17 Maggio 2021

Junior Pontestura – Don Bosco At Coppa Prima Categoria: Abou Idriss incanta, la Junior travolge gli ospiti

Le più lette

Scanzorosciate-Vis Nova Serie D: Stefanoni show e anche Parravicini in gol, non basta Migliavacca

Partita clamorosa tra Scanzorosciate e Vis Nova! Il match si conclude per 5-4 per i padroni di casa, che...

Pergolettese-Feralpisaló Primavera 3: emozioni a non finire a Ripalta e alla fine la spuntano gli ospiti con un super Beltrami

Gara spettacolare e ricca di emozioni quella fra Pergolettese e Feralpisaló, terminata con la vittoria dei Leoni del Garda....

Casatese-Tritium Serie D: apre Baldan, chiude Pontiggia, il rigore di Valente non basta

Termina per 2-1 il confronto tra Casatese e Tritium, match serrato dal finale rocambolesco. I padroni di casa partono...

I primi dieci minuti trascorrono all’insegna dell’equilibrio le due squadre, con schemi speculari, giocano entrambe con scambi rapidi a terra senza però mai rendersi pericolose. Al 9′ Amin fa gridare al gol ma il suo tiro lambisce il palo e si perde sul fondo. Unica occasione della gara per gli ospiti al 13′, su tiro teso dalla lunetta di Giannicola che Bellasio vede all’ultimo momento e devia in angolo. Poi la Don Bosco va in black out e la Junior Pontestura sale in cattedra. Pervenendo dopo cinque minuti alla prima rete dello scatenato Amin che, servito in area sfugge di forza ai due centrali difensivi e infila, incrociando sul palo lontano, l’incolpevole Padovani. Al 24′ Ishaak si perde Beltrame che, taglia in area, ben servito da Vergnasco ed in bella girata cerca e trova l’angolo lontano. Ormai la Junior ha preso le giuste misure e chiude gli avversari, che provano a reagire ma senza trovare il bandolo della matassa, Si va al riposo e nella ripresa la Don Bosco è ancora più obnubilata. Tanto che al 4′ subisce la terza rete sempre per merito dello scatenato Amin che entra in area palla al piede e di prepotenza supera Ghione e Del Ponte insaccando il 3-0. I cambi di rito danno più ragione a Bellingeri che a Patti. Ormai i casalesi arrivano da tutte le parti e Vergnasco si sostituisce ad Amin. E’ il minuto ventisei quando l’attaccante supera con una finissima finta Ghione e infila l’esterrefatto Padovani che nulla può. Trascorrono tre minuti e ancora Vergnasco dopo una triangolazione veloce con Abrazdha di destro fulmina dal dischetto il portiere. Ormai la gara volge al termine, quando al terzo minuto di recupero c’è gloria anche per Abrazdha che confeziona la sestina tennistica con tiro di top spin contro il palo che lo rimanda in rete.

IL TABELLINO DI J. C. PONTESTURA – DON BOSCO AT

J.C.PONTESTURA-DON BOSCO AT 6-0
RETI: 18′ e 4’st Amin, 24′ Beltrame, 26’st e 29’st Vergnasco, 49’st Abrazhda.

J. C. PONTESTURA ( 4-3-3 ): Bellasio 6.5, Moscato 7, Rosati 6.5 ( 10′ st Messano 6 ), Sala 6.5 ( 25′ st Roccia 6 ), Volpato 6.5, Viazzi 7, Beltrame 7 ( 31′ st Abrazhda 6.5 ), Amin 8 ( 21′ st Iacomussi 6 ), Patrucco 6.5 ( 13′ st, Geminardi 6 ), Vergnasco 8, Camara 7. A disp. Ormelese, Giorcelli, Giuseppin, Bertone. All. Bellingeri 7.

DON BOSCO AT (4 -3-3 ): Padovani 6, Ishaak S. 5.5 ( 32′ st Cinello 6 ), Busato 6.5, Rava 5 ( 19’st Ishaak K. 5.5 ), Ghione 5, Del Ponte 5, La Ganga 5 ( 1′ st Kabli 6 ), Santini 6.5, Giannicola 6.5, Stella 5.5, Ganiyu 6. A disp. Milano, Vagari, All. Patti 5.5.

ARBITRO: Francesco Clerico di Collegno 6.5

J. C. PONTESTURA

All. Bellingeri 7 Parte col piede gusta una squadra bene messa in campo e ben preparata.

Bellasio 6.5 Due interventi, uno di piede, negano il gol a Guiannicola, quando serve incita i compagni a non mollare.

Moscato 7 Solo cinque minuti di smarrimento poi prende le misure a Ganiyu che deve cambiare zona del campo.

Rosati 6.5 ( 10′ st Messano 6 ) Attento e pulito negli anticipi su Stella che piano piano sparisce.

Sala 6.5 Buon lavoro di raccordo tra difesa e attacco sulla fascia sinistra. ( 25′ st Roccia 6 ),

Volpato 6.5 Dirige la difesa con maestrìa e sa chiudere bene i varchi,

Viazzi 7 Pronto e determinato nei raddoppi, c’è il suo zampino sul terzo gol di Amin, lunghissimo lancio dalle retrovie

Beltrame 7 Esperienza e abnegazione entra in tante azioni di attacco e su una di queste confeziona il raddoppio (31′ st Abrazhda 6.5 gol spettacolare )

Amin 8 Una vera for<a della natura quando parte a cercare al porta due reti bellissime.( 21′ st Iacomussi 6 )

Patrucco 6.5 Grande collaborazione col reparto difensivo e attacco( 13′ st, Geminardi 6 )

Vergnasco 8 Si potrebbe definire il gemello di Amin, stessa stazza fisica e voglia di far gol.

Camara 7.

DON BOSCO AT

All. Patti 5.5 Dovrà studiare parecchio per capire il perché di un risultato così brutto.

Padovani 6 Sei gol nessun dei gol a lui imputabili, ha dovuto anche impegnarsi per evitarne.

Ishaak S. 5.5 Si é perso Beltrame nel corso del raddoppio esce infortunato ( 32′ st Cinello 6 )

Busato 6.5 Si salva dal brutto naufragio con una prova di carattere e coraggiosa.

Rava 5 Corre a vuoto nella sua zona senza punti di riferimento ( 19’st Ishaak K. 5.5 )

Ghione 5 Mancanza di determinazione e concentrazione.

Del Ponte 5 Copia carbone con Ghione, prova opaca e di scarso livello agonistico.

La Ganga 5 Esce nella ripresa e a ragione, perché nel primo tempo non si è visto. ( 1′ st Kabli 6 )

Santini 6.5 Un brevilineo che ci ha messo cuore e tantissimo fiato, ha corso almeno tre compagni.

Giannicola 6.5 Belisario si oppone a duesuoi bei tiri in porta negandogli il gol, troppo solo.

Stella 5.5 Parte bene sulla fascia destra ma col passar del tempo sparisce, forse la condizione non c’è ancora.

Ganiyu 6 parte bene e si conferma durante la gara in altre zone del campo, caparbio e volitivo.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli