20 Ottobre 2020 - 23:05:27
sprint-logo

Laveno – Ispra Pulcini 2009, pareggio firmato da Vedani e Rinaldi: lavenesi imbattuti

Termina in parità il recupero del Girone F dei Pulcini 2009 Laveno-Ispra: squadra ospite in vantaggio con Vedani, pareggio locale nel secondo tempo con Rinaldi

Le più lette

Pro Eureka – Aygreville U16 Regionali : La giocata di Brombal decide una sfida bloccata

Non è stata una gara tra le più emozionanti quella tra Pro Eureka e Aygreville, ma piuttosto diverse sfide...

Sanmartinese – Città di Baveno Under 14: Sansone, Zanoia, Bonanno e Vidoli trascinano la squadra di Portalupi

Vittoria netta, meritata, del Città di Baveno con una Sanmartinese che ha tenuto bene il campo ma ha sofferto...

Pozzomaina – Vanchiglia Under 16: Abas letale, Pozzo trafitto

Perseverare dà i suoi frutti. Lo sa bene Abas che ha cercato il gol per tutta la partita e...

L’ultima recita del 2019 dei Pulcini 2009 di Laveno e Ispra termina con un pareggio che, per quanto visto nei due tempi di gioco, lascia un pizzico di amaro in bocca alla squadra ospite viste le occasioni maturate negli ultimi minuti di gioco dove è arrivata una traversa con Rorro – sulla cui conclusione è stato decisivo Diotaiuti con la punta delle dita – e una grande occasione con Vedani, sempre su servizio di Rorro dalla destra, dove ancora una volta lo “scudo” del portiere locale è stato decisivo. Classifica alla mano il recupero del lunedì sera avrebbe potuto essere la “finale” del campionato ma l’inciampo dell’Ispra a Ternate di sabato ha fatto sì che la squadra di Luzaku arrivasse già con il primato aritmetico in tasca. Laveno che blinda tutto dietro con l’insuperabile Ceraj e la fidata spalla Gibellini, con Dore pronto all’incursione sulla sinistra, Nicholson e poi De Giorgis a dare supporto in mezzo e in avanti, territorio di conquista di Rinaldi e del talentino Sahnoune, ispirato sì ma meno impattante del solito visto che davanti si è trovato Cueroni e Minozzi. L’Ispra monopolizza i primi minuti, con Minozzi che trova il fondo e mette per Gallina un pallone invitante ma Diotaiuti fa muro. Questione di attimi e gli ospiti la sbloccano con la bella rete di Vedani che, su un servizio dalla destra, è letale nel trovare il vantaggio. Vedani è la mente raffinata dell’Ispra, Gallina e Shaqollari gli scudieri ideali per conquistare la meta, Rorro il giocatore che va vicino ad assestare il colpo dello 0-2 ma vede la sua conclusione sbattere sulla traversa e poi Merandi, da buona posizione, non capitalizzare. A far scoccare la scintilla per il Laveno, invece, sono Sahnoune e Rinaldi: il primo, al 13′, recupera palla al limite della sua area e scocca una conclusione sul versante opposto dove Timpanaro si rivela una garanzia. Due minuti più tardi è Rinaldi a provare la conclusione di destro ma Timpanaro controlla in due tempi; nel mezzo, però, l’occasione isprese con Lepre in campo aperto ma il direttore di gara (non c’era l’auto-arbitraggio) ha giudicato fuori il pallone tra le rimostranze ispresi. La seconda frazione si apre con il botta e risposta tra Rinaldi e Merandi, entrambe le conclusioni si perdono di poco, e al 6′ ecco arrivare il pareggio locale con Rinaldi al termine di un’azione in velocità. Lo stesso Rinaldi nei minuti successivi ha due buone occasioni ma in entrambi i casi Timpanaro ha aperto la manona. L’Ispra, invece, si è vista con Lepre (attento Diotaiuti, poi bella chiusura di Gibellini) prima delle occasioni finali di Maffioli e Rorro.

LAVENO – ISPRA 1-1
RETI (0-1, 1-0): 3′ Vedani (I), 6′ st Rinaldi (L).
LAVENO: Diotatiuti, Gibellini, Ceraj, De Giorgis, Sahnoune, Dore, Rinaldi, Nicholson. All. Luzaku. Dir. Lastella.
ISPRA: Timpanaro, Cueroni, Rorro, Vedani, Maffioli, Lepre, Merandi, Marasco Sottocorno, Gallina, Shaqollari, Minozzi. All. Lepre. Dir. Bottoglia.

laveno ispra pulcini 2009 ispra
I Pulcini 2009 dell’Ispra


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli