25 Gennaio 2021

Masseroni – Cimiano Esordienti 2008: super Moreno para il rigore allo scadere e salva il pareggio

Le più lette

Serie D, Saluzzo – PHDAE: Bedino all’ultimo respiro regala i tre punti ai granata

Una vittoria che vale oro in ottica salvezza per il Saluzzo di Boschetto, che supera in casa il Pont...

Primavera 1, il ritorno in campo vede sorridere Sampdoria e Bologna: Ascoli e Empoli ko

Dopo la vittoria dell'Atalanta contro la Fiorentina in Supercoppa (CLICCA QUI per leggere cronaca e pagelle del match), la...

Pro Patria-Carrarese Serie C: Marilungo illude Baldini, allo scadere la zampata vincente di Le Noci pareggia i conti

Un solo punto di distacco e all'andata fra le due compagini era terminata 0-0. Ecco gli ingredienti della sfida...

Masseroni e Cimiano pareggiano 3-3 al termine di una partita ricca di colpi di scena e dal risultato incerto fino all’ultimo istante. Il portiere del Cimiano Moreno diventa eroe di giornata parando il rigore a Lebyad all’ultimo secondo e sigillando il pareggio. La partita inizia con le squadre ben messe in campo che concedono pochi spazi e si studiano. Nel primo quarto d’ora prevale l’aspetto tattico, ma al 16′ il risultato viene sbloccato da una giocata di Cosi che, circondato da maglie avversarie, rientra e piazza dalla distanza col destro sul palo lontano, trovando una traiettoria imprendibile che vale il gol del vantaggio. Il Cimiano prova a reagire ma la ripartenza di Perez viene fermata puntualmente da Zirilli. Nel secondo tempo gli ospiti partono all’attacco, sfiorando più volte il gol; sia il tiro dalla distanza di Favero che quello di De Benedictis su cross di Pontonio, però, finiscono di poco fuori. Al 9′ arriva il raddoppio dei padroni di casa dopo un’azione bellissima: Turi semina il panico sulla fascia destra con una serpentina, poi serve Stagnani, il quale è bravo e altruista nell’appoggio per Lebyad, che mette il pallone in rete con freddezza. La Masseroni sembra in controllo della gara, ma al 15′ del secondo tempo Mantegazza con un velenoso tiro di punta buca il portiere e accorcia le distanze. Lavatelli reagisce subito, ma il suo tiro colpisce la traversa. Nel terzo tempo il Cimiano entra in campo agguerrito e riesce a ribaltare il risultato. Dopo appena un minuto De Benedictis serve Pontonio che salta il portiere e riesce a insaccare quasi dalla linea di fondo. Passano appena 3 minuti e ancora uno scatenato Pontonio firma il gol del sorpasso, ricevendo il passaggio di Di Modugno al limite dell’area, girandosi con uno stop orientato e calciando di destro nell’angolino. La Masseroni però non molla e reagisce a sua volta trovando il gol del 3-3 al 15′ del terzo tempo con Lebyad, che al termine di un’azione insistita, realizza la sua doppietta dopo la ribattuta del portiere. La partita però non ha ancora finito di regalare emozioni: a un solo giro di lancette dal fischio finale la Masseroni ha l’occasione di riportarsi in vantaggio, quando il direttore di gara punisce giustamente con la concessione del calcio di rigore un vistoso tocco di mano all’interno dell’area del Cimiano. Dal dischetto va Lebyad, ma il suo potente destro incrociato viene parato in tuffo da un super Moreno. Parata eccezionale del portiere che dimostra carattere e bravura, dicendo di no con la manona in un momento quanto mai delicato.

IL TABELLINO DI MASSERONI – CIMIANO ESORDIENTI 2008

Masseroni-Cimiano 3-3
RETI (2-0, 2-3, 3-3): 16′ Cosi (M), 9′ st Lebyad (M), 15′ st Mantegazza (C), 1′ Pontonio (C), 4′ Pontonio (C), 15′ Lebyad (M).
MASSERONI: Balliano, Cattaneo M. L., Ciprandi, Clerici, Cosi, Lavatelli, Lebyad, Mollica, Prini, Sala, Sanvito. A disp. Segantini, Stagnani, Turi, Vercellio, Zirilli. All. Baldo. Dir. Zirilli.
CIMIANO: Moreno Salinas, Albano, Perez, Pino, Di Modugno Modugno, Favero, Pontonio, Mantegazza, Giordano, De Benedictis, Rossi. All. Silvestre. Dir. Ferrerio.

 

MASSERONI: I ragazzi di Baldo in posa prima del fischio d’inizio

CIMIANO: i ragazzi di Capalbo in posa prima del fischio d’inizio

LE INTERVISTE DI MASSERONI – CIMIANO ESORDIENTI 2008

ANDREA BALDO, ALLENATORE MASSERONI

LUCAS CAPALBO, ALLENATORE CIMIANO

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli