Inter
Gli Esordienti Fair Play dell'Inter

Scontro al vertice quello che va in scena tra Inter e Aldini, con i padroni di casa al primo posto e gli ospiti che inseguono a 4 punti, ma con una gara ancora da recuperare. Le due formazioni danno vita a un match divertente ed equilibrato nelle prime due frazioni di gioco, che prende la direzione dei nerazzurri nel finale della terza frazione, quando i padroni di casa fanno valere le loro qualità fisiche e atletiche. Primo tempo con occasioni da entrambe le parti, e con l’Aldini che trova il vantaggio all’8’ grazie a Di Natale, che da vero rapace sfrutta una gran palla di Torti. L’Inter però non resta a guardare, e dopo un bel tiro di Poropat, trova il pareggio con Meroni che insacca di piatto su assist di Bordoni. I nerazzurri spingono e creano, soprattutto sull’asse Poropat-Bordoni, che porta a un colpo di testa del numero due – che coglie la traversa – e a un’altra occasionissima di Meroni, sul cui tiro si immola miracolosamente Peverelli. La ripresa riparte dunque dall’1-1, ma si rivela meno avvincente della prima frazione di gioco. Le due formazioni creano meno occasioni da rete, ma da segnalare al 6’ un bel tentativo di Leoni, che da lontano prova a sorprendere l’estremo difensore. Quando anche la seconda frazione di gioco sembra destinata a chiudersi in parità, ecco il 2-1 nerazzurro: Percussione di Lavelli, che salta due avversari e mette in rete. Nel terzo e ultimo tempo, complice anche un po’ di stanchezza, è soprattutto l’Inter a fare la partita, mentre l’Aldini cerca di sfruttare principalmente le ripartenze. La formazione di casa sfiora il gol con Tigani e Natoli, per poi trovare il 3-1 al 16’: protagonista ancora Bordoni, che serve proprio Natoli, il quale non può sbagliare. Il 4-1 definitivo arriva invece a tempo praticamente scaduto, e lo sigla Garonetti con un bel tiro da fuori area. Soddisfatto Tumiatti, tecnico nerazzurro: «Buona partita contro un avversario di livelli, siamo contenti di com’è andata oggi». Sorride nonostante la sconfitta anche Casabona, allenatore dell’Aldini: «Era una finale, oggi siamo stati particolarmente accorti. Non potevamo arrivare qui con il fianco scoperto conoscendo le qualità dell’Inter. Pazienza, l’importante è averci provato».

Inter-Aldini 4-1
RETI (1-1, 1-0, 2-0): 8′ Di Natale (A), 12′ Meroni (I), 19′ st Lavelli (I), 16′ tt Natoli (I), 18′ tt Garonetti (I).
INTER: Cecchini 6.5, Bordoni 8, Tigani 6.5, Milan 7, Lavelli 7, Ebegbelumhen 6.5, Andreoli 6.5, Turelli 6.5, Garonetti 7, Serafino 6.5, Meroni 7, Natoli 7, Bandara 6.5, Poropat 7.5. All. Tumiatti 7. Dir. Tabacchi.
ALDINI: Peverelli 7.5, Banfi 6.5, Serralunga 6.5, Rossi 7, Mazzola 7, Capozza 6.5, Torti 7.5, Leoni 6.5, Rossetti 6.5, Finoli 6.5, Gualtieri 6.5, Di Natale 7, Ferrando 6.5. All. Casabona 7. Dir. Peverelli.

LE FOTO DELLE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.