Sporting Cenisia coppa Prima Categoria
Lo Sporting Cenisia prima del calcio d'inizio

Comincia con una vittoria nel derby la Coppa Italia dello Sporting Cenisia di Antonio Pichierri. I ragazzi in tenuta viola hanno giocato un gran prima frazione di gara, portandosi sul 2-0 in chiusura di primo tempo e gestendo la gara con gran tranquillità e consapevolezza, nonostante l’espulsione di Stefano Cornaglia a inizio secondo tempo. I primi minuti di gara sono di studio da parte delle due formazioni. La prima occasione arriva al 15 per il Cenisia: punizione di Pamato, ma Terranova cicca il tiro, mandando in fumo una potenziale occasione da gol. Alla prima, vera occasione, però, passa lo Sporting: apertura di Ceste per Samuele Buttacavoli, che si smarca perfettamente e mette in mezzo un cioccolatino facile facile da scartare per Tortomano. Il Cenisia prova a imbastire una reazione, che si concretizza solo con un tiro di Scaletta dalla lunga distanza. A fine primo tempo arriva il raddoppio: lo Sporting esce da una situazione di pressing alto del Cenisia con una grande giocata di Stefano Ceste, che vede in profondità Tortomano che spizza per Miscia che, con con un tocco di mezzo esterno, batte l’incolpevole D’Angiullo. Nella ripresa il Cenisia prova la carta Saletti che con la sua vivacità mette in difficoltà la retroguardia dello Sporting. Il Cenisia attacca e al 12’ si conquista una punizione e la superiorità numerica: Saletti costringe Cornaglia al fallo e alla seconda ammonizione: Pamato dal piazzato non perdona e fa il gol dell’1-2. Lo Sporting però non si scompone e si riorganizza tatticamente, gestendo con gran tranquillità lo svantaggio numerico e va di nuovo in gol: Buttacavoli se ne va in solitaria dopo un lancio di Zanghi, vince il contrasto con Magone e con il mancino insacca, chiudendo di fatto i giochi.

Cenisia Coppa prima categoria
Il Cenisia allenato da Massimo Riccetti prima del calcio d’inizio

Cenisia

D’Angiullo 6 Incolpevole sui gol.

Rossi M. 6 Soffre l’intraprendenza di Tortomano. 19′ st Giors Reviglio 6 Tanta grinta e generosità.

Malfatto 6 Si lancia in avanti mettendo qualche cross interessante.

Scaletta 6.5 Chiude i varchi e gestisce il traffico in mezzo.

Magone 5.5 Va in sofferenza con Miscia, viene espulso nel finale.

Terranova 6 Tiene in piedi la barca in tutti i modi possibili.

Maccari 6 Mette a disposizione della squadra tanta generosità. 1′ st Giancaspro 6 Dà qualcosa in più al centrocampo con la sua vivacità.

Pamato 7 Grande gol su punizione, dà luce alla manovra.

Agnino 6.5 La sua vivacità mette in difficoltà la retroguardia ospite

Caracausi 6.5 Le trame offensive passano tutte da lui. 19′ st Polizzi 6 Si batte come un leone in attacco.

Fathi 6 Ha pochi palloni giocabili. 1′ st Saletti 7È una spina nel fianco costante per la difesa dello Sporting.

All. Riccetti 6 Avversario ostico, ma la prima tappa di un nuovo percorso è sempre quella più difficile.

Sporting Cenisia

Popa 6 Ha qualche colpa sul piazzamento della barriera sul gol di Pamato.

Zavaglia 6.5 Molto concentrato dietro, prezioso in avanti.

Riccardo di Carlo Sporting Cenisia
Riccardo Di Carlo, terzino dello Sporting Cenisia autore di una gara magistrale

Di Carlo 7.5 Incontenibile, instancabile, a tratti devastante.

Ceste 7.5 Disputa una grande gara in fase di regia e di contenimento.

Zanghi 7 Partita di controllo e di gran carisma.

Cornaglia 5.5 Gara di gran sofferenza, si riscatterà più avanti.

Menna 7 Prezioso in entrambe le fasi di gioco.

Ungaro 6.5 Lotta su tutti i palloni. 21′ st Carfora 6 Lottatore indomito, dà una gran mano al centrocampo.

Tortomano 7 Inserimento letale in occasione del gol dell’1-0.

Miscia 7 Si inventa un gran gol ed è prezioso in fase di pressione. 24′ st Muratore 6 Tiene alta la squadra nei momenti di maggiore difficoltà.

Buttacavoli 7 Si inventa un gran gol che chiude i conti.

 

All. Pichierri 7 Buona la prima! La vittoria in un derby ha sempre un sapore speciale.

Clicca qui per sentire le interviste a Massimo Riccetti, tecnico del Cenisia
Clicca qui per sentire l’intervista ad Antonio Pichierri, tecnico dello Sporting Cenisia

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.