Carnaroglio chiama, Canino risponde: 1-1 nel derby

Carnaroglio alicese
L'attaccante dell'Alicese Luca Carnaroglio in gol contro il Borgovercelli

Alla fine, l’1-1 da derby nel posticipo di Borgo Vercelli accontenta un po’ tutti. I biancazzurri, che hanno trovato il pareggio con Canino in pieno recupero, evitando una sconfitta troppo severa. L’Alicese, che ritrova il gol con Carnaroglio (e che gol!) e grazie a questo punto non ha più il minimo dubbio sulla permanenza in categoria: la salvezza è matematica.

Primo tempo non bellissimo, con il Borgovercelli che fatica a ingranare. I granata ospiti, trascinati dalla motivazione e nonostante le pesanti assenze di Rainero, Branca, Moretto, Meo Defilippi e Fiore, hanno un atteggiamento più propositivo. Grandi occasioni di fatto però non ne arrivano, giusto un cross da sinistra di Menabò, sulla respinta Moreno Marteddu calcia di prima intenzione ma trova l’attenta risposta di Moretto. Sale il nervosismo – in questo senso, negativa la direzione di gara di Delnotaro, che non ha mai dato mai dato l’impressione di avere la partita in pugno – salgono in cattedra le difese. Canino-Pregnolato da una parte, Christian Marteddu-Pane dall’altra e la prima frazione scivola via sullo 0-0.

Scoppiettante l’inizio di ripresa, subito Moreno Marteddu in acrobazia costringe al miracolo Moretto, bravo a deviare sulla traversa. Al 4′ è vantaggio granata: gran pallone di Bernabino per Carnaroglio, ottimo movimento e conclusione sul secondo palo per l’attaccante. I ragazzi di Ugo Yon riescono a controllare abbastanza agevolmente, con il passare dei minuti aumenta però la pressione del Borgovercelli.

La squadra di Pietro Petrucci deve però fare i conti con Depperu che, all’esordio con la maglia granata, sfodera una grande prestazione con almeno due interventi fondamentali. Nonostante la giornata no di Secci e De Lorentiis, capitan Bertola e compagni le provano tutte: Canino va a fare la punta e all’ultimo assalto trova il pareggio in mezza rovesciata, sfruttando un rimbalzo che beffa l’incolpevole Depperu. Giusto così: il Borgovercelli mantiene il terzo posto che vale i play off, l’Alicese si gode una salvezza (e una stagione) da applausi.

Borgovercelli-Alicese 1-1

Reti (0-1, 1-1): 4′ st Carnaroglio (A), 48′ st Canino (B).
Borgovercelli (3-5-2): Moretto 7, Miglietta 5.5, Mirinioui 5.5 (20′ st Petrillo F. 5.5), Pregnolato 6.5 (20′ st Berzero 6), Canino 7.5, Bertolone 6.5, Secci 5, Petrillo M. 6, De Lorentiis 5, Lazzarini 6.5, Bertola 6.5. A disp. Di Bianco, Bilotta, Gennaro, Caligaris, Gogna. All. Petrucci 6.5.
Alicese (4-4-2): Depperu 7, Salcone 6.5, Santovito 6.5, Comotto 6.5, Pane 7, Marteddu C. 6.5, Bernabino 7, Torrau 7, Carnaroglio 7.5, Menabò 6, Marteddu M. 7 (44′ st Infantino 6). A disp. Olivari, Madagisti, Forneris, Pella, Sirignano, Mancuso. All. Yon 7.
Arbitro: Delnotaro di Vco 5.
Espulso: 43′ st Salcone (A) per doppia ammonizione.

SCARICA LA NUOVA APPLICAZIONE DI SPRINT E SPORT