16 Maggio 2021

Mercato Eccellenza, l’ultimo weekend prima della ripresa: Atletico Torino e LG Trino le più attive

Le più lette

Milano Under 17, il podcast: Rodolfo Colonna, tecnico dell’Opera, tra innovazione e tradizione

Nel corso degli anni il calcio si è evoluto, venendo ridisegnato dai grandi allenatori che hanno segnato la storia...

Virtus Ciserano Bergamo Serie D, Del Prato avverte i suoi: «Manca ancora qualche punto per la salvezza»

Le due vittorie consecutive in altrettanti scontri diretti hanno permesso alla Virtus Ciserano Bergamo di raggiungere la famigerata quota...

Serie C Femminile, Real Meda: ufficiale l’esonero di Mario Reggiani

Un fulmine a ciel sereno in casa Real Meda, che nella settimana di sosta che porta alla diciottesima giornata...
Avatar
Daniele Moccia
Responsabile Eccellenza - Promozione Piemonte Promozione Girone B

Ultimo weekend di mercato “puro” prima della ripresa effettiva di campionato e ultimi tasselli che stanno andando a posizionarsi nelle rispettive caselle di appartenenza. Come spesso si dice (senza neanche sbagliare troppo) nel calciomercato è meglio operare subito e chiudere i colpi importanti il prima possibile e di fatto è stato così per tutte le big: al momento, salvo scossoni imprevisti, le favorite dei due gironi (Borgovercelli, Canelli, Asti e varie) difficilmente faranno altri colpi, a maggior ragione dopo l’11 aprile (il mercato chiuderà il 15 aprile, ndr) onde evitare la scomoda situazione di ritrovarsi nuovi giocatori a preparazione (e campionato) già iniziato. Ad intervenire sul mercato sono quindi quelle squadre che hanno ancora una rosa parziale da completare.

Tra tutte spicca l’Atletico Torino, squadra che sta iniziando a smantellare il cantiere e a vedere la propria rosa quasi al completo. Innanzitutto la guida tecnica non sarà solo Marco Faghino, ma anche Mino Giuliani (il primo come collaboratore con un ruolo più attivo in settimana, mentre il secondo guiderà la squadra la domenica) e per costruire questo nuovo team gialloblù si è rimboccato le mani il nuovo DS Livieri, che ha messo a segno 6 nuovi innesti. Il profilo più noto è sicuramente quello di Stefano Curto, ala classe ’95 quest’anno al Rivoli ma con un passato glorioso all’Atletico: in gialloblù in tre stagioni (dal 2015 al 2018) ha collezionato 67 presenze e 16 gol in Promozione, uniti alla super stagione giocata in Eccellenza con 34 gettoni e 12 reti segnate. Inevitabilmente Curto sarà il leader offensivo di questa squadra, che potrà contare in attacco anche di Lorenzo Scapino (2001 in arrivo anche lui da Rivoli, 6 presenze quest’anno) oltre ai già annunciati Chirone, Terribile e Tesauro. I rinforzi arrivano anche negli altri due reparti: in mezzo alla difesa ci sarà Andrea Porcelli, pilastro della difesa della CBS allenata da Marcello Meloni che ha trovato pochissimo spazio con Telesca in panchina, e Bryan Torre, terzino sinistro del ’99 (ex Castellazzo, 2 gol in 5 presenze in questa stagione) che si giocherà il posto con Puppione; a centrocampo arriva Carlos Torre (centrocampista centrale del ’95 ex Castellazzo) e Gianluca Gritella (mezz’ala del ’97 ex Pianezza). Negli ultimi giorni prima della ripresa ufficiale arriveranno probabilmente altri innesti, a partire da un secondo portiere come vice Dosio e qualche altro centrocampista. Un’altra società che non ha ancora finito i propri movimenti è il LG Trino, che non potrà più contare sulla punta centrale Ercys Ballgjini. In attacco al momento lo sostituirà la seconda punta/esterno Joao Brugnera, leva ’93 in arrivo dal Bresso (Promozione Lombardia), in attesa di un nuovo bomber che potrebbe essere Luca Cabrini (’92 ex Alicese Orizzonti), al momento in prova. Sul fronte fuoriquota il colpo è Emanuele Bussi dal Vanchiglia (classe 2000, ma già 60 presenze e 5 reti in Eccellenza), che verrà seguito dal giovanissimo terzino destro dal Casale Under 19 Mattia Albino (2003). Ultime mosse anche in casa Oleggio: il DS Victor Ganci è a un passo dal chiudere il 2002 Davide Prandini dal Baveno e il 2001 Leonardo Scotto dal Verbania, in attesa ancora del via liberà per il transfer di Viganò. Chiude la carrellata l’RG Ticino, che ancora una volta pesca dal Verbano per rafforzare la propria rosa: arriva un altro centrocampista, ovvero Luca Dal Santo, anche lui già allenato in passato da Celestini.

Settimana decisamente più tranquilla nel girone “del sud”, dove l’attivissima Albese ha probabilmente terminato le proprie operazioni con l’arrivo di Matteo Bertoglio (terzino destro del 2002) dal Fossano. In attesa di qualche possibile e ulteriore arrivo da Asti e Dronero, il Corneliano Roero ufficializza Luca Marchisio dal Bra, mentre accoglie in prova altri due giovani dall’Under 19 Nazionale, ma questa volta sponda Chieri: i ragazzi in questione sono i 2003 Matteo Pianetti (terzino destro) e Samuel De Santis (difensore centrale), ma prima di essere eventualmente ufficializzati la società roerina vuole concludere qualche prestito già effettuato questa estate. Chi invece ufficializza dei giovani in entrata è il Castellazzo, che si prepara a ricevere il giovane portiere Marcello Bruno: il 2002 arriva in prestito dall’Under 19 dell’HSL Derthona e farà probabilmente da vice al coscritto Francesco Ravetto.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli