Asti - Canelli SDS coppa Eccellenza Lewandowski
Marc Lewandowski

Si chiude con un pareggio l’attesissimo derby di coppa Eccellenza tra Asti e Canelli SDS, con una gara spumeggiante che dà un assaggio sull’annata delle due squadre astigiane. A sbloccarla sono gli ospiti di Raimondi al 26′: colpo di tacco di Alfiero, inserimento di Bosco e siluro che fulmina Brustolin. 7′ dopo i biancorossi trovano il pari sugli sviluppi di una palla inattiva, con Gjoni che non riesce a respingere la palla alta in area, lasciando a Lewandowski la possibilità di pareggiare, fissando così il risultato sull’1-1. Appuntamento per il secondo round giovedì 12 settembre, dopo l’atteso esordio in campionato a Dronero per l’Asti e a Tortona per il Canelli.

 

ASTI – CANELLI SDS  1-1
RETI (0-1; 1-1): 29′ Bosco (C), 36′ Lewandowski (A).
ASTI (4-3-3): Brustolin, Di Savino, Orlando, Lanfranco, Ciletta, Feraru, Fioriello (14′ st Amoruso), Macaione, Bandirola (22′ st Capone), Lewandowski, Plado (16′ st Thiao (30′ st Trevisan)). All.Montanarelli. A disp. Fontana, Todaro, Mastroianni, Porcu.
CANELLI SDS (4-3-3): Gjoni, Prizio, Lumello, Acosta, Bosco, Alfiero (30′ st Cornero), Celeste (39′ st Ramello), Redi, Alasia (16′ st Coppola), Basualdo, Annone. All.Raimondi. A disp. Zeggio, Origlia, Savina, Negro.
AMMONIZIONI: Lanfranco (A), Lewandowski (A), Basualdo (C).

ARBITRO: Spinelli di Cuneo.
ASSISTENTI: Albulen di Alessandria e Curreli di Ivrea.