Federico Quaglio, Varesina
Federico Quaglio, Varesina

Un’ emozionante gara d’alta classifica si é disputata in casa della Varesina. Tante le occasioni e le belle giocate da ambo le parti, ma alla fine lo scontro diretto ha dato ragione alla formazione casalinga. Il Torino Club conserva ancora il comando del girone, condividendolo però proprio con la Varesina. I ragazzi di Broggi devono tuttavia ancora affrontare un recupero, per rinsaldare la loro posizione. La partita di Castiglione offre peró qualche speranza e qualche conferma. Prima fra tutte quella di tenere testa ad una squadra qualitativamente valida  e agguerrita come il Torino Club. I ragazzi di Praderio sono infatti scesi in campo con la giusta determinazione. Il primo quarto d’ora la squadra fatica a liberarsi dal pressing di Carù e Ceresa in avanti e in ripartenza incontra spesso le puntuali opposizioni di Ujka. L’attaccante varesino Isufi riesce però a trovare qualche spiraglio, facendo valere la propria rapidità in contropiede. Al 16′ una parata di Sartori consegna ai locali un ghiotto calcio d’angolo. Quaglio non lo spreca. Al momento giusto, nel posto giusto colpisce di testa e mette a segno il vantaggio varesino. Il primo tempo si chiude così sull’1-0. La seconda frazione di gioco si apre all’insegna del Torino Club, che cerca il pareggio in ogni. Il neoentrato Esposito lotta con grinta al centro e arriva più volte vicino alla rete. La porta avversaria pare stregata. Dalla parte della formazione di casa si segnala invece Sacco, abile in chiusura e anima il gioco in fase offensiva. Tutte le iniziative dei ragazzi di Broggi sono vanificate tuttavia dai tuffi dell’estremo difensore granata Santoro. Le tribune sono calde e sostengono le proprie squadre fino all’ultimo minuto. A partita conclusa gli applausi sono per tutti i ragazzi. «Non é stata una partita molto positiva per noi. Abbiamo sbagliato molto più di quello che facciamo di solito», commenta l’istruttore della Varesina Broggi e continua complimentandosi: «Loro hanno giocato e si sono difesi fino alla fine». Soddisfatto della prestazione dei suoi è invece Praderio del Torino Club: «Abbiamo creato meno del solito, ma siamo contenti di essere stati capaci di contenere una squadra fisicamente e atleticamente valida come i nostri avversari della Varesina».

VARESINA-TORINO CLUB 1-0
RETI (1-0,0-0,0-0): 17′ Quaglio (V).
VARESINA: Lodi 7, Baroffio 7.5, Sacco 8, Quaglio 8, Torelli 7, Cuscina 7, Arrigo 7.5, Toschi 7, Speltoni 8, Grimoldi 7.5, Arcieri 7.5, Canavesi 8, Anchymania 7.5, Faggion 7, Isufi 8, Bernieri 7.5. All. Broggi. Dir. Arrigo.
TORINO CLUB: Sartori 7, Ceresa 7.5, Fedeli 7, Pitruzzella 7, Ujka 8, Beaouiss 7.5, Gattuso 7.5, Mostosi 7, Carù 7.5, Esposito 8, Santoro 8, Taurone 7, Gjuzi 7, Uboldo 7.5. All. Praderio. Dir. Carù.

GUARDA LE FOTO DELLE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.