5 Agosto 2020 - 13:36:18

Torneo Annovazzi: Aldini e VirtusCiserano Bergamo trionfano ai rigori contro Atalanta e Pro Sesto!

Le più lette

Benarzole, in attacco arriva Castagna

Il Benarzole trova il suo numero 9 e lo va a pescare con un curriculum di un certo livello....

Serie D, scaduto il termine per i ricorsi sulle bocciature della CoViSoD: salta il Savona

È scaduto oggi alle 17:00 il termine per i ricorsi sulle bocciature della Co.Vi.So.D. al prossimo campionato di Serie...

Calciomercato Trofarello: dal Chieri arriva Gervasio

Il calciomercato del Trofarello non è ancora finito e prepara ancora dei colpi di coda interessanti: arriva direttamente da...
Avatar
Umberto Maria Porreca
Nato e cresciuto sulla costa Abruzzese, a Milano da sei anni per trovare me stesso e la mia strada. Milanista da battaglia, amante del buon cibo, venerazione per Federico Buffa e amore sconfinato per Fabrizio De André.

Il classico appuntamento col grande calcio dell’Annovazzi ha messo a confronto, nell’ultima giornata giocata, Aldini-Atalanta e Pro Sesto-Virtus Bergamo. Due partite vibranti, che hanno visto la loro fiamma spegnersi nella lotteria dei calci di rigore. L’Aldini era chiamata una impresa improba, contro i fenomenali ragazzi orobici, tuttavia i ragazzi di Valtolina non si fanno spaventare e tirano fuori una prestazione di assoluta qualità. I tempi regolamentari ed i calci di rigore si concludono 2-2: Sciacca firma una grandissima doppietta per i milanesi, a cui rispondono le marcature di Ndongue e Berra per gli atalantini. Quando la palla pesa dal dischetto, i giovani biancazzurri mostrano un carattere pugnace e tanta freddezza: vittoria 7-6 (5-4 d.c.r) e gioia indimenticabile a fronte di un avversario di altissima caratura.

Atalanta Under 15
Atalanta Under 15 al torneo Annovazzi

La seconda partita vede la Pro Sesto e la VirtusCiserano Bergamo spartirsi il match: un tempo a testa, ma le reti restano inviolate sullo 0-0 nonostante l’indiscussa potenza di fuoco delle due formazioni. E quindi, anche qui viene replicata una storica tendenza del Torneo Annovazzi: i calci di rigore. Una vera battaglia dagli 11 metri, dove la Pro Sesto sfiora il cielo con un dito, avendo sul piede il rigore della qualificazione, ma in breve tutto si ribalta e vola la VirtusCiserano Bergamo. Ricordiamo che la settimana appena trascorsa ha visto in campo lo svolgersi di ben 4 match: l’Uesse Sarnico ha avuto la meglio sull’Accademia Inter per 1-0, la Varesina ha vinto contro la Pergolettese (in campo con i 2006) per 4-1 e cosi ha commentato Magri, tecnico dei bergamaschi di Sarnico in merito alla vittoria sull’Accademia Inter: «Grande soddisfazione. Grande partita dopo che nella precedente di campionato (sconfitta con il Mantova) non avevamo fatto molto bene. Bella gara contro l’Accademia», infine le su citate Aldini e VirtusCiserano Bergamo hanno trionfato ai rigori contro Atalanta e Pro Sesto. L’allenatore della Virtus Cavalli ha cosi chiosato sul match «Abbiamo fatto bene all’Annovazzi». Le prossime partite in programma vedranno l’Uesse Sarnico affrontare i padroni di casa dell’Enotria, l’Aldini e la Virtus sfidarsi tra loro e infine la Varesina dovrà vedersela con il Genoa.

VirtusCiserano Bergamo Under 15

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli