12 Agosto 2020 - 01:30:03

Pro Eureka – Borgaro Eccellenza: un lampo di Pagliero decide la sfida

Le più lette

Rivoli: Granieri vince il ricorso e torna presidente, Scozzaro out

Se non vi siete portati il romanzo da ombrellone in spiaggia, potete facilmente rileggere l’anno tormentato del Rivoli del...

Comitato regionale Piemonte e quel sorteggio che puzza di spot elettorale

Quattro anni fa, quando Christian Mossino era stato eletto da pochi mesi alla guida del Comitato regionale Piemonte Valle...

Calcio femminile, un bagno di sangue: cadono Biellese, Femminile Juventus, Novese, Canelli, Sedriano e Luserna

Per fortuna che l'obiettivo dovrebbe essere il professionismo, ma senza una base, senza il calcio dilettantistico, può esserci il...

Il Borgaro rialza la testa, dopo la sconfitta della scorsa giornata, trionfando per 1-0 contro la Pro Eureka nella sfida valevole per il girone A di Eccellenza piemontese. La prima occasione è proprio degli ospiti che vanno vicini al vantaggio con una conclusione pericolosa di Andrea Benassi che sfiora il palo. Al 16′ Zamariola rischia di combinare un vero e proprio disastro, sbagliando il rinvio a seguito di un retropassaggio di un compagno e servendo Orofino, il quale calcia da posizione favorevole ma si fa parare il tiro. Alla mezz’ora arriva finalmente la rete per il Borgaro: il merito è tutto di Pagliero, autore di una cavalcata sulla corsia di destra, a seguito della quale riceve il pallone dal lancio di un compagno di squadra, controlla a seguire saltando due uomini e il portiere e insacca con il mancino nella porta rimasta ormai sguarnita. Sul finire della prima frazione Orofino ha la palla del raddoppio, ma la sua conclusione di destro a giro viene parata agevolmente da Zamariola. La ripresa parte sulla falsa riga del primo tempo, con il Borgaro che si rende spesso pericoloso, in particolare sulla fascia sinistra, dove Luca Benassi spinge con tanta intensità e crea diverse occasioni pericolose. Proprio da un suo cross il fratello Andrea va vicino al raddoppio colpendo al volo. Solo un buon intervento di Zamariola gli nega la gioia del gol. Al 25′ l’occasione che potrebbe cambiare volto alla sfida: Nosenzo semina il panico tra le maglie della difesa avversaria saltando quattro uomini e concludendo con forza e precisione alla destra di Tulino. Il numero 1 in maglia Borgaro però non ci sta e riesce a mantenere inviolata la porta con un gesto tecnico superlativo. L’ultima occasione della sfida è ancora una volta dei padroni di casa, i quali sfiorano il pareggio con una punizione pericolosissima di Niada che va però ad infrangersi contro l’incrocio dei pali.

IL TABELLINO DI PRO EUREKA BORGARO ECCELLENZA

PRO EUREKA-BORGARO 0-1
RETI: 30′ Pagliero (B).
PRO EUREKA (3-5-2): Zamariola 6, Recano 5.5 (1′ st De Paolis 6), Verlucca 5.5, Costa 6, Francia 6, Mariani 6, Nosenzo 6.5, Piotto 6.5, Germano 5.5, Niada 6.5, Chirone 5.5 (35′ st Galietta sv). A disp. Mancino, Chiarle, Rolle, Ricotti, Trovato, Burei, Taraschi. All. Romagnino 6.
BORGARO (4-2-1-3): Tulino 7.5, Pagliero 7.5, Benassi L. 7, Del Buono 6.5, Lamantia 6.5, Fontana 7, Miello 6.5 (43′ st Pinelli sv), Bernard 6.5 (28′ st Molfetta 6), Beretta 6.5, Benassi A. 6.5 (41′ st Fimognari sv), Orofino 6.5 (47′ st Gerardi S. sv). A disp. De Marino, Leanza, Leccese, Cacciatore. All. Russo 6.5.
ARBITRO: Chieppa di Biella 6.5.
AMMONITI: 23′ Bernard[00] (B), 32′ st Niada (P).

Pro Eureka Borgaro EccellenzaLE PAGELLE DI PRO EUREKA BORGARO ECCELLENZA

PRO EUREKA   3-5-2
All. Romagnino 6 I suoi giocano bene e si rendono pericolosi in particolare nel secondo tempo. Manca però il gol.
Zamariola 6 Buoni interventi, non impeccabile però sul gol subito.
Recano 5.5 Poca spinta sulla destra. 1′ st De Paolis 6 Buon ingresso.
Verlucca 5.5 Perde Pagliero sul gol degli avversari.
Costa 6 Buoni interventi dietro.
Francia 6 Prestazione priva di spunti in mezzo al campo.
Mariani 6 Buone chiusure.
Nosenzo 6.5 Pendolino sulla sinistra. Spinta continua e copertura.
Piotto 6.5 Guerriero in mezzo al campo.
Germano 5.5 Mai nel vivo del gioco. Pochissimi palloni toccati.
Niada 6.5 Buon lavoro di collante tra i reparti e incrocio dei pali colpito nel finale.
Chirone 5.5 Molto nervoso. Troppi falli inutili. 35′ st Galietta sv

Pro Eureka Borgaro EccellenzaBORGARO   4-2-1-3
All. Russo 6.5 I suoi aprono la sfida nel primo tempo e difendono bene il vantaggio.
Tulino 7.5 Straordinario quando chiamato in causa.
Pagliero 7.5 Tuttofare della squadra. difende, spinge e segna anche il gol partita.
Benassi L. 7 Fa bene le due fasi e si rende pericoloso con alcuni cross nella ripresa.
Del Buono 6.5 Lotta in mezzo al campo.
Lamantia 6.5 Solido dietro.
Fontana 7 Contiene bene gli avversari.
Miello 6.5 Pericoloso sulla fascia mancina. 43′ st Pinelli sv
Bernard 6.5 Buon giro palla in mezzo al campo. 28′ st Molfetta 6 Ingresso positivo nel finale.
Beretta 6.5 Ottime sponde in avanti.
Benassi A. 6.5 Sfiora in due occasioni il gol. 41′ st Fimognari sv
Orofino 6.5 Impensierisce il portiere avversario in più occasioni.
47′ st Gerardi S. sv

LE PAROLE DEI DUE ALLENATORI NEL POST PARTITA

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli