22 Giugno 2021

Iscrizione Barcanova, parla Capricci: Tutto risolto! Noi più ambiziosi di prima

Le più lette

Alcione in Serie D! Il Pavia cala il poker in casa del Club Milano e chiude il discorso promozione nel Girone B

L'Alcione conquista la promozione in Serie D a una settimana di distanza dalla fine del campionato. Un risultato storico...

PDHAE-Borgosesia Serie D: la fotogallery della partita

Un tiro da fuori di Areco fa esplodere di gioia i granata, ma Filip e Varvelli la ribaltano nel...

Novità nel Torino Club: al via la costruzione dell’Under 19 per la prossima stagione

Quello di avere una squadra nell'Under 19 era un progetto che era presente da un po' di tempo nella...

Iscrizione Barcanova: tutto risolto e interviene il Presidente Massimo Capricci anche a smentire le voci ‘di quartiere’ che in questi mesi hanno cercato di mettere in cattiva luce lui e la società e il suo futuro.

In casa Barcanova quindi, tutto sereno e tutto risolto in merito al piccolo intoppo burocratico che aveva reso ‘inaccettabile’ la prima richiesta d’iscrizione al campionato di Prima categoria. E anzi, la società e il suo Presidente Massimo Capricci, rilanciano ambizioni e aspettative, per prima squadra e tutto il settore giovanile: «C’è stato un piccolo fraintendimento e disguido in relazione al versamento della quota – dice il Presidente Massimo Capricci -. Già nella giornata di venerdì c’era stato comunicato dal Comitato di un malinteso in riferimento alla quota da versare e già nella stessa giornata di venerdì 19 luglio abbiamo provveduto al saldo della differenza di 2.300 Euro. Un piccolo disguido risolto subito anche se ovviamente il comunicato ufficiale era già pubblicato e la valuta del bonifico fatto era di lunedì 22 luglio rendendo impossibile la rettifica immediata del comunicato ma di fatto, già nella giornata di venerdì avevamo regolarizzato la nostra posizione. Quindi nessun mistero e nessuna difficoltà, anzi! Siamo più vivi e forti di prima».

ISCRIZIONE BARCANOVA, IL PRESIDENTE CAPRICCI RISPONDE E CONTRATTACCA

Barcanova e patron Capricci che ci tengono anche a smetinre alcune voci ‘di quartiere’ degli ultimi mesi, rilanciando con forza ambizioni e obiettivi da raggiungere: «Da un po’ di tempo qualcuno sta mettendo voci strane e false in giro: dicono che non sono più Presidente, che il Barcanova è fallito, che non facciamo le squadre e hanno addirittura creato un gruppo social dei nostalgici del vecchio Barcanova dove ne leggo e ne scrivono un po’ di tutti i colori… A me, le voci, così come quello che sento da un po’ di tempo in Barriera, danno solo più forza e più voglia di andare avanti. Con ancora maggiore determinazione e entusiasmo».

Presidente Capricci che precisa anche a livello personale la situazione con forza: «In merito alla mia posizione di Presidente dico che sono più carico e in carica di prima, che abbiamo fatto richiesta di ripescaggio in Promozione, che stiamo allestendo e abbiamo allestito una rosa per la prima squadra di assoluto livello e che giovedì sera presenteremo ufficialmente. Così come abbiamo lavorato tanto per tutte le squadre del settore giovanile e abbiamo rafforzato e vogliamo rafforzare sempre di più le nostre rose, la struttura e il nostro progetto di crescita. Il tutto con attorno a me e dentro la società, persone valide, serie e determinate a fare il bene del Barcanova. Il resto sono chiacchiere ma dopo settimane e mesi che se ne sento di tutti i colori sul Barcanova e su dime e non solo, mi sembra e mi sembrava doveroso chiarire e mettere in chiaro certe cose e mi dispiace per chi spera altro… Il Barcanova c’è!» . Parola di Presidente!

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli