Biellese, via il terzo allenatore: saluta pure Roano

1235
la biellese roano
Andrea Roano e La Biellese, è addio per la seconda volta

Le dimissioni, questa volta, sono ufficiali: Andrea Roano non è più l’allenatore della Biellese. Il caldo dopo partita di ieri ha sicuramente influito sulla decisione, sia da una parte che dall’altra. Già due settimane fa era girata la voce di un addio di Roano, smentito dalla società con il tecnico che era poi regolarmente andato in panchina. Oggi la separazione è stata ufficializzata dalla stessa società: dopo Braghin e Boldini, si cambia ancora e si va verso il quarto allenatore stagionale, quasi un record. Di seguito, il comunicato della società.

A.S.D. La Biellese comunica di aver ricevuto le dimissioni dal ruolo di guida tecnica della Prima Squadra da parte di Andrea Roano. La società accoglie le dimissioni perché ineludibili e inevitabili dopo le inopportune dichiarazioni rilasciate nel post partita di La Biellese Romentinese e Cerano. La società precisa di non aver nessuna pendenza, tantomeno di natura economica nei confronti dell’allenatore uscente“.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Al servizio dei giovani e dello sport dal 1957, è il nostro motto. Abbiamo l’ambizione di formare e informare, intanto contribuendo a migliorare la cultura sportiva. Abbiamo introdotto alcune importanti novità sull’edizione multimediale: le interviste a fine gare dei protagonisti le potete ascoltare integralmente attraverso i file originali, lo stesso dicasi per le reti da palla inattiva o le fotogallery. Vogliamo proporre il calcio sotto una nuova forma, attraverso il filtro dei numeri, delle statistiche e allora ecco un’ampia sezione dedicata alle prove individuali. Focus portieri con le classifiche dei meno battuti, spazio ai bomber e al minutaggio / gol. Infine, per difensori e centrocampisti, tutte le medie voto compilate seguendo le indicazioni degli addetti ai lavori e dei nostri inviati.