mathi lanzese-colleretto
Sartoretto vs Franco in Mathi Lanzese-Colleretto (foto Ferrero)

A differenza del solito Mathi Lanzese “bello ma poco concreto”, quello che ospita il Colleretto di Massari non è né l’una, né l’altra cosa. Gli uomini di Bollone si schierano con un 4-2-3-1 affidandosi alla fantasia di Panero, gli ospiti rispondono con un 4-3-1-2 molto compatto, con Sapone libero di inventare dalla mediana ed Alfano a spaziare su tutto il fronte, aiutato da Zaltron e Zenerino. La prima occasione è quella del Colleretto: al 5’ Sapone pennella da calcio piazzato per la testa di Alfano che gira ma trova Scarpone a deviare sopra la traversa. Dopo soli tredici minuti di gioco, la squadra di Massari è costretta al cambio: si fa male Zaltron e al suo posto entra Puddu, autore di una prestazione importante sotto diversi aspetti. Il Mathi risponde al 24’ con la punizione di Panero, palla che scavalca la barriera e sfiora l’incrocio. Al 39’ si sblocca il match: altra punizione per gli ospiti sempre affidata a Sapone, traiettoria imparabile ma la sfera sbatte contro la traversa e rimbalza sulla linea di porta, favorendo la zuccata in corsa di Zardini che conferma in rete. Appena prima del riposo, dall’ennesima delizia di Sapone, arriva il colpo di testa di Gaudino che prende, però, la parte superiore del montante alto. Al rientro dagli spogliatoi, con vari cambi per parte, si gioca poco e a farla da padrone c’è un po’ di nervosismo per entrambe le squadre. L’unica occasione degna di nota nei minuti iniziali arriva all’11’, quando Panero si gira nello stretto e calcia col mancino dal limite, ma Petra compie una gran parata in tuffo. Ennesima traversa colpita dal Colleretto al 38’: ancora Sapone, ancora con un piazzato dal limite, ancora legno. I padroni di casa non riescono ad incidere nemmeno con gli ingressi di Bianco, Pistone e Bellezza e, anzi, ad un minuto dal termine, rimangono in dieci per l’espulsione di Scalia al secondo giallo della partita per una reazione su Puddu, ed il match termina 0-1.

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY DELLA PARTITA (foto FERRERO)

Mathi Lanzese – 4-2-3-1
All. Bollone 6 Bisogna trovare le forze per ripartire.
Scarpone Mar. 6.5 Non poteva proprio fare di più.
Baldo 6 Ci ha abituati ad altro.
Rocchietti 5.5 Mai veramente dentro la partita.
12′ st Bellezza 6 Ci prova.
Giors Reviglio 6.5 Lotta.
Rotolo 6.5 Prova di personalità, non corre alcun rischio.
Scalia 5.5 Espulsione evitabile.
Barbir 6.5 Prova ad incidere.
Richiardi 6 Fa il compitino. 31′ st Franco D. 6 Ha pochi minuti.
Franco R. 6 Cala coi minuti.
7′ st Bianco 5.5 Non dà il cambio passo che ci si aspettava.
Panero 7 Il migliore dei suoi.
Vayr 6.5 Qualche buono spunto.
24′ st Pistone 6 Fa quel che può.
A disp.: Aseglio, Bodoira, Lekaj, Colombatto, Mascolo.
Dirigente: Carli Argentino

Colleretto – 4-3-1-2
All. Massari 6.5 Vittoria che dà un po’ di tranquillità.
Petra 6.5 Risponde presente.
Quilico S. 6.5 Tiene bene.
Russo 6.5 Attento in copertura.
Zardini 7 Quantità e gol vittoria.
Gaudino L. 6.5 Roccioso.
Sartoretto 6.5 Non si passa.
Burbatti 6.5 Dà il suo contributo in entrambe le fasi. 26′ st Nardi 6.5 Grande aiuto dietro.
Sapone 7.5 Piedino fatato, fermato solo dalla traversa.
Alfano 7 Si danna l’anima, gli manca solo il gol. 30′ st Koetting C. 6 Ha pochi palloni giocabili.
Zaltron sv
13′ Puddu 6.5 Si fa valere in ogni zona del campo, grande ingresso.
Zenerino 6.5 Libera diversi spazi con i suoi movimenti. 39′ st Pentimalli sv
A disp.: Praticò, Bertoldo, Bocca, Garbagne, Actis.
Dirigente: Tita Antonio