Un saluto toccante quello di Angelo Sposato ai suoi ragazzi

939
Angelo Sposato ed i suoi ragazzi del Vedano che corrono verso i tifosi
Angelo Sposato ed i suoi ragazzi del Vedano che corrono verso i tifosi

Spesso salutarsi non è mai semplice, come nella vita anche nel calcio. Nel mondo del rettangolo verde i saluti, gli addii o i semplici arrivederci sono cosa normali, difficili, ma che fanno pur sempre parte della quotidianità di questo sport. Capita a volte che tra tecnico e squadra si crea un legame indissolubile che riverbera anche negli anni a seguire con un semplice “Ciao mister” quando ci si rincontra agli allenamenti, o anche “Mister come noi pochi, vero?”. Bene, però questo rapporto è bilaterale dove spesso è anche lo stesso allenatore ad affezionarsi e a legarsi a quei ragazzi che per anni, nelle vittorie e nelle sconfitte, sotto il sole o con la pioggia, ha trattato quasi come fossero figli suoi, cercando sempre di fargli innamorare di uno stupido pallone che rotola, ma che nei campi di provincia e non solo è con grande probabilità lo strumento più potente con cui poter parlare. È infatti toccante la lettera che il tecnico del Vedano 2007, Angelo Sposato, ha voluto inviarci per salutare i SUOI ragazzi:

Carissimi ragazzi,

ho passato qualche giorno pensando a cosa scrivervi e soprattutto a come farlo, per salutarvi in modo speciale. Alla fine ho scelto queste foto, per me bellissime perché ci ritraggono felici insieme, e poi questo mezzo, il giornale, forse un tantino esagerato, ma sapete che non mi accontento di poco e voi lo meritate.

Con la maggior parte di voi ho trascorso tre anni e vi sono profondamente legato. A poco a poco, ho imparato a conoscere ogni espressione sui vostri volti. So quando siete carichi ed energici, con la grinta giusta per vincere; quando siete stanchi o abbattuti, ma non lo volete ammettere per paura di uscire dal campo e non giocare.

In questi anni siete cresciuti tanto, sia dal punto di vista calcistico sia da quello umano, ed io mi ritengo fortunato per esservi stato vicino. Sono orgoglioso di aver rappresentato la vostra annata al Gs Vedano e spero tanto che il nostro non sia un addio, ma soltanto un arrivederci.

Vi ringrazio di cuore per tutte le emozioni che mi avete regalato, per gli abbracci e i sorrisi, per i “grazie mister” e gli sguardi d’intesa. Con un po’ di malinconia, ammetto che mi mancherete!

Colgo l’occasione anche per ringraziare della preziosa collaborazione i mister Andrea, Christian, Sergio e Silvano; e poi due miei nuovi e stimatissimi amici, Claudio e Carlo.

Un sentito ringraziamento va poi soprattutto ai vostri genitori, che ci hanno sempre fatto sentire la loro vicinanza e la loro passione durante le vostre partite!

Vi voglio bene!

Forza Gs Vedano 2007!

Mister Angelo

GUARDA LE FOTOGALLERY DEL VEDANO 2007


Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.