Partono forte i padroni di casa: fuga sulla destra di Monfrecola che, dopo aver saltato tre uomini, appoggia a rimorchio per Dilettoso ma Chaoui è bravo a respingere il suo destro e successivamente ad impedire il tap-in vincente a Monfrecola con un guizzo tutto istinto e riflessi. Il vantaggio dell’Universal arriva al quinto: grande smarcamento centrale di Dilettoso che, agendo da falso nove, imbecca il taglio profondo di Fornasari, il quale viene anticipato da Rocerio, che buca maldestramente il proprio portiere. Il raddoppio arriva poco dopo grazie ad una ripartenza orchestrata da Dilettoso e Monfrecola, con quest’ultimo che cambia gioco trovando Fornasari da solo, poi freddo nel battere Chaoui. La reazione del Legnarello è affidata al destro dalla distanza di Mazzone che impegna Pettiti in un tuffo plastico. Dominio giallo-rosso che prosegue per tutta la prima frazione, con i padroni di casa che costringono gli ospiti nella propria trequarti difensiva. La diga formata da Mazzaron e Basilico garantisce quantità e qualità, con una traversa colpita a testa, entrambe con conclusioni dalla distanza. Gli ospiti riaprono la gara a due minuti dalla fine con Rocerio: meraviglioso il destro da centrocampo col quale supera l’incolpevole Pettiti. La seconda frazione regala tanta battaglia a centrocampo e poco altro: il calo d’intensità del pressing giallo-rosso favorisce il Legnarello, che però fatica a costruire sotto porta. Nella confusione in mezzo al campo emerge sempre la maglia di Mazzaron, autore di una prestazione spettacolare. L’unico brivido lo regala Calì, che a pochi passi da Chaoui incespica malamente perdendo il tempo della conclusione. Il tiro di Bucur, deviato da Lavaia, e il pallonetto fuori misura di Martini, sono le palle-gol degli ospiti nella ripresa. Il terzo tempo si apre con la punizione ravvicinata di Varrà: il mancino violento sbatte sulla parte interna della traversa ma senza varcare interamente la linea di porta. Il 3-1 lo sigla Lavaia al termine di un dai e vai maturato nella trequarti offensiva, conclusosi con un destro di controbalzo che piega le mani di Chaoui. Poco dopo trova la rete Mazzaron, per distacco il migliore in campo: spettacolare il gol direttamente da calcio d’angolo. Il gol del 5-1 porta la firma di Dilettoso, bravo e fortunato nel bucare la rete da pochi passi al termine di una mischia. Il match viene chiuso da Mazzaron, bravo a ribattere in rete una respinta di Chaoui.
Universal 6
Legnarello 1
RETI (2-1, 0-0, 4-0): 5′ aut. Rocero (L), 8′ Fornasari (U), 17′ Rocero (L), 15′ tt Lavaia (U), 18′ tt Mazzaron (U), 19′ tt Margarito (U), 20′ tt Mazzaron (U).
UNIVERSAL: Pettiti 7, Artese 7, Cortez 7, Mazzaron 8.5, Catalano 7, Moretti 7, Fornasari 7.5, Basilico 7.5, Mandorino 7, Lavaia 7.5, Dilettoso 7, Albei 7, Margarito 7.5, Calì 7. All. Talpo 8.
LEGNARELLO: Chaoui 8.5, Rocero 7, Guraj 6.5, Bucci 6.5, Bucur 7.5, Martini 7, Mazzone 7, Surichaqui Hans 7, Truglia 7, Varrà 7. All. Salerno 6.5.

GUARDA LE FOTO