Risultati coppa Eccellenza, ritorno quarti di finale: Baveno pazzesco, l’ex Salzano firma la rimonta

Le più lette

Vigliano – Sparta Novara Promozione: l’eurogol di Virga non basta

La Sparta Novara trionfa per 3-2 contro il Vigliano, al termine di una sfida ricca di emozioni e in...

Sampdoria-Inter Primavera: l’ex D’Amico incanta, nerazzurri al tappeto

Continua il magic moment della Primavera della Sampdoria, che batte l'Inter nel recupero dell'8ª giornata e si prende un...

Seregno – Sondrio Under 15: Pasina s’impone con Neves, Piscitello e Alandi

Termina 3-1 lo scontro-salvezza tra Seregno e Sondrio, con i padroni di casa che con questo successo agganciano proprio...
Avatar
Daniele Moccia
Eccellenza Girone B, Under 19 Girone C

Nell’Eccellenza Piemonte-Valle d’Aosta succedono solo cose pazzesche. Se i risultati rocamboleschi del campionato non bastano a far balzare dalle sedie gli appassionati, ci pensa anche la coppa Eccellenza, che con il ritorno dei quarti di finale amplifica ancora di più le già tante emozioni delle gare di andata.

Il Chisola di Fabio Nisticò difende alla grande la vittoria esterna guadagnata in Valle d’Aosta sul PDHA, pareggiando 1-1 e strappando il pass per le semifinali. Gli arancioblù di Ezio Rossi, in piena crisi di risultati, scendono in campo con buona parte di titolari (fuori solamente Gini e Borettaz), ritrovando tra i titolari il classe ’97 Jeantet: infatti gli aostani riescono a passare avanti grazie alla rete di Orofino, ma dopo neanche 2′ ci pensa Ba a ristabilire l’equilibrio, che si protrae fino alla fine dell’incontro.

L’emozione più grande della notte di coppa arriva da Baveno, dove i bianconeri erano chiamati ad una rimonta quasi impossibile sulla Ro.Ce. di Civeriati sullo stile del Liverpool contro il Barcellona, ed è arrivata: 11′ e Danzo firma il vantaggio del Baveno, consolidato all’inizio del secondo tempo dalla marcatura di Ramalho; nel momento di massima spinta i padroni di casa completano il ribaltone con il più classico dei gol dell’ex, siglato dal bomber Roberto Salzano, già in gol nella gara d’andata. Il 3-0 finale, autentico capolavoro di Rino Molle, è un duro colpo per i verdegranata, che vedono sfumare il sogno semifinale nel peggior modo possibile.

Il Pinerolo di Rignanese conferma la vittoria casalinga dell’andata sbancando il campo della Pro Eureka con un 2-1 convincente, tutto maturato nel primo tempo: la sblocca dal dischetto Chiatellino al 39′; Galietta riesce momentaneamente a riportare in carreggiata la gara per i blucerchiati ma nei minuti di recupero Mensa firma il definitivo vantaggio per i pinerolesi.

Posticipata invece la gara di ritorno tra il Derthona e l’Olmo, che si sarebbe dovuta giocare al campo sportivo Cucchi ma, a causa delle precipitazioni degli scorsi giorni, l’incontro è stato posticipato di un giorno al CentoGrigio Village di Alessandria.

RISULTATI COPPA ECCELLENZA, RITORNO QUARTI DI FINALE
[In corsivo le squadre qualificate alle semifinali]

Chisola – PDHA 1-1 (Andata: 1-0)
RETI (0-1; 1-1): 33′ Orofino (P), 35′ Ba (C).

Baveno – Ro.Ce. 3-0 (Andata: 1-4)
RETI: 11′ Danzo, 7′ st Ramalho, 38′ st Salzano.

Pro Eureka – Pinerolo 1-2 (Andata: 1-2)
RETI (0-1; 1-1; 1-2): 39′ Rig. Chiatellino (Pi), 43′ Galietta (Pr), 47′ Mensa (Pi),

Hsl Derthona – Olmo  Giovedì 21/11 h.20.30 (Andata: 3-1)   

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Indietro
Privacy Policy Cookie Policy