18 Giugno 2021

Viscontini-Vighignolo Esordienti: Riera show, Abbane formidabile tra i pali

Le più lette

CS Colnago, la nuova realtà cittadina del presidente Ubaldo Monzani

Il calcio non sparirà da Colnago dopo la fusione tra Cornatese e Colnaghese che ha portato alla nascita della...

Torneo Eusalp, esordio con sconfitta per la Lombardia: un gol nel finale incorona Bolzano

Si apre con una sconfitta il cammino al Torneo Eusalp della Lombardia. La formazione di Matteo Medici si è...

Rg Ticino-Borgovercelli Eccellenza: Rognone-Meo rovinano la festa per la Serie D ai padroni di casa

Partita decisiva quella che si gioca in quel di Romentino, dove la "calda" sfida tra Rg Ticino e Borgovercelli...

Viscontini e Vighignolo scendono in campo giocando una partita contraddistinta da tanto agonismo e diverse giocate individuali che hanno deliziato il pubblico presente in Via Giorgi. Tra i tanti protagonisti della partita, c’è l’attaccante del Vighignolo, Gabriele Riera, autore di quattro reti di ottima fattura, seguito a ruota dai gol di Domenico Pirrota, Giovanni Gelsomino e Matteo Tesei. I giovani calciatori della squadra ospite hanno messo in pratica le indicazioni del loro istruttore Marco Conte creando tante azioni da gol con belle azioni ragionate. Dall’altra parte i ragazzi guidati da Zambelli hanno creato molte azioni pericolose, soprattutto con Raul Ferentino e Alessandro Zandini che sono andati in più occasioni vicini al gol, e con un pizzico di fortuna in più avrebbero meritatamente superato il portiere Matteo Bianchi che si è dimostrato molto bravo nel coprire i pali della porta con ottime parate ed uscite basse.

Calcio spettacolo. Nella prima frazione di gioco gli ospiti partono forte grazie all’ottimo inizio di Leonardo Celino ed alla sua rapidità. Dall’altra parte i padroni di casa si sono affidati alla fisicità di Raul Ferentino che ha trovato in più di un’occasione il tiro non centrando lo specchio della porta. Il primo gol del Vighignolo arriva al 3′ con una bellissima azione di Luca Priore sulla sinistra che mette in mezzo il pallone, Celino fa un bellissimo velo che smarca sul secondo palo Tesei che è a pochi passi infila la palla in rete. La retroguardia degli ospiti guidata dal capitano Niccolò Mimmotti, spalleggiato da Domenico Pirrotta resiste bene agli attaccanti avversari e fa ripartire bene le azioni manovrate a centrocampo da Giovanni Gelsomino e Nicolò Sciacca. Al 6′ arriva il primo gol della giornata per Riera che supera in velocità un avversario, tira in porta, Abbane para ma non allontana il pallone dall’attaccante che segna in seconda battuta. La Viscontini prova a reagire anche provando a far girare palla tra i difensori Christian Broggian, Alessandro Ambrosio e Samuel Mesfrin, che riescono a trovare i centrocampisti, soprattutto Matteo Granata che si è distinto per i tanti dribbling e la grinta messa in campo. Al 9′ arriva la doppietta di Riera servito generosamente da Tesei, dopo una bella azione personale sulla fascia destra. La Viscontini dopo una bella azione di Alessandro Peretti sfiora il gol con la palla che si perde di poco a lato della porta difesa da Bianchi. Al 12′ arriva il gol di Gelsomino, che dopo un’azione rocambolesca in area, riesce a segnare.

Riera matador. Nel secondo tempo la squadra di casa si dimostra vogliosa di ribaltare il risultato e con l’inserimento di Alessandro Zandini a centrocampo riesce a giocare il pallone creando buone trame in tandem con Giorgio Florio. Ottima anche la prova del portiere Giacomo Abbane che ha effettuato tantissime parate in tuffo ed in uscita soprattutto sul bomber Riera. Ferentino, dopo un bel passaggio di Zandini sfiora la rete dopo pochi minuti tirando ancora a lato sulla sinistra. La squadra ospite risulta più quadrata anche grazie alla presenza di Matteo Codari sulla linea dei difensori che riesce a respingere bene le iniziative di Riera e del neo entrato Massimo Galavotti. Anche Bianchi non sfigura tra i pali parando bene alcuni tiri e mostrando sicurezza sulle uscite alte. Al 9′ arriva la tripletta di Riera che, come in occasione del secondo gol, segna raccogliendo una respinta di Abbane, che fa del suo meglio. La Viscontini esegue delle buone azioni con Ferentino che triangola con Granata ma il suo tiro non trova lo specchio della porta. Sul finale della seconda frazione arriva anche il gol delle retrovie di Pirrotta al 16′ che segna dopo aver vinto un paio di rimpalli con i difensori. Nella terza frazione vediamo il Vighignolo determinato a portare a casa anche l’ultimo tempo, ma le ripetute parate di Abbane evitano la gioia del gol. Al 7′ però, dopo aver compiuto un’altra prodezza, il portiere di casa si deve arrendere al quarto gol di Riera che firma il poker personale con un tiro preciso rasoterra.

IL TABELLINO

VISCONTINI-VIGHIGNOLO 0-7
RETI: 3′ Tesei (V), 6′, 9′ Riera (V), 12′ Gelsomino (V), 9′ st Riera (V), 16′ st Pirrotta (V), 7’tt Riera (V).
VISCONTINI: Abbane, Ambrosio, Broggian, Codari, Comprensore, Cornacchia, Ferentino, Florio, Goncalves, Granata, Zani, Mesfin, Minalesi, Peretti, Zandini. Dir. Zambelli
VIGHIGNOLO: Bianchi, PIrrello, Pirrotta, Sciacca, Mimmotti, Boesi, Gelsomino, Busetto, Riera, Tesei, Celino, Galavotti, Priore. Dir Conte.

I ragazzi di Zambelli in un momento di pausa

La compagine di Conte

Giacomo Abbane, autore di un’ottima prova tra i pali


1 COMMENTO

  1. Buongiorno,
    volevo innanzitutto ringraziare l’autore per il bel articolo che ha scritto sulla partita Viscontini-Vighignolo, segnalando e descrivendo i fatti salienti di un incontro che a vedere il risultato non pareva essere così pieno di tanti spunti.
    Inoltre solo a “dover di cronaca” segnalo: che il portiere della Viscontini si chiama Cornacchia Marco e non come riportato purtroppo erroneamente Abbane….
    Vi ringrazio molto dell’attenzione, e vi ringrazio ancora per l’ennesimo articolo scritto su questo portiere che riceve spesso dei giudizi positivi e ottimi articoli.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli