Nella sfida con la Pro Collegno, il Kl Pertusa di Casagrande annulla i 17 punti di differenza tra le due formazioni e, pur andando in svantaggio per due volte, ritrova il pari con una doppietta di El Kettani. I ritmi nella prima frazione di gara sono piuttosto alti e la prima occasione del match è di marca ospite: al 3’, infatti, Sansone allarga a sinistra verso Terrano, cross per l’inserimento in area di Bommaci che colpisce di testa e mette fuori di pochissimo. Al 6’ ci prova dalla lunga distanza Basso con un mancino insidioso, Sergi respinge in tuffo. Zappia sfiora il palo alla destra dello stesso Sergi al 13’, poi, al 32’, Casagrande stacca più in alto di tutti sul corner di Leveque ma Fichera salva sulla linea. Così, al 35’, è la Pro Collegno a trovare il vantaggio: Bommaci appoggia in rete un pallone proveniente dalla destra servitogli da Schiavello e fa 1-0. Al rientro dagli spogliatoi, poi, il Kl rischia l’autorete con El Fatihi che colpisce la traversa svirgolando un cross basso ma, dal possibile 0-2, ecco l’1-1 dei padroni di casa: al 24’ Casagrande si incarica di una punizione dal lato corto dell’area di rigore, batte forte e teso sul primo palo ed El Kettani, da terra, devia in maniera vincente alle spalle di Sergi. La gioia del Kl, però, dura appena quattro minuti: corner dalla destra per la Pro, sponda di testa di Brocato e Fichera, approfittando di una dormita dell’intero reparto difensivo locale, punisce Comes. Si gioca poco per i restanti minuti, con continue interruzioni per falli ed infortuni, intervallate dai cambi dei due allenatori. All’ultimo minuto di recupero, proprio quando la partita sembra doversi concludere con la vittoria della Pro Collegno, però, con i suoi tutti avanti, Comes prova il lancio della disperazione dalla propria metà campo, il direttore di gara vede un contatto irregolare dentro l’area sul subentrato Morra ed assegna calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta El Kettani che opta per il cucchiaio dimostrando nervi saldi in un momento non privo di pressioni e fissa il risultato sul 2-2.

Kl Pertusa – 4-4-1-1
All. Casagrande 7 La classifica mente sul suo Kl.
Comes 6 Non irresistibile sulla rete dell’1-2 ospite.
Delli Carri 7 Grande prestazione difensiva, non si risparmia.
Zappia 6.5 Crea superiorità. 38′ st Schiavello 6 Assalto finale.
Saracco 6.5 Lotta in mediana.
Orlandi 6.5 Non corre rischi.
El Fatihi 7 Un vero muro.
Casagrande A. 7 Svaria su tutto il fronte creando pericoli.
Ekwueme 6 Parte bene ma cala.
38′ st Morra 6 Ultimi minuti.
El Kettani 8 Glaciale, trasforma un calcio di rigore pesantissimo.
Leveque 6.5 Dà il via all’azione.
30′ st Zarhoudi 6.5 Forze fresche sulle corsie esterne.
Basso 6.5 Quantità e qualità, non smette un attimo di correre.
A disp.: Isernia, Ciallella, Camonita.
Dirigente: Murgia Alberto

Pro Collegno – 4-2-3-1
All. Rubino 6.5 Primo posto che sfugge all’ultimo.
Sergi 6.5 Qualche buona parata.
Taverniti 6.5 Copre bene.
Busso 6.5 Buon lavoro a sinistra.
Bdour 6.5 Spezza le trame avversarie e fa ripartire l’azione.
Fichera 7 Roccioso, lascia anche la sua firma sul tabellino.
Brocato 6.5 Non si fa saltare.
43′ st Calafato sv
Gritella 7 Mette ordine a centrocampo, gran partita la sua.
Bommaci 7 Galleggia tra le linee e sblocca il match. 46′ st Muolo sv
Schiavello 6.5 Tanta corsa a destra ed un paio di ottimi cross.
34′ st Amoroso 6 Spinge.
Sansone 6.5 Prova ad inventare sfruttando le proprie doti tecniche.
Terrano 6.5 Detta la profondità.
21′ st Polonio 6 Dà tutto.
A disp.: Farruggia, Rainero, Frassati.
Dirigente: Trevisani Mario