14 Agosto 2020 - 16:02:52

Orione-Segrate Esordienti 2007: Parisi e Schiraldi tentanto il colpaccio, Tedeschi highlander

Le più lette

Città di Varese Serie D, il primo under per Sassarini è il francese Hervè Otelè

Settimo arrivo per il Città di Varese che nella giornata di oggi si è assicurata l'esterno offensivo classe 2000...

Città di Varese Serie D, per il centrocampo c’è l’ex Pro Sesto Manuel Romeo

Altro arrivo in casa Città di Varese che, a sei giorni dall'inizio della preparazione, sta completando la rosa da...

Mantova Berretti, scelta la guida tecnica: Matías Cuffa è il nuovo allenatore

Tramite il proprio sito ufficiale, il Mantova ha ufficializzato l’allenatore della Berretti per la stagione 2020/2021: si tratta di...

L’esultanza finale dei ragazzi di Tedeschi è emozionante, risultato di una rimonta strepitosa. La costante ricerca del gol che non vuole arrivare, il doppio svantaggio a inizio terzo tempo e due reti, trovate nei minuti finali, rendono il pareggio un risultato d’oro.
Il match tra Orione e Segrate si prospetta interessante e avvicinante già dagli shootout nel pre partita. Tantissima voglia di mettersi in mostra, di divertirsi e regalare alla propria squadra un risultato positivo. Infatti entrambe le squadre, dopo due giornate, sono ancora imbattute e scendono sul terreno di gioco con la giusta determinazione e con la voglia di continuare questo splendido percorso. Nel corso del primo tempo la maggior parte delle azioni si sviluppa lungo la fascia destra quella occupata da Romano, che con estrema pericolosità riesce a mettere in difficoltà la retroguardia avversaria. La squadra ospite può contare su uomini molto strutturati fisicamente e il muro difensivo, composto da Schiraldi e Renga, fatica a crollare. Vinci, centravanti dell’Orione, si esalta in un paio di occasioni quando sfiora la gioia personale ma trova di fronte a sé un portiere in stato di grazia. Nel secondo tempo Codecasa e Martino, i due portieri, salvano le rispettive porte mantenendo ancora il risultato sullo 0-0. Nell’ultima e decisiva frazione di gioco succede di tutto. Parisi sfodera un destro potentissimo che trafigge la barriera e batte il portiere. Qualche minuto dopo, dagli sviluppi di un corner, Schiraldi sorprende la difesa e insacca, con un destro preciso, il pallone che vale il momentaneo 2-0. Nel vantaggio trovato dal Segrate c’è da sottolineare l’enorme apporto che hanno garantito i due centrocampisti Delle Side e Brandini che, abbinando qualità e quantità, hanno permesso ai compagni di trovare le reti. Il match sembra chiuso ma a 15’ dalla fine ha molto ancora da raccontare. Boella lascia partire un tiro rasoterra molto tagliente che si spegne alle spalle di Martino e l’Orione trova l’immediato gol del 1-2. A tre minuti dalla fine, ancora dagli sviluppi di un calcio d’angolo, Casucci indirizza la palla in rete trovando, complice una deviazione di un difensore avversario, la gioia personale che vale il definitivo 2-2.

Rosa Orione
Rosa Orione

ORIONE – SEGRATE 2-2 (0-0; 0-0; 2-2)
RETI: 2’tt Parisi, 9’tt Schiraldi, 12’tt Boella, 18’tt Casucci
ORIONE: Bolivar, Mariuzzo, Lodigiani, Romano, Casucci, Circulallo, Boella, Vinci, Ortenzi, Brianzi, Codecasa, Rizzo, Achini, Giuntoli, Sagulo. All. Tedeschi
SEGRATE: Martino, Nechita, Delle Side, Barbera, Schiraldi, Amato, Ermoli, Brandini, Parisi, Locatelli, Renga. All. Barbarino.

La rosa del Segrate
La rosa del Segrate


Vivi Sprint e Sport al 100%, scarica l’applicazione e scopri tutte le sue funzioni.

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli