La Procura Federale chiude il caso “provini” del Torino Club

Le più lette

Fifa Sprint eSport: sarà Mercadante-Bsr Grugliasco la finale

Il primo torneo di Fifa SPRINT eSPORT sta volgendo al termine. Nella giornata di oggi Gianluca Greco del Mercadante...

Garibaldina: Gallery d’epoca, storia rossoverde con un tuffo in quel passato che è «pietra solida su cui poggiare»

«In queste settimane di quarantena proviamo a rispolverare un po’ di storia rossoverde. Perché se il futuro è incerto,...

Antonio Le Pera: confessioni di un campione intramontabile

Gli anni passano per tutti, certo. Il tempo è spietato e fa affievolire in fretta ciò che la gioventù...

Tredici mesi dopo la denuncia da parte di Vergherese, Cas Sacconago e Soccer Boys, mercoledì 11 luglio la Procura Federale ha messo la parola fine al “caso” Praderio-Torino Club relativo a un provino non autorizzato svoltosi sul campo di Origgio. La vicenda si è chiusa con i patteggiamenti del tecnico e dei responsabili della società, ma l’attenzione è ora a quanto faranno gli uffici del Settore Giovanile Scolastico che potrebbero assumere ulteriori provvedimenti, come annunciato l’anno scorso dal coordinatore regionale Giuseppe Terraneo.

SUL GIORNALE IN EDICOLA LUNEDI’ 16 LUGLIO APPROFONDIMENTO COMPLETO DELLA VICENDA (CLICCA QUI PER SCARICARE L’EDIZIONE DIGITALE) 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy