F.C.D. Real Crescenzago - F.C. Palazzolo MIlanese Esordienti foto F.C.D. Real Crescenzago

Nella terza giornata di campionato il Real Crescenzago Esordienti di De Filippo confermare la vetta tra le mura amiche contro un Palazzolo ancora a secco di punti. Nonostante siano sfavoriti, sono gli ospiti ad andare subito in vantaggio con Murda il quale gonfia la rete a porta sguarnita, complice un pallone banalmente perso da Conti. Il Real Crescenzago non si fa abbattere dallo svantaggio anzi mantiene il controllo del possesso palla e imposta il gioco con una fitta rete di passaggi, ma il Palazzolo tiene duro in difesa. All’11’ i padroni di casa si rendono pericolosi attraverso un bellissimo contropiede tutto di prima che porta Sfamurri in ottima posizione, ma calcia troppo alto. Il gol è nell’aria e al 15’ ci pensa Ambrosi a pareggiare per i suoi, anche stavolta grazie ad un cross intercettato male dal portiere che spalanca la porta agli avversari. Il Real Crescenzago aumenta il ritmo di gioco aggredendo gli avversari su ogni pallone, ma il primo tempo termina sul punteggio di 1-1. Il secondo tempo ricomincia con un vero e proprio assedio del Real Crescenzago nell’area avversaria per completare la rimonta, approfittando del calo di concentrazione dei ospiti in netta difficoltà. Dopo tantissime occasioni arriva il meritato vantaggio al minuto 10 firmato ancora dal 10 di casa, che supera un difensore con il doppio passo e tira una bomba imprendibile dal limite dell’area. I colpi di scena non mancano in questa partita, e nell’azione successiva si ritorna in parità, merito di una punizione da fuori di Randolo che attraversa tutta l’area e beffa il portiere, che può solo raccogliere il pallone dal fondo. Questo pareggio sorprende un po’ i biancorossi che non riescono a riprendere la parità sulle occasioni da corner. Nel finale c’è addirittura un mezzo harakiri dei padroni di casa, che sbagliando un retropassaggio consegnano la palla Minervino, il quale però non è abbastanza reattivo e si fa recuperare. Il Real Crescenzago si riprende nell’intervallo e ricomincia il terzo tempo tenendo il pallino del gioco e schiacciando un Palazzolo stanco e poco compatto nella propria area. Per un buon quarto d’ora i ragazzi di Campi oppongono una resistenza stoica alle azioni offensive ospiti, e anzi in qualche occasione riesce ad affacciarsi fuori dalla propria area per ridare fiato alla difesa. Al 17’, quando ormai la partita sembrava indirizzata verso il pareggio, Brambilla si ritrova a pochi passi dalla porta e con tutta la propria forza scaraventa il pallone alle spalle del neoentrato Marton. Un minuto dopo Sfamurri chiude i giochi segnando su contropiede un gol molto angolato. Finisce 4-2 una partita ricca di emozioni e combattuta fino all’ultimo, e gli applausi sono meritati per tutti.

Foto migliore in campo: Ambrosi del Real Crescenzago

REAL CRESCENZAGO-PALAZZOLO 4-2
RETI: 2’ pt. Murda (P), 15’ pt. 10’ st. Ambrosi (R.C.), 11’ st. Randolo (P), 17’ tt. Brambilla (R.C.), Sfamurri (R.C.)
REAL CRESCENZAGO: Giunco 6, Lanzoni 6.5, Belotti 7, Sfamurri 7.5, Brambilla 7, Martinelli 6.5, Ambrosi 8, Evangelista 6.5, Conte 6, Tortone 6, Contu 6.5, Liu 6.5, Chate 6.5, Viscido 6. All. De Filippo 7.5.
PALAZZOLO: Conti 6, Caimi 6, Esposito 6.5, Randolo 7, Forza 6.5, Cataluddi 6.5, Murda 7, Amoruso 6, Minervino 6.5, Ricciardulli 6.5, Enas 6.5, Marton 6, Prendin 6.5, Armanni 6, Barbari 6. All. Campi 6.5.

Intervista mister De Filippo

Intervista mister Campi