Nell’ultima e decisiva gara per le sorti del girone, si giocano il primato Nerviano e Villa Cortese. Squadra fisica e determinata quella dei padroni di casa, i quali si schierano con un classico 2-3-1, dove l’unico riferimento davanti è El Bouhari, dotato di fisico e tecnica necessari per far reparto da solo. Gli ospiti rispondono con un 3-2-1 molto propositivo, dove Del Toro, centrocampista di raccordo, dimostra fin da subito di avere la personalità ed i piedi per far girare la squadra nel migliore dei modi. Il match si mostra subito spettacolare, visto il tasso tecnico delle due formazioni in campo. Dopo due minuti passano subito i padroni di casa: errore di Colombo che cerca una giocata sopraffina da ultimo uomo alla quale Buccieri non abbocca, riuscendo prima a recuperare palla, poi a battere Aleci da pochi passi. Poco dopo Colombo ripete l’errore per un’eccessiva sicurezza, ma questa volta Aleci si distende ed evita il raddoppio. La reazione degli ospiti è veemente, con due traverse colpite nel giro di un minuto. La pressione dei ragazzi in maglia blu è estenuante e senza sosta, ma la retroguardia bianco-nera si dimostra efficace. Al decimo Miraglia sfiora il pareggio, fallendo da pochi passi una ribattuta apparentemente facile. Al termine del primo tempo, dopo un contropiede ben orchestrato da El Bouhari, Giroletti colpisce il palo con un mancino violento. La seconda frazione si colora solo di giallo-blu: al decimo Bussandri viene fermato da Toledo in uscita, ma sul proseguimento dell’azione, Miraglia serve Del Toro in posizione centrale, il quale ha tutto il tempo per prendere la mira e far partire un mancino preciso che batte l’incolpevole Toledo. Sempre ospiti in avanti, sempre con Miraglia che si divora il secondo tap-in da pochi passi. Poco dopo Toledo risponde presente su un diagonale potente di un’incontenibile Bussandri. Il terzo tempo si apre con la rete di Bonecchi dalla distanza, sulla quale Taccari è tutt’altro che esente da colpe, anche se il pallone è passato in mezzo a molte gambe, rendendolo difficile da leggere. Nel finale si esalta Taccari, riscattando alla grandissima l’errore precedente: tripla parata da urlo su tre tentativi ravvicinati degli avanti giallo-blu, l’ultima delle quali con la faccia. Sul corner seguente però, colpisce di testa tutto solo Miraglia, che consegna la vittoria della partita e del campionato ai suoi.

Nerviano 1
Villa Cortese 3
Reti (1-0; 0-1; 0-2): 3’ Buccieri (N), 10’ st Del Toro (V), 2’ tt Bonecchi (V), 15’ tt Miraglia (V).
Nerviano: Taccari, Giroletti, Durante, Ferringhetto, Samanna, Buccieri, Toledo, El Bouhali, Caputo, Pontillo. All.Tosoni. Dir. Giroletti.
Villa Cortese: Aleci, Bussandri, Bonecchi, Prastaro, Miraglia, Del Toro, Colombo, Ceriotti, Abate M. All. Abate. Dir. Del Toro.