner ne segna tre, bianconere pronte per lo scontro diretto

La Juventus di Silvia Piccini è sempre più padrona del campionato: le bianconere vincono nella gara casalinga contro il...

Casale, le proposte di Marco Berton: nuova Under 18 indispensabile per i ragazzi

Se da un lato l’amarezza per l’ormai impossibile ripresa dei campionati giovanili è ancora fresca, dall’altra si fa sempre...

Seregno, fiducia a Nino Re: l’allenatore è confermato anche per la prossima stagione

Arrivato con i lustri del grande condottiero, Antonio Re si è preso la squadra dell’Under 15 del Seregno e...

Anche in tempi di fermo i rimescolamenti societari non mancano: proprio in questi giorni l’Asd Futsei Milano rinomina la sua Responsabile del Settore Scuola Calcio. La società di calcio a 5 del quartiere Bisceglie era pronta a far partire, con la nuova stagione, il suo progetto di sviluppo per i più piccoli, anche in ottica futura di calcio a 11: dopo «aver sollevato dall’incarico» la ex Responsabile Liliana Russo, ha scelto di affidare il compito a Maria D’Amicis, da anni impegnata come Segretaria Sportiva in diverse società del sudovest di Milano. «Ringraziamo Liliana per il tempo che ci ha dedicato e le auguriamo il meglio dentro e fuori dal campo (…) Diamo il benvenuto a Maria e alla sua esperienza» scrive la società arancionera nel comunicato stampa di riferimento e su tutti i suoi canali social, augurando alla nuova arrivata un in bocca al lupo e un buon lavoro.

Maria ha iniziato il suo percorso all’interno del mondo calcistico dilettante nel 1998, come dirigente della scuola calcio all’AICS Olmi: qui è diventata due anni dopo segretaria sportiva tesserata, ci è rimasta fino al 2005 e ci è tornata per la stagione 2015-16, dopo altri otto anni da segretaria al Cesano Boscone. Negli anni successivi, ha svolto lo stesso incarico al Seguro e all’Assago, per poi ritrovarsi, ad oggi, con una grande voglia di novità: «Già nelle vesti di segretaria sportiva ho sempre seguito con passione la Scuola Calcio, tra partite e tornei. Alla Futsei la mia non sarà una responsabilità tecnica, ma gestirò ancora da più vicino gli allenamenti, i tornei, le amichevoli e soprattutto il rapporto con i genitori. Ancor più di questo, però, per me sarà una novità approcciarmi al calcio a 5, che alla Futsei rimane comunque la base di partenza: mi incuriosisce molto sapere come funziona e come si sviluppa questo mondo. È una cosa che affronterò volentieri» così commenta entusiasta la D’Amicis, che afferma poi di essere rimasta colpita positivamente dal progetto della società, di cui le ha parlato il Presidente Scalisi quando l’ha contattata. «È una società giovane, con una Scuola Calcio appena formata, che ancora deve farsi conoscere. Anche se per il momento le norme sanitarie non mi hanno ancora permesso di incontrare i bambini e i loro genitori, sarò contenta di farne parte» conclude la nuova responsabile.

In questo periodo di grande sacrificio, infatti, ogni piccolo contributo e ogni ventata d’aria fresca possono essere significativi per i piccoli giocatori che lo stanno attraversando.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

nativery.com, 601bdb002ee3c4075ca20115, DIRECT appnexus.com, 11707, RESELLER, f5ab79cb980f11d1 google.com, pub-4529259506427490, DIRECT, f08c47fec0942fa0